Provincia-Emilia

La contrada Trinità in trionfo

La contrada Trinità in trionfo
0

Silvio Tiseno
Anche quest’anno, in occasione della 23esima edizione, il Palio delle Contrade di San Secondo ha riscosso un successo strepitoso attirando visitatori da tutto il Nord Italia.
Ad aggiudicarsi la vittoria durante la disputa del Palio, che si è svolta ieri nell’arena dello stadio Luigi Del Grosso, è stata la contrada Trinità con il fantino Carlo Farsetti.
Un’edizione, quella di quest’anno, dedicata ai giovani e che grazie alle numerose «nuove leve» si è riconfermata una delle manifestazioni più rilevanti del suo genere.
L’evento ha preso il via venerdì alle 20, nelle vie e nelle piazze del centro storico con gli antichi mestieri, la ricostruzione di scenari rinascimentali, la solenne investitura dei Signori di Contrada e la cerimonia della «Donazione del cero votivo».
Sabato, dalle 16 alle 18,30, si è svolta la prima sessione di prove ufficiali all’interno del campo di gara e alle 21 sono iniziati i festeggiamenti nel centro storico con lo spettacolare corteo che ha visto la partecipazione attiva di centinaia di sansecondini.
Ieri mattina, dalle 9,30 alle 15,30, si è svolta la gara ufficiale degli arcieri storici organizzata con il gruppo «Arcieri Val d’Enza». Alle 11, in piazza Garibaldi, si è svolta la cerimonia di benedizione dei cavalieri e la bollatura dei cavalli.
Alle 16 i componenti delle sei contrade, Trinità, Buregh di Minen, Prevostura, Dragonda, Castell’Aicardi e Grillo, hanno sfilato nelle vie del centro per poi recarsi al centro dell’arena dello stadio dove si sono esibiti i numerosi sbandieratori.
Al termine delle esibizioni i fantini si sono sfidati nella disputa del palio di fronte alle centinaia di persone accorse per l’evento.
Il primo fantino a scendere nell’arena è stato Enrico Giusti, per la contrada Dragonda, il secondo Luca Pizziu, per la contrada Prevostura, il terzo Carlo Farsetti, per la contrada Trinità, il quarto Marco Remioli, per la contrada Buregh di Minen, il qunto Francesco Ronchi, per la contrada del Grillo, ed infine Pasquale Lionetti che ha corso per la contrada Castell’Aicardi.
La manifestazione ha visto soddisfatti gli organizzatori che dopo un anno di duro lavoro sono stati ripagati degli sforzi compiuti dal grande successo che il Palio delle Contrade ha riscosso anche quest’anno.
«E’ stata un’edizione sofferta ma che ci ha regalato una grande soddisfazione, ringraziamo tutti quelli che fortemente hanno voluto questa manifestazione nella quale è emerso in maniera evidente tutto l’amore che il palio suscita in paese – ha spiegato il presidente dell’associazione Palio delle Contrade di San Secondo, Massimiliano Marcheselli -. Per quanto riguarda la gara sono sicuramente da rivedere alcuni dettagli organizzativi, come il limite di tempo che ha suscitato strategie discutibili; la contrada Trinità è finalmente riuscita a tornare alla vittoria e i contradaioli hanno risposto con tanto entusiasmo».
Il drappo del palio di quest’anno, è stato realizzato dalla sansecondina Anita Angelucci che frequenta il quinto anno dell’istituto d’arte Paolo Toschi di Parma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

parma calcio

Vagnati Ds: lo "accoglie" D'Aversa: "Felice di averlo al mio fianco"

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

giudice sportivo

Due giornate a Lucarelli, ci sarà per il derby

Tifosi, lancio di bottiglie: 2.500 euro di multa

1commento

paura

La bimba resta a terra, il treno parte con la mamma

La "bimba" è stata accudita da un'agente della Polfer

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

13commenti

salso

L'ultimo, commovente, saluto al giovane Lorenzo

I funerali del 15enne prematuramente scomparso

Parma

Calci e pugni alla moglie per anni: condannato

4commenti

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

Duri esami in inglese e tedesco e tecniche innovative in Svizzera: ecco l'esperienza di una 28enne di Roccabianca

1commento

feste

Prove di illuminazione dell'albero di Natale in piazza Gallery

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

SOCIETA'

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

musica

La canzone di Natale di Radio Dj. Torna Elio e...c'è Valentino Video

SPORT

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)