-1°

14°

Provincia-Emilia

Rifiuti, a Medesano la differenziata "vola". Tariffa scontata per i cittadini

Rifiuti, a Medesano la differenziata "vola". Tariffa scontata per i cittadini
1

MEDESANO
Giuseppe Labellarte
Sono ottimi risultati quelli che emergono dai numeri relativi agli effetti derivati dall’introduzione della raccolta porta a porta che, avviata nel comune di Medesano intorno alla metà dello scorso settembre, ha fatto crescere in poco tempo la percentuale di raccolta differenziata passando dal 39,5% iniziale al 77% registrato dopo i primi cinque mesi dell’anno.
La conseguente diminuzione dei rifiuti indifferenziati ha garantito il calo della quantità di residuo solido urbano prodotto.
 I vantaggi che la nuova situazione porterà per i cittadini nei prossimi mesi sono stati anticipati dalle parole dell’assessore all’ambiente Fausto Perazzo: «Questi risultati  - ha dichiarato - ci hanno permesso di poter applicare delle riduzioni alla tariffa rifiuti. Lo smaltimento del residuo solido urbano, il cosiddetto Rsu, è quello che incide maggiormente sui costi del servizio. La sua riduzione (il quantitativo è arrivato sino a un terzo rispetto all'inizio del servizio), ci ha consentito di diminuire la spesa per lo smaltimento e di conseguenza è stato possibile ridurre le tariffe per i cittadini, che vedono premiato il loro comportamento».
«E’ su questa strada - ha continuato Perazzo - che incoraggiamo tutti a continuare per avere sempre migliori risultati e di conseguenza costi minori con risparmi sicuramente non trascurabili per famiglie e aziende anche in considerazione del momento di crisi».
I cittadini di Medesano vedranno così la tariffa rifiuti ridotta del 5,7% sulle utenze domestiche e del 3,6% sulle utenze non domestiche. La tariffa rifiuti 2012 prevede inoltre alcune riduzioni e agevolazioni per utenze particolari come le associazioni Onlus che operano non a fini commerciali, per le abitazioni non occupate e per le utenze ubicate in zone svantaggiate.
 Inoltre, sempre Perazzo ha anticipato altre novità sul fronte rifiuti: «Stiamo lavorando - ha detto - al progetto “tariffa puntuale” che permetterà a ogni utente di pagare la quantità di spazzatura prodotta realmente. Il progetto, che stiamo mettendo a punto  con altri comuni della provincia, tra cui Colorno e Collecchio, ha reso necessario introdurre alcune modifiche al regolamento. Contiamo comunque di poter avviare la tariffa puntuale per il  2013, fermo restando il fatto che la quota che varierà sarà quella relativa alle effettive vuotature di rifiuto indifferenziato, mentre le quote fisse resteranno invariate per tutti gli utenti. Ci teniamo comunque a ricordare che in questi anni Medesano è sempre stato uno tra i comuni della provincia con le tariffe rifiuti tra le più basse».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Beppe

    08 Giugno @ 18.54

    Come sempre i comuni con assessori illuminati e sensibili alla risoluzione dei problemi esistono; il problema di ridurre i rifiuti e contemporaneamente la tassa relativa è tipico di chi vede l'interesse comune e lo sviluppo del senso di responsabilità di una comunità. Complimenti!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La La Land annunciato per errore miglior film, ma vince Moonlight

Hollywood

Gaffe agli Oscar: aperta un'inchiesta Tutti i premiati Foto

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

comune

Municipale, "attività positiva nel 2016, anche con 40 agenti in meno" Tutti i numeri

L'assessore Casa ha presentato, con i vertici dei vigili urbani i numeri e il bilancio degli interventi dello scorso anno

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

comune

Dopo gli allagamenti: Duc, servizi ripristinati

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

1commento

crisi

Copador, settimana decisiva

Degrado

Un viaggio per strada del Traglione: un viaggio nel degrado

3commenti

comune

2200 anni della fondazione di Parma: ecco il logo di Franco Maria Ricci

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

SANITA'

Scabbia, l'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

2commenti

VERDI MARATHON

Maratona: ancora (tanti) scatti dalla Bassa Gallery 1 - 2

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

11commenti

ITALIA/MONDO

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

BREXIT

Il Telegraph: " La May chiuderà la frontiera a metà marzo"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

4commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia