10°

18°

Provincia-Emilia

Tragedia a Sant'Ilario: donna muore sotto il treno

Tragedia a Sant'Ilario: donna muore sotto il treno
0

di Umberto Spaggiari

Dramma alla stazione di Sant'Ilario d’Enza, dove ieri mattina, una donna fidentina di 48 anni ha perso la vita sotto ad un convoglio. Sull'episodio gli inquirenti hanno aperto un'indagine per verificare se si sia trattato di un incidente o piuttosto di un gesto estremo come molti elementi, purtroppo, lasciano supporre. La scena ha avuto un testimone, un poliziotto. «Mi trovavo sotto la pensilina perché avevo accompagnato mio figli a vedere transitare i treni, come faccio quando sono libero dal servizio», ha spiegato. «Ad un certo punto, ad un centinaio di metri dalla stazione ho visto una persona, non si capiva se uomo o donna, che ha iniziato ad attraversare i binari mentre dalla direzione di Reggio Emilia stava arrivando un convoglio. Nonostante il macchinista azionasse in continuazione la segnalazione acustica, quella persona continuava ad avanzare e quando il treno è stato a pochi metri, dopo un movimento che mi è sembrato un balzo si è trovata davanti al locomotore».

Le parole evidenziano poi la drammaticità dell’episodio con il «tonfo sordo del corpo urtato dalla testa del treno, lo stridio dei freni nel vano tentativo di arrestare il convoglio e una vita spenta nella salma sbattuta a lato della massicciata». «Ho immediatamente portato il bimbo dentro gli uffici della stazione ed ho informato di quanto accaduto il personale in servizio», ha infine detto il testimone. Mentre il treno, l’espresso Bologna-Milano, andava ad arrestarsi alcune centinaia di metri oltre il punto di impatto, gli addetti alla stazione sono immediatamente accorsi sul posto per rendersi conto della gravità dell’accaduto. È stata allertata la centrale operativa del 118 che ha inviato un’ambulanza e l’automedica, ma ai sanitari non è rimasto che constatare il decesso della donna. Il violento impatto ha infatti causato lesioni gravissime in varie parti del corpo. La salma è stata pertanto coperta con un telo bianco mentre gli inquirenti, carabinieri e polizia ferroviaria, hanno effettuato tutti gli accertamenti.

La vittima non aveva documenti e solo dopo quasi due ore è stato possibile risalire alla sua identità. Pare che negli ultimi tempi questa 48enne soffrisse di una forte depressione. Le indagini avviate dovranno stabilire se è stato proprio in preda ad un momento di sconforto che ieri mattina, intorno alle 10, la donna è uscita dall’abitazione, ha percorso il sottopasso della linea ferroviaria e, raggiunto un punto accessibile, si è avvicinata ai binari per finire sotto il treno. La salma è stata trasportata all’obitorio del cimitero di Coviolo dove i familiari ne hanno effettuato il riconoscimento. Il funerale si svolgerà dopo il nulla osta della Procura. A causa dell’incidente ci sono stati anche disagi sulla linea ferroviaria. L’espresso Bologna-Milano, in direzione verso Parma, è rimasto fermo alla stazione di Sant'Ilario oltre due ore, mentre i convogli in transito hanno subito rallentamenti e accumulato ritardi. Tragedia Alcune immagini drammatiche di ieri mattina alla stazione di Sant'Ilario.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

4commenti

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

1commento

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

1commento

foto dei lettori

Se un arcobaleno abbraccia un castello Foto

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

LIBRO DI GARANZINI

Emozioni del calcio di una volta

LEGA PRO

Le difficoltà compattano il Parma

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

4commenti

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

8commenti

anteprima gazzetta

L'emergenza droga ancora in primo piano. E i lettori ci ringraziano

Da San Leonardo alle scuole nuovi episodi. Intervista all'assessore Casa

6commenti

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

IL CASO

Mandano alla madre la tessera sanitaria della figlia scomparsa

1commento

Londra

Il momento in cui la donna si getta nel Tamigi

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

f1

Australia: nelle libere Hamilton vola, Raikkonen quarto

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery