19°

29°

Provincia-Emilia

Colorno: la scuola primaria chiusa per precauzione

Colorno: la scuola primaria chiusa per precauzione
Ricevi gratis le news
0

Cristian Calestani
Dopo la chiesa di San Liborio, a Colorno viene chiusa anche la scuola primaria «Pier Luigi Belloni». Si tratta di una «chiusura precauzionale» tiene a precisare l’Amministrazione comunale che non vuole creare eccessivi allarmismi dovuta, non tanto alla presenza di «criticità tali da rendere necessaria la dichiarazione di inagibilità dell’edificio», ma più che altro alla presenza di «un quadro sismico generale non chiaro» che richiede valutazioni tecniche più approfondite degli elementi costruttivi e decorativi della scuola. In parole povere l’edificio della «Belloni», che si affaccia su piazzale Vittorio Veneto, non è inagibile ma per evitare problemi dinnanzi a un quadro sismico di non facile lettura e considerato che mancano solo quattro giorni alla fine programmata delle lezioni, si è preferito chiudere la scuola in anticipo e dichiarare concluso l’anno per gli alunni della primaria. La decisione è stata presa giovedì sera al termine del consiglio d’istituto durante il quale il sindaco Michela Canova ha affrontato la delicata questione con i rappresentanti di genitori e docenti. Ieri mattina, poi, è avvenuta la comunicazione ufficiale dopo l’ingresso a scuola degli studenti. Resta aperta e funzionante la secondaria di primo grado inaugurata nel 2006. «A seguito delle scosse registrate nella giornata di martedì - è riportato nella nota ufficiale emessa ieri - e successivamente alle verifiche già svolte dai tecnici del Comune, l’edificio della scuola elementare è stato controllato anche dal comando dei vigili del fuoco di Parma. Nel corso del sopralluogo, avvenuto giovedì, non sono emerse criticità tali da rendere necessaria la dichiarazione di inagibilità dell’edificio. Tuttavia, considerato il perdurare di scosse telluriche di significativa intensità che stanno interessando una vasta area dell’Emilia-Romagna e considerata quindi la non chiarezza del quadro sismico generale, si rendono necessarie valutazioni tecniche più approfondite degli elementi costruttivi e decorativi dell’immobile».
«A scopo precauzionale - continua la nota - l’Amministrazione comunale ritiene preferibile procedere alla chiusura delle attività didattiche con 4 giorni di anticipo rispetto al calendario scolastico e al trasferimento delle attività non didattiche al plesso scolastico di via Benassi, dove si trova la secondaria di primo grado. L’Istituto comprensivo, in collaborazione con il Comune, sta coordinando le opportune comunicazioni a studenti e famiglie. Nei prossimi giorni verrà formalizzato un incarico per svolgere un’accurata perizia sulla staticità e sicurezza dell’edificio, che possa evidenziare eventuali interventi di consolidamento che, nel caso si rendano necessari per consentire la ripresa della attività scolastiche, saranno realizzati con la massima priorità».
«Qualora - ha poi aggiunto il sindaco Michela Canova - si dovesse rendere eventualmente necessario un intervento di portata economica consistente, l’auspicio è che tale spesa non debba sottostare agli stretti vincoli del patto di stabilità. Ancora non sappiamo con esattezza quanto sarà necessario fare ma è chiaro che opereremo affinché tutto possa essere risolto prima di settembre».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

2commenti

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Protesta

«Cittadella abbandonata»

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

7commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

NAPOLI

In codice rosso aspetta 4 ore: muore 23enne

3commenti

SPORT

Moto

Travolto dopo l'incidente, paura per Federico Caricasulo

il personaggio

«Chicco» Taverna l'ex rugbista che doma le onde

SOCIETA'

perugia

Oca lo becca al parco, nonno risarcito dalla Regione

IL DISCO

Elton John e quell'omaggio a John Lennon

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti