15°

Provincia-Emilia

Minacciata con riti voodoo e costretta a prostituirsi a Parma

9

Una 23enne costretta a prostituirsi nella provincia di Parma, e poi in quella di Modena.

Un'avventura tremenda, per una ragazza nigeriana, anche pechè condita, oltre che da minacce "normali", anche dall'utilizzo di riti voodoo, secondo una credenza molto diffusa in Nigeria. Così, di fronte alla paura di digrazie che sarebbero ricadute sui suoi familiari in Africa, la ragazza si è piegata per diverso tempo alle minacce di due connazionali, ma poi ha trovato il coraggio di denunciarli.

E ieri, a Reggio, il tribunale ha condannato i due rispettivamehnte a due anni e a sedici mesi. Per entrambi pena sospesa. Per la ragazza, almeno, è stata disposta una provvisionale di 3mila euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • CLAUDIO

    08 Giugno @ 12.45

    Con la riapertura delle case chiuse questo problema si ridurrebbe moltissimo. Quando verrà presa in considerazione sarà sempre troppo tardi. Controllate pulite e potrebbero pagare le tasse come tutti i lavoratori,del resto e il mestiere più antico del mondo,ed avrebbero diritto a cure e assistenza sociale. In Germania a FRANCOFORTE, esistono case chiuse controllate fuori dai centri abitati e non succede nulla di grave anzi le Prostituta si sentono protette e tranquille. Mi dispiace suscitare l'ira dei falsi moralisti,la mia e una opinione opinabile; ma è anche la verità. CLAUDIO LIBERO OPINIONISTA OPINABILE

    Rispondi

  • Antonio

    07 Giugno @ 23.52

    Che pena ESEMPLARE bravi complimenti ai giudici, adesso per quelche minuto non ritorneranno a fare quello che facevano prima!!!!!!!

    Rispondi

  • dd_77

    07 Giugno @ 19.54

    "@ italio: se si prostituiva è evidente che ci fosse anche la clientela e se tanto mi da tanto erano pure italiani

    Rispondi

  • mirko

    07 Giugno @ 18.39

    se riaprissero le case chiuse ci sarebbero controlli sanitari, pagherebbero le tasse come tutti quelli che lavorano (ORMAI E ORA), lo sfruttamento prostituzione non ci sarebbe piu (mi dispiacerebbe che tutti rumeni e albanesi che sono dietro a questo giro di sfruttamento gli toccherebbe trovare da fare altro da fare nella vita.... questi problemi non ci sarebbero... sveglia italia

    Rispondi

  • Shunkakan

    07 Giugno @ 18.22

    Che bella la gente civile...

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar: così il Versace finisce per terra e lei si butta in piscina

come in un film

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar e si tuffa Video

Montalbano torna, supera i 10 milioni e fa il 40%

televisione

Montalbano, ritorno record: supera i 10 milioni

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Arrestate due cittadine rumene

cittadella

Scippavano anziani: rom arrestate da un poliziotto fuori servizio

INCHIESTA

Alberi, sigilli a una casa famiglia per anziani. Tre indagati

da mantova a parma

Furto a un distributore, un moldavo in manette

autostrada

Incidente tra due camion a Fiorenzuola: code verso Fidenza

Consiglio comunale

Rifiuti e sicurezza: oggi Consiglio comunale Diretta dalle 15

opportunita'

Venti nuovi annunci per chi cerca un lavoro

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

3commenti

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

meteo

Tornano pioggia, vento e neve sulle alpi

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

1commento

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

FOCUS

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

2commenti

svariati casi a Parma

Ed ecco servita la truffa degli estintori (per i negozi)

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

il CASO

Dj Fabo ha morso il pulsante per il suicidio assistito

2commenti

giappone

Airbag killer, multa da 1 miliardo  Video

SOCIETA'

caffè

A Milano lo Starbucks più grande d'Europa

comune

2200 anni della fondazione di Parma: ecco il logo di Franco Maria Ricci

SPORT

inghilterra

Ranieri: il tributo (mascherato) dei tifosi del Leicester Gallery

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia