15°

29°

Provincia-Emilia

L'Avis Collecchio premia i suoi 181 angeli

L'Avis Collecchio premia i suoi 181 angeli
Ricevi gratis le news
0

Gianfranco Carletti
Per la sezione collecchiese dell’Avis, domani sarà una mattinata del tutto particolare, sarà l’occasione per festeggiare i donatori che si ritroveranno tutti assieme per la loro «Festa del donatore».   Il ritrovo è fissato alle 8,30 nella sede sociale situata nel «Castello del volontariato» in via San Prospero 15, luogo in cui alle 9 sarà celebrata la messa.
Alle 9,30 partirà la sfilata per le vie del centro con, in testa, il complesso musicale «Città di Collecchio» diretto da Roberto Fasano. Lungo il percorso sono previste soste ai monumenti alla Resistenza e ai caduti di tutte le guerre per poi incamminarsi lungo via Galaverna e arrivare al parco comunale «Fortunato Nevicati».
Nella pista polivalente, alle 10,30, avranno luogo gli interventi delle autorità fra cui quelli di Giancarlo Izzi, direttore di Pediatria e Oncoematologia dell’Azienda ospedaliera dell'Università di Parma e di Nella Capretti, dell’Avis provinciale e presidentessa dell’associazione «Noi per Loro». Sarà questa anche l’occasione per la consegna delle benemerenze a 181 donatori. Tre tipi di benemerenza saranno accompagnate da un simpatico dono: una bottiglia di vino pregiato donata dall’azienda Monte delle Vigne di Ozzano Taro.  La «Festa del Donatore» di quest’anno coincide con il cinquantaduesimo anno di attività dell’Avis a Collecchio, un lasso di tempo durante il quale gli avisini hanno donato bel 46.161 sacche di sangue a dimostrazione della vitalità della sezione che nel corso dell’anno trascorso ha raggiunto un altro importante traguardo: il superamento delle mille sacche donate raggiungendo quota 1.013.
Il dato è stato raggiunto durante le 25 sedute di prelievo con la partecipazione di 556 donatori (375 uomini e 1490 donne) sui 636 iscritti (436 uomini e 200 donne). Fra questi 39 uomini e 24 donne hanno effettuato la loro prima donazione. «E’ stato – ha detto il presidente Elena Dondi – un preziosissimo contributo alle molte terapie per le quali il sangue è indispensabile. I donatori hanno ancora una volta dimostrato la loro grande sensibilità e soprattutto la loro voglia di mettersi in gioco in prima persona con un’azione concreta e semplice quale la donazione. Donare il sangue è un gesto semplice, ma di grande valore, ovviamente per chi lo riceve, e anche per tutta la società che sa così di poter contare sulla solidarietà e la coesione dei suoi cittadini. Lo dimostrano l’anonimato, la gratuità e la volontarietà che ci animano». 
Una sezione, quella collecchiese, sempre all’avanguardia, al passo con i tempi con l’introduzione della donazione su prenotazione, l’uso degli strumenti informatici con l’invio di sms ed e-mail per la chiamata alla donazione e la trasmissione del materiale informativo riguardante l’attività dell’associazione, la presenza di un profilo su facebook e il sito internet.   
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

MISS ITALIA

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

appennino

Cade lungo un sentiero sul Ventasso, soccorsa 59enne

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti