-5°

Provincia-Emilia

Rifiuti, a Medesano la differenziata "vola". Tariffa scontata per i cittadini

Rifiuti, a Medesano la differenziata "vola". Tariffa scontata per i cittadini
1

MEDESANO
Giuseppe Labellarte
Sono ottimi risultati quelli che emergono dai numeri relativi agli effetti derivati dall’introduzione della raccolta porta a porta che, avviata nel comune di Medesano intorno alla metà dello scorso settembre, ha fatto crescere in poco tempo la percentuale di raccolta differenziata passando dal 39,5% iniziale al 77% registrato dopo i primi cinque mesi dell’anno.
La conseguente diminuzione dei rifiuti indifferenziati ha garantito il calo della quantità di residuo solido urbano prodotto.
 I vantaggi che la nuova situazione porterà per i cittadini nei prossimi mesi sono stati anticipati dalle parole dell’assessore all’ambiente Fausto Perazzo: «Questi risultati  - ha dichiarato - ci hanno permesso di poter applicare delle riduzioni alla tariffa rifiuti. Lo smaltimento del residuo solido urbano, il cosiddetto Rsu, è quello che incide maggiormente sui costi del servizio. La sua riduzione (il quantitativo è arrivato sino a un terzo rispetto all'inizio del servizio), ci ha consentito di diminuire la spesa per lo smaltimento e di conseguenza è stato possibile ridurre le tariffe per i cittadini, che vedono premiato il loro comportamento».
«E’ su questa strada - ha continuato Perazzo - che incoraggiamo tutti a continuare per avere sempre migliori risultati e di conseguenza costi minori con risparmi sicuramente non trascurabili per famiglie e aziende anche in considerazione del momento di crisi».
I cittadini di Medesano vedranno così la tariffa rifiuti ridotta del 5,7% sulle utenze domestiche e del 3,6% sulle utenze non domestiche. La tariffa rifiuti 2012 prevede inoltre alcune riduzioni e agevolazioni per utenze particolari come le associazioni Onlus che operano non a fini commerciali, per le abitazioni non occupate e per le utenze ubicate in zone svantaggiate.
 Inoltre, sempre Perazzo ha anticipato altre novità sul fronte rifiuti: «Stiamo lavorando - ha detto - al progetto “tariffa puntuale” che permetterà a ogni utente di pagare la quantità di spazzatura prodotta realmente. Il progetto, che stiamo mettendo a punto  con altri comuni della provincia, tra cui Colorno e Collecchio, ha reso necessario introdurre alcune modifiche al regolamento. Contiamo comunque di poter avviare la tariffa puntuale per il  2013, fermo restando il fatto che la quota che varierà sarà quella relativa alle effettive vuotature di rifiuto indifferenziato, mentre le quote fisse resteranno invariate per tutti gli utenti. Ci teniamo comunque a ricordare che in questi anni Medesano è sempre stato uno tra i comuni della provincia con le tariffe rifiuti tra le più basse».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Beppe

    08 Giugno @ 18.54

    Come sempre i comuni con assessori illuminati e sensibili alla risoluzione dei problemi esistono; il problema di ridurre i rifiuti e contemporaneamente la tassa relativa è tipico di chi vede l'interesse comune e lo sviluppo del senso di responsabilità di una comunità. Complimenti!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

5commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Rotterdam, dimenticate i tulipani e gli zoccoli

IL VIAGGIO

Rotterdam, dimenticate i tulipani e gli zoccoli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

I crociati ritrovano la vittoria grazie a Evacuo: Parma-Santarcangelo 1-0

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e "aggancia" il Venezia Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è momentaneamente in vetta, a 42 punti, in attesa di Reggiana-Venezia

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

6commenti

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

4commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

Weekend

Una domenica tra musica e fuoristrada: l'agenda

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

28commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

5commenti

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Bonassola

Il parroco difende l'amore gay, il vescovo frena

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

Parma Calcio

D'Aversa: "Non è mia volontà mandare via Felice..."

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto