21°

31°

Provincia-Emilia

Tragedia a Sant'Ilario: donna muore sotto il treno

Tragedia a Sant'Ilario: donna muore sotto il treno
0

di Umberto Spaggiari

Dramma alla stazione di Sant'Ilario d’Enza, dove ieri mattina, una donna fidentina di 48 anni ha perso la vita sotto ad un convoglio. Sull'episodio gli inquirenti hanno aperto un'indagine per verificare se si sia trattato di un incidente o piuttosto di un gesto estremo come molti elementi, purtroppo, lasciano supporre. La scena ha avuto un testimone, un poliziotto. «Mi trovavo sotto la pensilina perché avevo accompagnato mio figli a vedere transitare i treni, come faccio quando sono libero dal servizio», ha spiegato. «Ad un certo punto, ad un centinaio di metri dalla stazione ho visto una persona, non si capiva se uomo o donna, che ha iniziato ad attraversare i binari mentre dalla direzione di Reggio Emilia stava arrivando un convoglio. Nonostante il macchinista azionasse in continuazione la segnalazione acustica, quella persona continuava ad avanzare e quando il treno è stato a pochi metri, dopo un movimento che mi è sembrato un balzo si è trovata davanti al locomotore».

Le parole evidenziano poi la drammaticità dell’episodio con il «tonfo sordo del corpo urtato dalla testa del treno, lo stridio dei freni nel vano tentativo di arrestare il convoglio e una vita spenta nella salma sbattuta a lato della massicciata». «Ho immediatamente portato il bimbo dentro gli uffici della stazione ed ho informato di quanto accaduto il personale in servizio», ha infine detto il testimone. Mentre il treno, l’espresso Bologna-Milano, andava ad arrestarsi alcune centinaia di metri oltre il punto di impatto, gli addetti alla stazione sono immediatamente accorsi sul posto per rendersi conto della gravità dell’accaduto. È stata allertata la centrale operativa del 118 che ha inviato un’ambulanza e l’automedica, ma ai sanitari non è rimasto che constatare il decesso della donna. Il violento impatto ha infatti causato lesioni gravissime in varie parti del corpo. La salma è stata pertanto coperta con un telo bianco mentre gli inquirenti, carabinieri e polizia ferroviaria, hanno effettuato tutti gli accertamenti.

La vittima non aveva documenti e solo dopo quasi due ore è stato possibile risalire alla sua identità. Pare che negli ultimi tempi questa 48enne soffrisse di una forte depressione. Le indagini avviate dovranno stabilire se è stato proprio in preda ad un momento di sconforto che ieri mattina, intorno alle 10, la donna è uscita dall’abitazione, ha percorso il sottopasso della linea ferroviaria e, raggiunto un punto accessibile, si è avvicinata ai binari per finire sotto il treno. La salma è stata trasportata all’obitorio del cimitero di Coviolo dove i familiari ne hanno effettuato il riconoscimento. Il funerale si svolgerà dopo il nulla osta della Procura. A causa dell’incidente ci sono stati anche disagi sulla linea ferroviaria. L’espresso Bologna-Milano, in direzione verso Parma, è rimasto fermo alla stazione di Sant'Ilario oltre due ore, mentre i convogli in transito hanno subito rallentamenti e accumulato ritardi. Tragedia Alcune immagini drammatiche di ieri mattina alla stazione di Sant'Ilario.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Registrato un caso di chikungunya in città: disinfestazione in corso

sanità

Un caso di chikungunya in città: disinfestazione in corso in due vie Video

degrado

Maxi raid vandalico in via Toscana con il catrame: vetrine e auto imbrattate, gomme tagliate anche alle bici

polizia

Furto al Bar Squisjto ad Alberi di Vigatto

VIOLENZA

Ancora risse davanti alla stazione

1commento

polizia

Torna all'Esselunga per un altro furto (di supercalcolici): denunciato un 22enne

L'AGENDA

Una domenica da vivere nella nostra provincia

Noceto

Addio a Petrini, titolare dell'Aquila Romana

MAMIANO

I padroni sono alla sagra di San Giovanni, e i ladri tentano il colpo

CRIMINALITA

Monticelli, automobilista insegue gli scippatori in viale Marconi

Sant'Ilario d’Enza

Ladro aveva in auto del parmigiano rubato, sarà donato alla Caritas

Notato dai Cc vicino a supermarket, aveva precedente specifico

SERIE B

Mercato: Lucarelli domani annuncia il suo futuro

Bedonia

Fontane chiuse, scoppia la polemica

DRAMMA DI TORINO

Panico collettivo: parla la psicologa

Presentazione

Croce rossa, un secolo e mezzo in un libro

Abitudini

Auricolari, quando il rischio si corre a piedi

baseball

Parma concede il bis: è doppietta contro il Novara

Finisce 3-1: lanciatore vincente Rivera, salvezza per Santana, 3 su 4 di Deotto. La corsa per i play off continua

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Il partito dell'astensione e del disinteresse

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

caldo

Al Nord arrivano i temporali. Ieri caldo percepito 49° a Ferrara (41° a Parma)

gran bretagna

Newcastle, auto su folla dopo preghiere, feriti

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

CALCIO

Gli azzurrini battono la Germania e volano in semifinale

paura

Spaventoso incidente per Baldassari in Moto2: il pilota è cosciente Video

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: C3 Aircross in tre mosse