11°

26°

Provincia-Emilia

Cittadinanza ai nati in Italia da genitori stranieri: sì in Regione alla proposta di Ferrari

Cittadinanza ai nati in Italia da genitori stranieri: sì in Regione alla proposta di Ferrari
27

COMUNICATO STAMPA

“In Emilia-Romagna gli immigrati sono più di 460mila ed il loro apporto al tessuto produttivo ed alla crescita economica è oramai sostanziale ed imprescindibile. Il 13,5% degli stranieri residenti in Regione è costituito da bambini, spesso nati e cresciuti in Italia, e dunque italiani nel sentire e nell’appartenenza, ma non nei diritti. In attesa che il nostro Paese riveda la legislazione sulla concessione della cittadinanza chiediamo che ai bambini nati da genitori stranieri residenti nelle città dell’Emilia-Romagna venga concessa la cittadinanza italiana onoraria." La proposta avanzata dal consigliere regionale PD Gabriele Ferrari è stata approvata nella seduta di oggi dell'Assemblea legislativa.

“La nostra Regione – sottolinea il consigliere – ha più volte in passato sollecitato una revisione del meccanismo dello Jus sanguinis perché vengano riconosciuti come cittadini italiani i bambini figli di immigrati nati e cresciuti sul suolo italiano, e lo scorso anno ha aderito alla campagna “L’Italia sono anch’io” che aveva proprio questo tema tra gli obiettivi principali. Lo scorso anno lo stesso Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha lanciato un chiaro invito alle Istituzioni affinché venisse ripreso un tema da troppo tempo accantonato ed ancora regolamentato da una legislazione ormai non più consona all’evolversi della società italiana.”

“Nei mesi passati nell’ambito della campagna “l’Italia sono anch’io” già diversi Comuni in tutta Italia ed in Emilia-Romagna – fra cui quello di Nonantola – hanno conferito la cittadinanza italiana onoraria ai bambini nati da genitori stranieri. Si tratta di un gesto meramente simbolico, che però lancia un messaggio importante. Con la risoluzione approvata oggi – conclude Gabriele Ferrari – chiediamo alla Giunta regionale di esprimere il proprio apprezzamento nei confronti di queste iniziative. Chiediamo inoltre che ne venga data notizia a tutti i Comuni emiliano-romagnoli anche attraverso il coinvolgimento di ANCI E-R e che tutti i Comuni siano invitati a valutare l’opportunità di replicare l’iniziativa nel proprio territorio."

Ma Villani (Pdl) dice no

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Grace

    06 Giugno @ 22.55

    Oltre che tanta ignoranza e xenofobia, leggo tanta rabbia in molti di questi messaggi. L'Italia, da paese di emigrazione che era e' diventata una nazione di immigrazione e non era affatto pronta! Io vivo in Australia da molti anni ma sono di origine di Bardi (Parma) e vi posso assicurare che si puo' convivere benissimo con molte, ma dico molte razze e nazionalita' diverse. L"Australia e' il paese piu' multiculturale al mondo e ci sono delle leggi ben precise per poter vivere in questo paese. Qui non ci sono clandestini, i barconi che provano ad approdare sulle coste australiane vengono rimandati indietro o internati su un' isola chiamata Christmas Island in attesa di giudizio, l'emigrazione e' sempre aperta ma solo se si ha una qualifica che serve allo sviluppo di questa nazione e si deve comunque avere una basilare conoscenza dell'inglese. Se si e' tanto fortunati da ottenere un visto permanente, per due anni non si puo' chiedere nessuna ssistenza e niente cittadinanza. Pero' per i figli di queste persone c'e' la cittadinanza automatica se nascono qui. Io sono ancora italiana ma i miei figli sono australiani. Detto tutto questo ricordiamoci che l'Australia e' un'isola e anche molto lontana!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

  • oberto

    06 Giugno @ 20.45

    il PD ormai deve veramente autobuttarsi nell'immondizia ( e lo dice uno che lo ha praticamente sempre votato) .Ma che razza di proposta è questa, verranno a frotte a partorire nelle acque italiane, senza neanche toccare terra ferma.

    Rispondi

  • Shunkakan

    06 Giugno @ 20.11

    Per Luca: l'Italia è ridotta così male perchè ci sono le persone come te che difendono a spada tratta gli stranieri a discapito degli Italiani e si riempiono la bocca di accuse di razzismo contro chi non la pensa come loro. Hai mai provato a chiedere a un indiano d'india se permetterebbe che suo figlio/a si sposasse con uno straniero? Io l'ho fatto e mi hanno risposto assolutamente no! Possono sposarsi solo tra di loro. Idem i musulmani e la maggior parte dei cinesi. Quindi chi sono i razzisti?Magari quelli che uccidono mogli e figlie perchè si vogliono integrare? Quelli che considerano infedeli quelli delle altre religioni?Magari quelli che considerano i cani animali satanici e i loro padroni idem però poi non esitano a farsi salvare dalle unità cinofile?Quelli che non danno lavoro agli Italiani perchè sono considerati avvantaggiati ( e questo me lo hanno detto in faccia alle agenzie di collocamento). Vogliamo parlare dei poveri stranieri che accettano lavori umili e sottopagati? Hai mai fatto domanda in un salumificio o in un caseificio o in una stalla? Io si e ci lavorano solo stranieri e sono tutti in regola e molto ben pagati! In più fanno quasi tutti un secondo lavoro non tanto legale...Magari sarebbe ora che certa gente si svegliasse e la piantasse di parlare di cose che non conosce o per sentito dire! Sono gli Italiani che adesso fanno i lavori che non vogliono fare gli stranieri e a cui vengono sbattute porte in faccia anche se laureati!!!oltre tutto non non ce l'abbiamo una patria dove tornare perchè siamo nati e cresciuti qui!

    Rispondi

  • the clansman

    06 Giugno @ 19.58

    LUCA hai ragione..la svizzera non dà la cittadinanza neanche ai G3 ( nipoti di immigrat)i EUPPURE NON MI RISULTA SIA POVERA, SOTTOSVILUPPATA ECT...a San Marino occorrono 30 anni di residenza per chiederla..Germania 8 anni, Finlandia 12....TUTTI PAESI SOTTOSVILUPPATI

    Rispondi

  • luca

    06 Giugno @ 19.09

    cero che leggendo la quantità (e la qualità) dei commenti razzisti che si leggono qui sotto si capisce bene perchè l'italia è ridotta in questo stato.. vorrei proprio vedere una a caso di queste persone, così bravi a giudicare davanti ad un computer, se fosse disponibile ad accettare un lavoro-tipo di questi immigrati, sottopagati e non tutelati.. vorrei vedere a parti invertite se gli venisse voglia di tornare nel loro paese di origine (magari dilaniato da guerre, carestie o povertà) perchè disprezzati solo per il fatto di essere "stranieri".. poca memoria del passato hanno questi italiani..

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

2commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Game of thrones 7

Game of Thrones

"La grande guerra è arrivata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

di Chiara Cacciani

6commenti

Lealtrenotizie

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

Criminalità

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

4commenti

anteprima gazzetta

Fabi "ridisegna" l'ospedale. Ecco come cambia Video

Focus sui confronti elettorali fra i dieci candidati. Dopo molti anni due nuovi sacerdoti ordinati insieme. Inchieste sulle scuole materne di Parma. Tubercolosi, un secondo caso?

2commenti

LEGA PRO

Play-off: il Parma giocherà con la Lucchese

Sondaggio: i nostri lettori speravano nei toscani o nella Reggiana. In caso di passaggio del turno, i crociati incontrerebbero la vincente di Pordenone-Cosenza

12commenti

lega pro

Paolo Grossi: "Lucchese, sorteggio benigno" Video

Il Parma verso la Lucchese, guidata in panchina l'ex laziale Lopez, che ha sostituito Galderisi

2commenti

VERSO IL VOTO

Legalità, Alfieri lancia la sfida del certificato 335

E' il documento nel quale sono trascritti gli eventuali carichi pendenti

1commento

VERSO IL VOTO

Amministrative, i sondaggi nazionali sul «caso Parma». In testa Pizzarotti

9commenti

VIA COSTITUENTE

Colpiscono il gestore del supermercato con una catena: due donne arrestate per rapina

1commento

ENERGIA

Enel smetterà di cercare nuovi clienti via telefono

Novità dal 1° giugno

3commenti

TRAVERSETOLO

I ragazzini fanno i vandali, il sindaco: "Pagheranno le famiglie"

1commento

tg parma

Tubercolosi: migliora il 17enne malato ma c'è un altro caso "sospetto" al Rondani Video

2commenti

POLITICA

Il senatore Pagliari: "Dal 5 giugno arriveranno nuovi 15 vigili del fuoco a Parma"

3commenti

PARMA

Scontro auto-moto in via Colorno: un ferito

PARMA

Spacciava eroina in via Spadolini: condannato a 4 anni

Aveva 5,5 chili di cannabis: patteggia 36enne

Salsomaggiore

Lo struggente addio a Monia Lusignani

ESTATE

Torna "Musica in castello": 36 eventi in tutta la provincia

Alimentare

Parmacotto rilancia il brand sui canali digitali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

ISLANDA

Turista italiano 20enne muore in un incidente in bici

Nato

Trump prima delle foto spinge via il presidente del Montenegro Video

SOCIETA'

MILANO

La danza dell'amore dei serpenti. In un parco pubblico

cinema

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette Foto

SPORT

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

1commento

CICLISMO

Giro: a Van Garderen il tappone dolomitico

MOTORI

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima

novita'

Mazda CX-5, il Suv compatto che sfida i marchi premium