12°

Provincia-Emilia

La contrada Trinità in trionfo

La contrada Trinità in trionfo
0

Silvio Tiseno
Anche quest’anno, in occasione della 23esima edizione, il Palio delle Contrade di San Secondo ha riscosso un successo strepitoso attirando visitatori da tutto il Nord Italia.
Ad aggiudicarsi la vittoria durante la disputa del Palio, che si è svolta ieri nell’arena dello stadio Luigi Del Grosso, è stata la contrada Trinità con il fantino Carlo Farsetti.
Un’edizione, quella di quest’anno, dedicata ai giovani e che grazie alle numerose «nuove leve» si è riconfermata una delle manifestazioni più rilevanti del suo genere.
L’evento ha preso il via venerdì alle 20, nelle vie e nelle piazze del centro storico con gli antichi mestieri, la ricostruzione di scenari rinascimentali, la solenne investitura dei Signori di Contrada e la cerimonia della «Donazione del cero votivo».
Sabato, dalle 16 alle 18,30, si è svolta la prima sessione di prove ufficiali all’interno del campo di gara e alle 21 sono iniziati i festeggiamenti nel centro storico con lo spettacolare corteo che ha visto la partecipazione attiva di centinaia di sansecondini.
Ieri mattina, dalle 9,30 alle 15,30, si è svolta la gara ufficiale degli arcieri storici organizzata con il gruppo «Arcieri Val d’Enza». Alle 11, in piazza Garibaldi, si è svolta la cerimonia di benedizione dei cavalieri e la bollatura dei cavalli.
Alle 16 i componenti delle sei contrade, Trinità, Buregh di Minen, Prevostura, Dragonda, Castell’Aicardi e Grillo, hanno sfilato nelle vie del centro per poi recarsi al centro dell’arena dello stadio dove si sono esibiti i numerosi sbandieratori.
Al termine delle esibizioni i fantini si sono sfidati nella disputa del palio di fronte alle centinaia di persone accorse per l’evento.
Il primo fantino a scendere nell’arena è stato Enrico Giusti, per la contrada Dragonda, il secondo Luca Pizziu, per la contrada Prevostura, il terzo Carlo Farsetti, per la contrada Trinità, il quarto Marco Remioli, per la contrada Buregh di Minen, il qunto Francesco Ronchi, per la contrada del Grillo, ed infine Pasquale Lionetti che ha corso per la contrada Castell’Aicardi.
La manifestazione ha visto soddisfatti gli organizzatori che dopo un anno di duro lavoro sono stati ripagati degli sforzi compiuti dal grande successo che il Palio delle Contrade ha riscosso anche quest’anno.
«E’ stata un’edizione sofferta ma che ci ha regalato una grande soddisfazione, ringraziamo tutti quelli che fortemente hanno voluto questa manifestazione nella quale è emerso in maniera evidente tutto l’amore che il palio suscita in paese – ha spiegato il presidente dell’associazione Palio delle Contrade di San Secondo, Massimiliano Marcheselli -. Per quanto riguarda la gara sono sicuramente da rivedere alcuni dettagli organizzativi, come il limite di tempo che ha suscitato strategie discutibili; la contrada Trinità è finalmente riuscita a tornare alla vittoria e i contradaioli hanno risposto con tanto entusiasmo».
Il drappo del palio di quest’anno, è stato realizzato dalla sansecondina Anita Angelucci che frequenta il quinto anno dell’istituto d’arte Paolo Toschi di Parma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..."

Roma

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..." Foto

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Sexy allenamento di Jessica Immobile: boom di clic 

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Aggiudicazione provvisoria⁩

Parma

Trasporto pubblico, gara a Busitalia. Tep all'attacco: "Verificheremo se l'assegnazione è legittima"

Offerte eccessivamente al ribasso - dice la Tep - possono poi avere pesantissime ripercussioni sul servizio, sugli utenti e sui lavoratori

4commenti

Parma

Ancora animali avvelenati: un caso in zona Montanara Foto

La polizia municipale, su Twitter, invita a fare attenzione in via Torrente Manubiola

Parma

Mattinata di incidenti: quattro feriti in poche ore Foto

Via Mazzini

I commercianti: «Minacciati dalle baby gang»

5commenti

La storia

Silvia, convertita all'ebraismo: mollo tutto e mi trasferisco in Israele

Cocaina

Preso il pusher dei ragazzini

1commento

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco la mappa dei controlli a Parma

Lega Pro

Parma: splendida rimonta, Samb ko

tg parma

Il pugile Fragomeni dona 25mila euro all'Ospedale dei Bambini Video

BASSA

I truffatori arrestati risarciscono i negozianti raggirati

1commento

Gazzareporter

Parcheggio "selvaggio" in via Marchesi

Sant'Ilario d'Enza

Rissa a colpi di sedie e tavolini: quattro stranieri in manette

Due indiani e due pakistani si sono affrontati fuori da un kebab di via Roma, nel paese della Val d'Enza

5commenti

Rugby

Al Molino Grassi un super-derby Foto

Al fotofinish grazie alla mischia i gialloblù trovano la meta e superano i «cugini» dell'Amatori

Fidenza

Malore in piazza, l'esercitazione diventa soccorso reale

Salsomaggiore

Addio a Iolanda Campanini, una vita fra libri e giornali

Il personaggio

Il bussetano Laurini debutterà in F3 al volante di una Dallara: «Che emozione»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

1commento

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

2commenti

ITALIA/MONDO

vercelli

Voleva salvare il cane: travolto dal trattore di papà

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

COSTUME

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

LA PEPPA

La ricetta: Whoopies arlecchino per il carnevale dei piccoli

SPORT

ATLETICA

«Ayo» Folorunso campionessa italiana nei 400

Stadio Tardini

Parma-Samb 4-2: ecco il gol di Munari

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

300 CV

Leon Cupra, la Seat più potente di sempre Gallery