10°

22°

Provincia-Emilia

San Michele Tiorre, un coro di no al biogas nella Food Valley

San Michele Tiorre, un coro di no al biogas nella Food Valley
Ricevi gratis le news
11

SAN MICHELE TIORRE

Non si placano le polemiche per la costruzione dell’impianto a biogas nella Food Valley, nella zona tra  Langhirano e Felino. E' in atto una sorta  di insurrezione popolare: numerosissimi i sostenitori dell'appello lanciato la scorsa settimana dal Comitato ambientale che si è recentemente costituito. Cittadini residenti nella zona, ma anche aziende.
I Consorzi di tutela del prosciutto di Parma, del parmigiano Reggiano e del vino dei colli di Parma hanno sottoscritto un documento congiunto con l’Unione parmense degli industriali per «intervenire come portatori d’interessi» nell’ambito della vicenda, esprimendo un totale dissenso sul progetto.

L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma oggi in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Fabio

    13 Giugno @ 10.20

    Ormai in Emilia dove sono le aree lontane dai centri abitati? In montagna, forse. Ma si rende necessario il trasporto delle materie prime per il biogas e la costruzione di lunghe linee elettriche - se di centrale elettrica parliamo. Certo, se si puo' associare un impianto per biogas ad una discarica meglio ancora, ma mi sembra che in provincia di Parma la moda del momento sia la raccolta differenziata. La frazione umida dovrebbe essere usata per il biogas, pero' vedo che scatta subito il NO. Per finire, perche' girano tanti soldi intorno al bio/eco/rinnovabile? Perche' il popolo italiano questo voleva, ed il parlamento ha passo leggi che danno sussidi ed incentivi. Anche contro il parere di chi ne aveva intuito gli aspetti negativi e si trovava etichettato come propagandista per i petrolieri o peggio. Ed ora il popolo italiano scopre che il biogas va bene, ma mai dietro casa mia.

    Rispondi

  • Giangi

    13 Giugno @ 09.55

    La cosa che non emerge dall'articolo, neanche sul giornale è che il Comune ha cercato in tutti i modi, anche con delibere di consiglio, di fermare questa centrale. Gli strumenti che ha a disposizione però sono davvero limitati. La battaglia però non è finita

    Rispondi

  • miki

    13 Giugno @ 08.39

    A chi impianta una centrale Biogas non ne puo' fregare di meno dell'ecologia. Gli interessa solo il suo guadagno privato personale Il resto sono tutte balle.Bisogna chiarire bene la differenza tra sviluppo e devastazione irreversibile, in funzione di un conto in banca personale. Quante fregature ci hanno dato con la finta ecologia dietro la quale si nasconde la piu' marcata speculazione economica? Non è questione di essere ambientalisti, è solo un fatto di salvaguardare quel poco che è rimasto....

    Rispondi

  • Alex68

    13 Giugno @ 08.33

    Chi dice No all'impianto non è un talebano incivile con la clava in mano, bensì cittadini- e ribadisco, NON sudditi- che si sono stancati di doversi assoggettare a qualsivoglia volontà esterna senza che gli stessi vengano presi in minima considerazione. Detto questo, S.Michele Tiorre è divenuto un paese ad alta densità abitativa, dove speculazioni di ogni genere ne hanno fatto da padrone almeno negli ultimi 15 anni. Stiamo assistendo a tangenziali infinite e mai concluse con relative cattedrali nel deserto-qualcuno, all'ingresso di Pilastro, si è mai accorto di quelle costruzioni abbandonate?- e i pochi terreni rimasti coltivati - la vogliamo mangiare la frutta e la verdura oppure ci vogliamo cibare esclusivamente di prodotti OGM? - rischiano di sparire. Sappiamo che il biogas è formato per la maggior parte da gas metano, nessuno mette in discussione tale fonte energetica, ma, ad esempio, in Toscana è stato costruito un impianto molto grande in una ex discarica ben lontano dai centri abitati. Qui dove lo vogliamo costruire? In mezzo alle villette o a fianco di un salumificio? E poi qualcuno mi vuole spiegare come mai la regione Emilia-Romagna ha esonerato le aree del Parmigiano reggiano dalle centrali a biogas?

    Rispondi

  • Fabio

    13 Giugno @ 03.36

    Anche il biogas e' fatto di idrocarburi, spero che questo sia chiaro. Vedo che il Fronte del NO ha trovato un nuovo obbiettivo. Cosa si riuscira' a costruire ed innovare in Italia quando c'e' il NO automatico a quasi ogni progetto di sviluppo, non lo so. E poi, fino a poco tempo fa il biogas non era una di quelle cosa ecologicamente corrette? Ora diventa "biospeculazione": mi aspetto che fra qualche tempo anche la raccolta differenziata faccia la stessa fine.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Crozza torna in Rai. Per Fazio

Fazio e Crozza sul palco di Sanremo 2013

televisione

Crozza torna in Rai. Per Fazio

1commento

Rolling Stones: gli highlander del rock

Il concerto

Stones: immortali! (Jagger canta in italiano)(Le polemiche)

Platinette, rovinosa caduta giù dalle scale

tv

Platinette, rovinosa caduta dalle scale al "Tale quale Show" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

San Michele Tiorre, accoti i primi 8 migranti. Arrivano da Parma

tg parma

San Michele Tiorre, trasferiti da Parma i primi 8 migranti Video

1commento

L'INTERVISTA

Casa: «Ecco la mia ricetta per la sicurezza»

19commenti

PARMA

Tajani al Collegio Europeo: "Il voto tedesco impone Italia protagonista per la stabilità" Video

Il presidente del Parlamento Europeo, Antonio Tajani, ha aperto l'anno accademico con una lectio magistralis

parma

In bici ubriaco: denunciato e due ruote sequestrata

7commenti

Tordenaso

Addio a Bortolameotti, uomo dal cuore grande

2commenti

PARMA

Nuovo rettore: mercoledì il primo turno delle elezioni, 6 candidati in lizza

Se nessuno otterrà la maggioranza assoluta, si tornerà a votare la prossima settimana

COLLECCHIO

Una discarica nel guado del Baganza, scatta la protesta

2commenti

Tuttaparma

Portinerie e portinai di un tempo

1commento

MOTOCROSS

Kiara Fontanesi si mette «in piega»

Scuole

Studenti a rischio a Corcagnano

2commenti

"Robe da Circo"

Bimbi e fotografi ne combinano di "tutti i colori" Video

gazzareporter

In piazza Garibaldi è arrivato Capitan Acciaio Gallery

SALSO

Ladri cercano di entrare in una villetta

L'INTERVISTA

Pizzarotti: «Parma insicura? Non è colpa degli immigrati ma dei criminali»

«L'emergenza sicurezza è frutto della mancata certezza delle pene e delle espulsioni difficili» dice Pizzarotti a pochi giorni dall'udienza con papa Francesco.

53commenti

Attacco dell'opposizione

«La sindaca di Felino si dimetta»

3commenti

CERIMONIA

Due nuovi diaconi, vite nel nome del Signore

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La piccola vittoria di una grande Merkel

di Paolo Ferrandi

CONTROLLI

Autovelox, autodetector, speedcheck: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

fisco

Caos Spesometro, "congelato" il sito di invio fatture

FIRENZE

Concorsi truccati, arrestati 7 docenti universitari

SPORT

RUGBY

Zebre nella storia: prima squadra italiana a vincere in Sudafrica Le foto

BASKET

Fulgor, si presenta l'orgoglio di Fidenza

SOCIETA'

liceo Marconi

I «ragazzi della 5ª C» (parmigiani) si ritrovano 30 anni dopo Gallery

1commento

siracusa

Tenuta come schiava in casa, arrestato marito marocchino

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery