-2°

Provincia-Emilia

Tragedia a Sant'Ilario: donna muore sotto il treno

Tragedia a Sant'Ilario: donna muore sotto il treno
0

di Umberto Spaggiari

Dramma alla stazione di Sant'Ilario d’Enza, dove ieri mattina, una donna fidentina di 48 anni ha perso la vita sotto ad un convoglio. Sull'episodio gli inquirenti hanno aperto un'indagine per verificare se si sia trattato di un incidente o piuttosto di un gesto estremo come molti elementi, purtroppo, lasciano supporre. La scena ha avuto un testimone, un poliziotto. «Mi trovavo sotto la pensilina perché avevo accompagnato mio figli a vedere transitare i treni, come faccio quando sono libero dal servizio», ha spiegato. «Ad un certo punto, ad un centinaio di metri dalla stazione ho visto una persona, non si capiva se uomo o donna, che ha iniziato ad attraversare i binari mentre dalla direzione di Reggio Emilia stava arrivando un convoglio. Nonostante il macchinista azionasse in continuazione la segnalazione acustica, quella persona continuava ad avanzare e quando il treno è stato a pochi metri, dopo un movimento che mi è sembrato un balzo si è trovata davanti al locomotore».

Le parole evidenziano poi la drammaticità dell’episodio con il «tonfo sordo del corpo urtato dalla testa del treno, lo stridio dei freni nel vano tentativo di arrestare il convoglio e una vita spenta nella salma sbattuta a lato della massicciata». «Ho immediatamente portato il bimbo dentro gli uffici della stazione ed ho informato di quanto accaduto il personale in servizio», ha infine detto il testimone. Mentre il treno, l’espresso Bologna-Milano, andava ad arrestarsi alcune centinaia di metri oltre il punto di impatto, gli addetti alla stazione sono immediatamente accorsi sul posto per rendersi conto della gravità dell’accaduto. È stata allertata la centrale operativa del 118 che ha inviato un’ambulanza e l’automedica, ma ai sanitari non è rimasto che constatare il decesso della donna. Il violento impatto ha infatti causato lesioni gravissime in varie parti del corpo. La salma è stata pertanto coperta con un telo bianco mentre gli inquirenti, carabinieri e polizia ferroviaria, hanno effettuato tutti gli accertamenti.

La vittima non aveva documenti e solo dopo quasi due ore è stato possibile risalire alla sua identità. Pare che negli ultimi tempi questa 48enne soffrisse di una forte depressione. Le indagini avviate dovranno stabilire se è stato proprio in preda ad un momento di sconforto che ieri mattina, intorno alle 10, la donna è uscita dall’abitazione, ha percorso il sottopasso della linea ferroviaria e, raggiunto un punto accessibile, si è avvicinata ai binari per finire sotto il treno. La salma è stata trasportata all’obitorio del cimitero di Coviolo dove i familiari ne hanno effettuato il riconoscimento. Il funerale si svolgerà dopo il nulla osta della Procura. A causa dell’incidente ci sono stati anche disagi sulla linea ferroviaria. L’espresso Bologna-Milano, in direzione verso Parma, è rimasto fermo alla stazione di Sant'Ilario oltre due ore, mentre i convogli in transito hanno subito rallentamenti e accumulato ritardi. Tragedia Alcune immagini drammatiche di ieri mattina alla stazione di Sant'Ilario.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

1commento

Viabilità

Pericolo nebbia sulle strade: visibilità 110 metri in A1 Traffico in tempo reale

Scontro fra due auto: chiusa la statale 63 del Cerreto nel Reggiano

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

1commento

WEEKEND

Presepi, street food, spongate:
gli appuntamenti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

fidenza

Si schianta ubriaco, s'inventa un rapimento e che è stato costretto a bere

4commenti

SANITA'

Allarme a Corcagnano: «Non toglieteci i medici»

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

Parma che vorrei

Mutti: «Bisogna smettere di essere egoisti»

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

2commenti

Solidarietà

Il pranzo per i poveri raddoppia

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

6commenti

ALLARME

Ladri scatenati: raffica di furti in città nelle ultime ore Video

5commenti

Intervista

Rocco Hunt: «Sono un po' meno buono»

cinema

Il DomAtoRe di RaNe al cinema Astra

La proiezione del documentario su Lorenzo Dondi

MECCANICA

Wegh Group, in Bolivia la ferrovia made in Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

ITALIA/MONDO

studentessa cinese

Investita e uccisa mentre inseguiva i ladri Video: gli ultimi istanti

1commento

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

MOTORI

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti

LA GT

Renault, arriva la Twingo «cattiva»