15°

Provincia-Emilia

L'Avis Collecchio premia i suoi 181 angeli

L'Avis Collecchio premia i suoi 181 angeli
0

Gianfranco Carletti
Per la sezione collecchiese dell’Avis, domani sarà una mattinata del tutto particolare, sarà l’occasione per festeggiare i donatori che si ritroveranno tutti assieme per la loro «Festa del donatore».   Il ritrovo è fissato alle 8,30 nella sede sociale situata nel «Castello del volontariato» in via San Prospero 15, luogo in cui alle 9 sarà celebrata la messa.
Alle 9,30 partirà la sfilata per le vie del centro con, in testa, il complesso musicale «Città di Collecchio» diretto da Roberto Fasano. Lungo il percorso sono previste soste ai monumenti alla Resistenza e ai caduti di tutte le guerre per poi incamminarsi lungo via Galaverna e arrivare al parco comunale «Fortunato Nevicati».
Nella pista polivalente, alle 10,30, avranno luogo gli interventi delle autorità fra cui quelli di Giancarlo Izzi, direttore di Pediatria e Oncoematologia dell’Azienda ospedaliera dell'Università di Parma e di Nella Capretti, dell’Avis provinciale e presidentessa dell’associazione «Noi per Loro». Sarà questa anche l’occasione per la consegna delle benemerenze a 181 donatori. Tre tipi di benemerenza saranno accompagnate da un simpatico dono: una bottiglia di vino pregiato donata dall’azienda Monte delle Vigne di Ozzano Taro.  La «Festa del Donatore» di quest’anno coincide con il cinquantaduesimo anno di attività dell’Avis a Collecchio, un lasso di tempo durante il quale gli avisini hanno donato bel 46.161 sacche di sangue a dimostrazione della vitalità della sezione che nel corso dell’anno trascorso ha raggiunto un altro importante traguardo: il superamento delle mille sacche donate raggiungendo quota 1.013.
Il dato è stato raggiunto durante le 25 sedute di prelievo con la partecipazione di 556 donatori (375 uomini e 1490 donne) sui 636 iscritti (436 uomini e 200 donne). Fra questi 39 uomini e 24 donne hanno effettuato la loro prima donazione. «E’ stato – ha detto il presidente Elena Dondi – un preziosissimo contributo alle molte terapie per le quali il sangue è indispensabile. I donatori hanno ancora una volta dimostrato la loro grande sensibilità e soprattutto la loro voglia di mettersi in gioco in prima persona con un’azione concreta e semplice quale la donazione. Donare il sangue è un gesto semplice, ma di grande valore, ovviamente per chi lo riceve, e anche per tutta la società che sa così di poter contare sulla solidarietà e la coesione dei suoi cittadini. Lo dimostrano l’anonimato, la gratuità e la volontarietà che ci animano». 
Una sezione, quella collecchiese, sempre all’avanguardia, al passo con i tempi con l’introduzione della donazione su prenotazione, l’uso degli strumenti informatici con l’invio di sms ed e-mail per la chiamata alla donazione e la trasmissione del materiale informativo riguardante l’attività dell’associazione, la presenza di un profilo su facebook e il sito internet.   
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar: così il Versace finisce per terra e lei si butta in piscina

come in un film

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar e si tuffa Video

Montalbano torna, supera i 10 milioni e fa il 40%

televisione

Montalbano, ritorno record: supera i 10 milioni

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Alberi, sequestrata una struttura per anziani

INCHIESTA

Alberi, sequestrata una struttura per anziani

autostrada

Incidente tra due camion a Fiorenzuola: code verso Fidenza

opportunita'

Venti nuovi annunci per chi cerca un lavoro

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

1commento

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

meteo

Tornano pioggia, vento e neve sulle alpi

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

1commento

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

La pagella

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

1commento

svariati casi a Parma

Ed ecco servita la truffa degli estintori (per i negozi)

2commenti

il fatto del giorno

Droga, i numeri dell'emergenza Video

L'anteprima sulla Gazzetta di domani

1commento

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

9commenti

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

il CASO

Dj Fabo ha morso il pulsante per il suicidio assistito

1commento

usa

Aereo Cessna si schianta sulle case: tre vittime

SOCIETA'

caffè

A Milano lo Starbucks più grande d'Europa

comune

2200 anni della fondazione di Parma: ecco il logo di Franco Maria Ricci

SPORT

inghilterra

Ranieri: il tributo (mascherato) dei tifosi del Leicester Gallery

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia