Provincia-Emilia

"L'affetto delle famiglie commuove il Santo Padre"

"L'affetto delle famiglie commuove il Santo Padre"
1

Anche il vescovo di Fidenza  monsignor Carlo Mazza ha concelebrato ieri, con centinaia di vescovi, la santa messa presieduta da Papa Benedetto XVI al Family 2012, il meeting delle famiglie che ha visto la partecipazione di un milione di fedeli. Il vescovo Mazza ha partecipato anche alla veglia di sabato sera.
 «E' stata una grande festa con testimonianze forti – ha spiegato monsignor Mazza - una standing ovation, un affetto universale, una specie di chiamata che ha così creato una sorta di feeling fra il Santo Padre e l’assemblea delle famiglie. Un momento di grande comunione e affetto al Papa, che è tornato a Roma molto carico di energie».
Referenti della comunità fidentina che ha partecipato al meeting mondiale erano don Felice Castellani, parroco di San Giuseppe lavoratore, e i coniugi  Camilla ed Enrico Mattei, incaricati diocesani per la pastorale familiare. «Più che un incontro mondiale delle famiglie quello di Milano - hanno detto i delegati della diocesi fidentina - è stato un grandissimo inno alla famiglia; prima con tre giorni di seria riflessione teologica, pastorale e sociologica, introdotta da oltre cento relatori di esperienza internazionale, vissuti comunque in un clima di cordialità festosa. Negli ultimi due giorni, con l’arrivo del Papa, il grande convegno si è mutato in una entusiasta, cosmica e coinvolgente festa. Diecimila i delegati delle diocesi di 150 nazioni, oltre cinquemila i giovani volontari che si sono prestati al servizio d’ordine; più di cento i relatori; ed infine un milione i fedeli alla Messa conclusiva del Papa con oltre mille sacerdoti, un centinaio i vescovi e venti cardinali».
«I partecipanti  - ha aggiunto do Felice - erano praticamente famiglie intere con i figli. Lo spettacolo più travolgente è stato quello degli ottantamila ragazzi della Cresima della diocesi di Milano, la più grande del mondo, nello stadio di San Siro. Il messaggio che ne è uscito da questo settimo e storico convegno è stato certamente quello di riportare la famiglia al centro della vita sociale ed ecclesiale. “Il lavoro e la festa”, i temi sviscerati nei tantissimi incontri dislocati in tutta Milano e Lombardia e nei bellissimi discorsi del Papa, potranno salvare questa cellula fondamentale della società e della chiesa, la famiglia appunto. Anche la nostra diocesi  certamente sarà sollecitata ad una riflessione profonda e concreta, per non disperdere questo patrimonio di idee e di esperienze che sono confluite nell’entusiastico ed indimenticabile Incontro di Milano».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giusy

    04 Giugno @ 22.38

    Oltre un milione di persone strette affettuosamente attorno al Santo Padre sono la risposta più bella e reale ai tanti corvi che forse non sono in Vaticano ma tra i giornalisti e nelle varie lobby anticlericali piene di pregiudizi. Sono orgogliosa e felice di essere Cattolica, GRAZIE PAPA BENEDETTO. Giusy

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

6commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

seggi

Referendum, alle 12 al voto il 24,46% dei parmigiani. Istruzioni per l'uso

referendum

File infinite al Duc per la tessera. Un lettore: "Racagni, ascensore guasto: e i disabili?"

3commenti

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

3commenti

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

di corsa

I protagonisti del 2°Cross Country Montanari & Gruzza Foto

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

12commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

2commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

modena

Parte il progetto dello chef Bottura: ogni lunedì a cena 60 persone in difficoltà

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

1commento

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

formula uno

Mercedes, Rossi: "Io al posto di Rosberg? Bello, non potrei dire no"

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti