20°

33°

Provincia-Emilia

"L'affetto delle famiglie commuove il Santo Padre"

"L'affetto delle famiglie commuove il Santo Padre"
Ricevi gratis le news
1

Anche il vescovo di Fidenza  monsignor Carlo Mazza ha concelebrato ieri, con centinaia di vescovi, la santa messa presieduta da Papa Benedetto XVI al Family 2012, il meeting delle famiglie che ha visto la partecipazione di un milione di fedeli. Il vescovo Mazza ha partecipato anche alla veglia di sabato sera.
 «E' stata una grande festa con testimonianze forti – ha spiegato monsignor Mazza - una standing ovation, un affetto universale, una specie di chiamata che ha così creato una sorta di feeling fra il Santo Padre e l’assemblea delle famiglie. Un momento di grande comunione e affetto al Papa, che è tornato a Roma molto carico di energie».
Referenti della comunità fidentina che ha partecipato al meeting mondiale erano don Felice Castellani, parroco di San Giuseppe lavoratore, e i coniugi  Camilla ed Enrico Mattei, incaricati diocesani per la pastorale familiare. «Più che un incontro mondiale delle famiglie quello di Milano - hanno detto i delegati della diocesi fidentina - è stato un grandissimo inno alla famiglia; prima con tre giorni di seria riflessione teologica, pastorale e sociologica, introdotta da oltre cento relatori di esperienza internazionale, vissuti comunque in un clima di cordialità festosa. Negli ultimi due giorni, con l’arrivo del Papa, il grande convegno si è mutato in una entusiasta, cosmica e coinvolgente festa. Diecimila i delegati delle diocesi di 150 nazioni, oltre cinquemila i giovani volontari che si sono prestati al servizio d’ordine; più di cento i relatori; ed infine un milione i fedeli alla Messa conclusiva del Papa con oltre mille sacerdoti, un centinaio i vescovi e venti cardinali».
«I partecipanti  - ha aggiunto do Felice - erano praticamente famiglie intere con i figli. Lo spettacolo più travolgente è stato quello degli ottantamila ragazzi della Cresima della diocesi di Milano, la più grande del mondo, nello stadio di San Siro. Il messaggio che ne è uscito da questo settimo e storico convegno è stato certamente quello di riportare la famiglia al centro della vita sociale ed ecclesiale. “Il lavoro e la festa”, i temi sviscerati nei tantissimi incontri dislocati in tutta Milano e Lombardia e nei bellissimi discorsi del Papa, potranno salvare questa cellula fondamentale della società e della chiesa, la famiglia appunto. Anche la nostra diocesi  certamente sarà sollecitata ad una riflessione profonda e concreta, per non disperdere questo patrimonio di idee e di esperienze che sono confluite nell’entusiastico ed indimenticabile Incontro di Milano».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giusy

    04 Giugno @ 22.38

    Oltre un milione di persone strette affettuosamente attorno al Santo Padre sono la risposta più bella e reale ai tanti corvi che forse non sono in Vaticano ma tra i giornalisti e nelle varie lobby anticlericali piene di pregiudizi. Sono orgogliosa e felice di essere Cattolica, GRAZIE PAPA BENEDETTO. Giusy

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Salvador Dalì, a 28 anni dalla morte i celebri baffi intatti

Spagna

A 28 anni dalla morte i baffi di Salvador Dalì sono intatti

Vinicio Capossela insieme alla Filarmonica Toscanini: le foto della serata a Parma

Parma

Vinicio Capossela insieme alla Filarmonica Toscanini: le foto della serata 

Barbara Weldens

Barbara Weldens

FRANCIA

La cantante Barbara Weldens muore folgorata durante un concerto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Mangiano pollo avariato, studenti intossicati

VARANO

Mangiano pollo avariato, studenti intossicati

Inchiesta sulle bollette

Luce, acqua e gas: storie di ordinaria vessazione

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

Noceto

Quella croce che protegge la valle di Cella

Testimonianze

Notte di paura per i parmigiani a Kos

Auguri capitano

Parma, il Parma, la famiglia: i 40 di Lucarelli

Fortuna

Fidentino gratta e vince 100 mila euro

Soragna

I residenti contrari all'arrivo dei profughi

PARMA

Lite al parco di via Milano: magrebino ferisce italiano con le forbici Video

1commento

ANTEPRIMA GAZZETTA

Bollette anomale e strani anticipi da pagare: le storie sulla Gazzetta di Parma

weekend

Feste campestri, cavalli e silent party: l'agenda del sabato

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

IL CASO

Ramiola, taglia i cavi per far tacere le campane

4commenti

carabinieri

Pusher in viale Vittoria: un lettore fotografa il blitz La sequenza

3commenti

incidente

Scontro fra una moto, due auto e un camion in via Traversetolo: un ferito grave

COMUNE

Un caso di dengue a Parma: disinfestazione in via Imbriani e al Barilla Center

Tecnici in azione per tre notti

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

1commento

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

TORINO

Figlio muore sul Cervino, la madre discute la  tesi Video

grecia

Scossa di 6,7: due turisti morti e 200 feriti a Kos Foto Video

SPORT

parma calcio

I 40 anni di capitan Lucarelli: speciale Gazzetta Video

parma calcio

Qui Pinzolo: la foto-cronaca del primo giorno di allenamenti

SOCIETA'

MANTOVA

Amiche muoiono per un incidente in scooter. Quell'ultimo video su Fb

Era qui la festa

Sorbolo: facce da... girone dei golosi Foto

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

EMISSIONI

Anche Audi gioca d'anticipo: interventi su 850mila diesel