-2°

Provincia-Emilia

Franchi: "Fidenza capace di attirare investimenti"

Franchi: "Fidenza capace di attirare investimenti"
0

Annarita Cacciamani
Da poche settimane Giuseppe Franchi ha sostituito Paolo Merli alla guida dell’assessorato al Commercio e alle Attività produttive. Inoltre, dopo la revoca delle deleghe a Lina Callegari, al nuovo assessore è stato affidato anche il Turismo. Franchi ha subito iniziato a lavorare con grande entusiasmo: uno dei temi più importanti che dovrà affrontare è quello del rilancio del centro storico, da un punto di vista sia commerciale, sia turistico.
Assessore Franchi, quali sono i progetti a cui si è dedicato  in questi primi mesi di lavoro come assessore?
E’ ormai ultimato il calendario dei principali eventi estivi in cui abbiamo cercato di alzare il livello qualitativo dell’offerta, sia con un evento di grande richiamo come il concerto dei Subsonica il 23 giugno, sia trasformando le tradizionali Notti bianche in appuntamenti con concerti, spettacoli e animazioni in tutta la città e pensati anche per famiglie e bambini. Il 9 giugno si aprirà il cartellone proprio con «Il Paese dei Balocchi». Inoltre, stiamo lavorando alla realizzazione del Centro Commerciale Naturale. Insieme alla responsabile del servizio Silvia Allegri, ho incontrato diverse volte le associazione di categoria, con le quali abbiamo condiviso la struttura organizzativa.  Infine, passando ai mercati, il progetto di portare in piazza il mercato del mercoledì non ha trovato soluzione per problemi tecnici e di ingombro automezzi. In collaborazione con la Coldiretti vorremmo realizzare in piazza Grandi un secondo mercato km zero. Sarà sicuramente più strutturato di quello di via Berenini che comunque continuerà.
Il Centro commerciale naturale è un progetto che viene da lontano e di cui si parla da molto tempo. Come sarà strutturato?
Il Ccn avrà una struttura leggera: un comitato, nel quale l’amministrazione avrà un ruolo centrale di controllo e decisionale. Le associazioni avranno un ruolo propositivo e decisionale nelle varie iniziative, mentre i commercianti non associati avranno un loro rappresentante, possibilmente uno per ogni via. Faremo quanto prima una riunione plenaria all’ex macello per raccogliere tutte informazioni a compimento della realizzazione del progetto, tenendo ferme le linee di base.
Ultimamente alcuni negozi «storici» di Fidenza hanno chiuso, mentre hanno aperto alcune attività gestite da stranieri. Come valuta lo «stato di salute» della rete commerciale del centro città?
La rete commerciale cittadina nonostante la crisi tiene. In qualche caso le aperture superano le chiusure, come dimostrano i dati al 31 dicembre 2011: a quella data nel territorio comunale, con l’esclusione di Fidenza Village e Shopping Park, risultano aperti 504 negozi, uno in più rispetto al 2010. Spesso le chiusure sono dovute anche all’età avanzata dei titolari. Il centro storico al 30 aprile scorso contava 4253 residenti, di cui circa un migliaio extracomunitari, è, perciò, normale che qualche attività venga gestita anche da stranieri. Fidenza è una città aperta, dove tutti possono trovare accoglienza, nel rispetto delle regole e del buon vivere civile.
In un periodo di forte crisi economica, come si possono aiutare le tante attività produttive fidentine?
Sono convinto delle grandi potenzialità di Fidenza, un territorio che può richiamare grandi investimenti. Sono disponibile ad incontrare associazioni e imprese per valutare iniziative che possono favorire lo sviluppo. E’ stato individuato un percorso di rilancio e potenziamento dei finanziamenti alle cooperative di garanzia finalizzati al credito alle imprese. Si sono, infatti, ottimizzate le risorse, sbloccando quei contributi che erano stati stanziati in anni passati ma mai liquidati. Ora, a fronte della crisi, è stato obiettivo primario rafforzare il budget per il rilancio dell’impresa.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

3commenti

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

6commenti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

Parma

Incendio di canna fumaria a Porporano

Sono intervenuti i vigili del fuoco

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

13commenti

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

SOCIETA'

Samsung

Incendi al Galaxy Note 7: erano il design e la manifattura delle batterie

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

10commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017