13°

26°

Provincia-Emilia

Tragedia a Sant'Ilario: donna muore sotto il treno

Tragedia a Sant'Ilario: donna muore sotto il treno
0

di Umberto Spaggiari

Dramma alla stazione di Sant'Ilario d’Enza, dove ieri mattina, una donna fidentina di 48 anni ha perso la vita sotto ad un convoglio. Sull'episodio gli inquirenti hanno aperto un'indagine per verificare se si sia trattato di un incidente o piuttosto di un gesto estremo come molti elementi, purtroppo, lasciano supporre. La scena ha avuto un testimone, un poliziotto. «Mi trovavo sotto la pensilina perché avevo accompagnato mio figli a vedere transitare i treni, come faccio quando sono libero dal servizio», ha spiegato. «Ad un certo punto, ad un centinaio di metri dalla stazione ho visto una persona, non si capiva se uomo o donna, che ha iniziato ad attraversare i binari mentre dalla direzione di Reggio Emilia stava arrivando un convoglio. Nonostante il macchinista azionasse in continuazione la segnalazione acustica, quella persona continuava ad avanzare e quando il treno è stato a pochi metri, dopo un movimento che mi è sembrato un balzo si è trovata davanti al locomotore».

Le parole evidenziano poi la drammaticità dell’episodio con il «tonfo sordo del corpo urtato dalla testa del treno, lo stridio dei freni nel vano tentativo di arrestare il convoglio e una vita spenta nella salma sbattuta a lato della massicciata». «Ho immediatamente portato il bimbo dentro gli uffici della stazione ed ho informato di quanto accaduto il personale in servizio», ha infine detto il testimone. Mentre il treno, l’espresso Bologna-Milano, andava ad arrestarsi alcune centinaia di metri oltre il punto di impatto, gli addetti alla stazione sono immediatamente accorsi sul posto per rendersi conto della gravità dell’accaduto. È stata allertata la centrale operativa del 118 che ha inviato un’ambulanza e l’automedica, ma ai sanitari non è rimasto che constatare il decesso della donna. Il violento impatto ha infatti causato lesioni gravissime in varie parti del corpo. La salma è stata pertanto coperta con un telo bianco mentre gli inquirenti, carabinieri e polizia ferroviaria, hanno effettuato tutti gli accertamenti.

La vittima non aveva documenti e solo dopo quasi due ore è stato possibile risalire alla sua identità. Pare che negli ultimi tempi questa 48enne soffrisse di una forte depressione. Le indagini avviate dovranno stabilire se è stato proprio in preda ad un momento di sconforto che ieri mattina, intorno alle 10, la donna è uscita dall’abitazione, ha percorso il sottopasso della linea ferroviaria e, raggiunto un punto accessibile, si è avvicinata ai binari per finire sotto il treno. La salma è stata trasportata all’obitorio del cimitero di Coviolo dove i familiari ne hanno effettuato il riconoscimento. Il funerale si svolgerà dopo il nulla osta della Procura. A causa dell’incidente ci sono stati anche disagi sulla linea ferroviaria. L’espresso Bologna-Milano, in direzione verso Parma, è rimasto fermo alla stazione di Sant'Ilario oltre due ore, mentre i convogli in transito hanno subito rallentamenti e accumulato ritardi. Tragedia Alcune immagini drammatiche di ieri mattina alla stazione di Sant'Ilario.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Il video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sara in campo per i diritti dei sordi

Social network

Sara Giada Gerini in campo per i diritti dei sordi: il video è virale

Tra piscina e montagna: foto da Palanzano

Pgn

Tra piscina e montagna: foto da Palanzano 

Dal Partito Democratico al porno: un milione di clic per "Malena"

Foto dalla pagina Facebook ufficiale di "Malena"

BARI

Dal Partito Democratico al porno: un milione di clic per "Malena"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

PARMA

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

Lealtrenotizie

Debutta la cassa di espansione del canale Burla. Con simulazione

lavori finiti

Debutta la cassa di espansione del canale Burla. Con simulazione Video

polizia stradale

Traffico di top car rubate: uno dei magazzini era a Parma

1commento

ALLARME

Legionella, un 73enne in gravi condizioni

San Leonardo

Quattordicenne rapinato in pieno giorno

3commenti

Pallavolo

Un codice etico per le società

5commenti

L'INTERVISTA

Corapi: «Vietato fermarsi»

CARIPARMA

In mostra le grandi opere di Maria Luigia

Proposta

«Il Sant'Ilario 2017 a Giulia Ghiretti»

Allarme

Un topo al nido Zucchero Filato

1commento

Parma

Botte e offese alla figlia 12enne: madre violenta condannata a due anni

1commento

iniziative gazzetta

Tutti i segreti del Mercanteinfiera nel nostro inserto

Inquinamento

Limitazioni al traffico e domenica ecologica anche a Parma

La mappa dell'area "off limits" per i veicoli inquinanti 

3commenti

via Toscana

Spintone sul bus e mani in tasca. Sei studenti derubati del cellulare

4commenti

Parma

Legionella: ancora nessuna certezza sulle cause del contagio Video

2commenti

Mezzani

Spaccata al bar ElyRose

Fidenza

L'addetto ai parchimetri col vizio delle slot si intasca 46 mila euro

Un 35enne era accusato di peculato e ha patteggiato due anni e mezzo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

L’importanza di dire «grazie»

PREVIDENZA

Pensioni: ecco le novità 

ITALIA/MONDO

Modena

Cadavere in un'auto: è giallo

Omicidio Rea

Parolisi perde i gradi militari

SOCIETA'

Auto

Salone di Parigi: tutti vogliono l'elettrico Foto

CASSAZIONE

La ex convive? Perde per sempre il diritto all'assegno

SPORT

tg parma

Parma, Apolloni prova il 4-4-2 Video

Formula 1

Libere 1 a Sepang, Rosberg il più veloce

CURIOSITA'

DOPO LE POLEMICHE

I blogger sono figli di questi tempi: assurdo ignorarli

gazzareporter

Cartoline con "rudo" da via Venezia

2commenti