Provincia-Emilia

L'Avis Collecchio premia i suoi 181 angeli

L'Avis Collecchio premia i suoi 181 angeli
0

Gianfranco Carletti
Per la sezione collecchiese dell’Avis, domani sarà una mattinata del tutto particolare, sarà l’occasione per festeggiare i donatori che si ritroveranno tutti assieme per la loro «Festa del donatore».   Il ritrovo è fissato alle 8,30 nella sede sociale situata nel «Castello del volontariato» in via San Prospero 15, luogo in cui alle 9 sarà celebrata la messa.
Alle 9,30 partirà la sfilata per le vie del centro con, in testa, il complesso musicale «Città di Collecchio» diretto da Roberto Fasano. Lungo il percorso sono previste soste ai monumenti alla Resistenza e ai caduti di tutte le guerre per poi incamminarsi lungo via Galaverna e arrivare al parco comunale «Fortunato Nevicati».
Nella pista polivalente, alle 10,30, avranno luogo gli interventi delle autorità fra cui quelli di Giancarlo Izzi, direttore di Pediatria e Oncoematologia dell’Azienda ospedaliera dell'Università di Parma e di Nella Capretti, dell’Avis provinciale e presidentessa dell’associazione «Noi per Loro». Sarà questa anche l’occasione per la consegna delle benemerenze a 181 donatori. Tre tipi di benemerenza saranno accompagnate da un simpatico dono: una bottiglia di vino pregiato donata dall’azienda Monte delle Vigne di Ozzano Taro.  La «Festa del Donatore» di quest’anno coincide con il cinquantaduesimo anno di attività dell’Avis a Collecchio, un lasso di tempo durante il quale gli avisini hanno donato bel 46.161 sacche di sangue a dimostrazione della vitalità della sezione che nel corso dell’anno trascorso ha raggiunto un altro importante traguardo: il superamento delle mille sacche donate raggiungendo quota 1.013.
Il dato è stato raggiunto durante le 25 sedute di prelievo con la partecipazione di 556 donatori (375 uomini e 1490 donne) sui 636 iscritti (436 uomini e 200 donne). Fra questi 39 uomini e 24 donne hanno effettuato la loro prima donazione. «E’ stato – ha detto il presidente Elena Dondi – un preziosissimo contributo alle molte terapie per le quali il sangue è indispensabile. I donatori hanno ancora una volta dimostrato la loro grande sensibilità e soprattutto la loro voglia di mettersi in gioco in prima persona con un’azione concreta e semplice quale la donazione. Donare il sangue è un gesto semplice, ma di grande valore, ovviamente per chi lo riceve, e anche per tutta la società che sa così di poter contare sulla solidarietà e la coesione dei suoi cittadini. Lo dimostrano l’anonimato, la gratuità e la volontarietà che ci animano». 
Una sezione, quella collecchiese, sempre all’avanguardia, al passo con i tempi con l’introduzione della donazione su prenotazione, l’uso degli strumenti informatici con l’invio di sms ed e-mail per la chiamata alla donazione e la trasmissione del materiale informativo riguardante l’attività dell’associazione, la presenza di un profilo su facebook e il sito internet.   
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito: è gravissimo

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito: è gravissimo

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

Lutto

Borgotaro piange il maresciallo Bernardi

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

parma calcio

Vagnati Ds: lo "accoglie" D'Aversa: "Felice di averlo al mio fianco"

AL REGIO

Virginia Raffaele «ladra di facce»

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

LA BACHECA

44 opportunità per trovare un lavoro

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

SOCIETA'

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

musica

La canzone di Natale di Radio Dj. Torna Elio e...c'è Valentino Video

SPORT

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)