-2°

Provincia-Emilia

San Polo di Torrile, lite a colpi di cinghia e caschi da moto: un ferito

10

Due africani si sono picchiati a colpi di cinghiate e caschi per motociclette, questa mattina a San Polo di Torrile. Erano circa le 6,30 quando i due uomini, originari della Costa d'Avorio, si sono affrontati in strada, per motivi da accertare, vicino al supermercato Fresco Mio. Gli avventori di un bar sono usciti quando hanno sentito le urla e hanno cercato di dividere i due africani che si picchiavano. Ma è servito a poco: uno dei due uomini ha sferrato violenti colpi con due caschi da moto. Ferito alla testa, il ferito si è accasciato a terra mentre l'altro ivoriano è fuggito in motorino verso Colorno.
Il personale del 118 ha portato l'africano al Maggiore, mentre i carabinieri indagano sull'accaduto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Russo Giorgio

    11 Giugno @ 17.05

    CLAUDIO ha ragione. Inoltre vorrei aggiungere che MILIONI di Italiani sono andati in America territorio esteso e che aveva bisogno di gente. Sono andati la con la valigia e spesso le famiglie intere per lavorare. La mafia di Al Capone è stata un'eccezione ed era di Palermo Ovest come Lucky Luciano. E poi stiamo parlando di 100 anni or sono.

    Rispondi

  • Giorgio

    11 Giugno @ 16.57

    marta hai ragione, ma se le risse le fanno a casa loro a me non me ne può fregare di meno, ma se le fanno qua è meglio rispedirli da dove vengono. E' razzismo o semplicemente difesa del territorio da inutili personaggi? di delinquenti ne abbiamo gia abbastanza , non c'è bisogno di mantenere quelli che vengono dagli altri paesi.

    Rispondi

  • CLAUDIO

    11 Giugno @ 15.38

    E mia OPINIONE che quando si commenta un articolo si debba sempre rimanere in termini accettabili,ma spesso succede che la gente si lascia andare e dice cose esagerate. Questa volta mi sento di intervenire su quello che ha scritto Marta e la risposta scritta dalla Gazzetta di Parma. Io giro il mondo da anni e di idioti ne trovo a tutte le latitudini. Come dice Marta si trovano anche in l'Italia ed e vero. Ma il fatto che la città e dintorni non sia più sicura come una volta e evidente. L'accesso in Italia di molti stranieri ha aumentato il livello di pericolosità e insicurezza. Esistono stranieri bravi che fanno il loro dovere e altri che non hanno nessuna intenzione di integrarsi e perciò andrebbero rimandati al loro paese. (invece restano a nostre spese in Italia a creare i danni,droga,furti,prostituzione) ecc ecc.. Penso che la risposta della Gazzetta poteva essere,più adeguata ribadendo il diritto di cronaca che e giustissimo, ma evitando di parlare della Mafia che abbiamo esportato in AMERICA,se non l'avessimo esportata noi; sicuramente ne sarebbe arrivata un'altra. E non credo per questo motivo ci sarebbe proibito l'accesso nel loro paese. Gli Americani stessi,hanno la Mafia Industriale e fanno quello che vogliono in tutto il mondo Petrolio Diamanti Minerali sfruttando le popolazioni locali. Perciò anche loro non potrebbero girare liberi per il Mondo. (perciò l'accostamento della Gazzetta e sbagliato) Mi risulta che la Mafia esiste in tutto il mondo e non credo che noi siamo i colpevoli di Mafia Cinese Russa Colombiana ecc ecc.. In questi casi di cronaca bisognerebbe dire ai lettori solo di usare il famoso buon senso. ma anche la Gazzetta deve usarlo rispondendo i modo più adeguato. Saluti da BURKINA FASO CLAUDIO LIBERO OPINIONISTA OPINABILE

    Rispondi

  • mocheroba

    11 Giugno @ 14.53

    Meno male che son venuti in Italia! come cacchio avremmo fatto senza!

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    11 Giugno @ 14.19

    Marta, eri partita bene, ma poi ti sei voluta allargare. I giornalisti scrivono regolarmente (perchè comuqnue fa parte della notizia) se il protagonista di un fatto è un parmigiano o un milanese o un napoletano o uno straniero... Se qualcuno ne vuole trarre conclusioni razziste è in malafede; se qualcuno dice che non dovremo dare questi particolari è altrettanto in malafede: le notizie vanno date, un'eventuale forte incidenza di reati commessi da immigrati non va nascosta, nè va utilizzata come pretesto per ragionamenti razzisti o xenogobi: altrimenti nessun italiano potrebbe mettere piede in America dove abbiamo importato la mafia. Quindi, non scarichiamo sui giornalisti un problema che è solo nelle nostre (= dei lettori) teste. Grazie.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Piazzale S. Lorenzo:  festa al «Piano A»

Pgn

Piazzale S. Lorenzo: festa al «Piano A» Foto

maria chiara cavalli 1

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

La lite per i confini dell'orto finisce a badilate: condannata intera famiglia

Calestano

La lite per i confini dell'orto finisce a badilate: condannata intera famiglia

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

2commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie

3commenti

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

2commenti

Incidente

E' ancora gravissimo il rugbista ventenne investito 

SONDAGGIO

La commessa più votata? E' Giorgia

2commenti

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

5commenti

Parma

Attentato incendiario nella sede dei sindacati di base Video

Rilievi della Scientifica in via Mattei

Appennino

Schia: al via la stagione con una «valanga» di novità

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

Viale Mentana

Un'altra rapina in farmacia: è sempre lo stesso bandito

1commento

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

Salso

Dotti, una vita sulle navi da crociera

IL CASO

Tangenziale di Collecchio: ora la gente chiede la rotatoria

1commento

COLLECCHIO

Scoppia il caso delle cartelle del Consorzio di bonifica

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

11commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Reggio Emilia

Giovane bastonato e preso a frustate: in manette un 55enne e due figli

Ventimiglia

Brucia la villa dei cognati e muore asfissiato

SOCIETA'

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

SPORT

Calcio

LegaPro: Pareggio del Bassano; Venezia primo

Parma Calcio

Trasferta, Saporetti ci sarà. D'Aversa: "Nessun alibi anche nelle difficoltà"

CULTURA 

Archeologia

Restaurati 50mila metri quadrati di città a Pompei

Parma

Acqua, luce, metamorfosi: le foto di Nencini in San Rocco