10°

19°

Provincia-Emilia

Terremoto, a Sorbolo necessari interventi all'ala storica della scuola

Terremoto, a Sorbolo necessari interventi all'ala storica della scuola
4

I vigili del fuoco hanno confermato quello che si temeva: nell'ala storica della scuola primaria di Sorbolo il terremoto ha lasciato il segno. Dal sopralluogo sono emerse infatti problematiche che richiederanno di intervenire e- nel frattempo - di tenere chiusi i locali. Già dalla mattinata di martedì, per permettere la regolare conclusione dell'anno scolastico, gli alunni era stati fatti traslocare in aule disponibili alla scuola media, nella sala Benassi del centro civico, nella biblioteca comunale e in alcuni laboratori. Visto l'esito del sopralluogo, il sindaco ha inviato una lettera a genitori e docenti nella quale assicura che gli interventi necessari saranno eseguiti già a partire dai mesi estivi, in concomitanza di altri lavori già previsti e finanziati nella stessa ala della scuola. Obbiettivo: "Restituire una scuola più sicura"

Ecco la lettera inviata dal sindaco Angela Zanichelli a genitori e al personale scolastico

"Cari genitori, gentili insegnanti e personale non docente,
nel tardo pomeriggio di martedì 5.6.2012 si è concluso il previsto sopralluogo da parte dei tecnici comunali, insieme ad una squadra del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco, per verificare più a fondo la situazione determinatasi dopo le scosse  dei giorni scorsi.

Dal sopralluogo, le cui risultanze sono giunte a noi nella giornata di ieri, è emerso che nella parte storica dell’edificio della scuola primaria sono presenti alcune problematiche che, in caso di azione sismica di considerevole entità, potrebbero ingenerare criticità.

Per questo, nei prossimi giorni sarà dato specifico incarico ad uno studio tecnico specializzato, di effettuare studi approfonditi, nonché di individuare eventuali interventi.
 
A seguito di ciò, l’Amministrazione eseguirà gli interventi necessari, a partire dai mesi estivi, in concomitanza con altri lavori, già peraltro previsti e finanziati, alla copertura della medesima parte dell’edificio.

Per questa ragione, proseguirà la chiusura dell’ala storica della scuola primaria,  fino alla conclusione delle predette operazioni di studio ed approfondimento, nonché degli interventi che si rendessero necessari.

Nell’augurare a tutti buone vacanze, desidero ringraziare sentitamente la dirigente scolastica, l’insegnante vicaria e tutto il personale della scuola, la cui disponibilità ci ha consentito di completare il calendario scolastico, senza causare ulteriori traumi ai nostri bambini, e senza arrecare inutili disagi alle famiglie. Nel contempo desidero ringraziare e rassicurare i genitori che ci hanno contattato in questi giorni: faremo tutto quanto richiesto, nei tempi strettamente necessari, per riconsegnare alla comunità una scuola più sicura.
Questa è la nostra priorità, questo è il nostro impegno".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • INDIGNATA

    08 Giugno @ 23.10

    La priorità che serve a Sorbolo,non è ristrutturare l'ala storica delle elementari,forse è costruire completamente un plesso scolastico nuovo,ma i soldi della popolazione servono per fare le fontane (mi chiamano fontana un tombino che sputa acqua) rifare i marciapiedi (già fatti più volte) e tante altre belle cavolate in giro per il paese,perdendo di vista le cose veramente importanti come la scuola,ma quella forse non è poi cosi importante,come non è importante la vita dei nostri bambini,visto che lunedi le lezioni si sono svolte regolarmente nella vecchia ala storica dopo il sisma di domenica,nessuno e dico nessuno si è preso la briga di controllare il plesso dopo la scossa,in provincia di Reggio lunedi mattina le scuole sono rimaste chiuse,per i sopralluoghi,tanto per dirne una e per dire di prendere esempio,mi sento solo di dire una cosa VERGOGNA!!!

    Rispondi

  • sara , giulia, pietro

    08 Giugno @ 15.17

    il plesso è formato da tre parti : una molto vecchia (quella che è stata chiusa), una centrale e un'ala nuova inaugurata tre anni fa. Il problema è che gli interventi erano molto probabilmente necessari già dalle ripetute scosse di gennaio, da quelle di maggio e non solo dall'ultima di domenica sera. Oltretutto gli alunni lunedi sono andati tranquillamente inquesti locali ora chiusi. Un simile errore era già stato compiuto a gennaio , quando dopo la scossa, la palestra è stata chiusa per crepe e lavori (durati due mesi) ma dopo svariati giorni di frequentazione da parte dei ragazzi sia al mattino che al pomeriggio per le attività scolastiche. Credo che l'Amministrazione debba effettuare un controllo preventivo su tutte le strutture e non solo dopo le scosse,,, anzi alcuni gg dopo le scosse. Dalla prossima settimana saranno aperti i vari centri estivi, grest, ecc,,,, prego vivamente l'amministrazione di effettuare opportuni controlli su queste strutture e non solo dalle prossime eventuali scosse.

    Rispondi

  • mammapreoccupata

    08 Giugno @ 14.51

    Ho saputo che gli esami di 3^ media degli alunni della Don Cavalli si svolgeranno presso la scuola Don Milani. Qualcuno sa il motivo di questo spostamento ? a mio parere la Don Cavalli ha bisogno di una "bella sistemata " sia per la messa in sicurezza che per il problema dell'amianto sul tetto ... (corre voce che quest'anno alcune classi non siano state utilizzate proprio a causa dell'amianto)

    Rispondi

  • Lupin

    08 Giugno @ 10.36

    Scusate se insisto: plesso scolastico nuovo, no?!?!?!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

anteprima gazzetta

L'emergenza droga ancora in primo piano. E i lettori ci ringraziano

Da San Leonardo alle scuole nuovi episodi. Intervista all'assessore Casa

3commenti

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

7commenti

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Droga

San Leonardo ostaggio dei pusher: ecco come funziona "il rito"

21commenti

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

3commenti

tg parma

Giornate del Fai: 3 tappe per celebrare la storia parmense Video

Fiere di Parma

MecSpe, il cuore del salone è l'Industria 4.0

Controlli

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria Foto

Stupefacenti anche nel parco Falcone e Borsellino

4commenti

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

1commento

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

3commenti

Tg Parma

Distretto Sud-Est, parte il progetto Staff per assistenza agli anziani Video

I FUNERALI

L'addio a Fadda. «Giovanni adesso è insieme a Dio»

Carcere

Pagliari interroga il Governo: "Serve un direttore a tempo pieno"

Il senatore replica alle accuse del sindaco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

1commento

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

Medicina

La maggior parte dei tumori è dovuta al caso

Lutto

Addio a "monnezza": è morto il grande Tomas Milian Gallery Video

1commento

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

motogp

Qatar, prime libere: domina Vinales. Rossi solo nono

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery