14°

Provincia-Emilia

San Michele Tiorre, un coro di no al biogas nella Food Valley

San Michele Tiorre, un coro di no al biogas nella Food Valley
Ricevi gratis le news
11

SAN MICHELE TIORRE

Non si placano le polemiche per la costruzione dell’impianto a biogas nella Food Valley, nella zona tra  Langhirano e Felino. E' in atto una sorta  di insurrezione popolare: numerosissimi i sostenitori dell'appello lanciato la scorsa settimana dal Comitato ambientale che si è recentemente costituito. Cittadini residenti nella zona, ma anche aziende.
I Consorzi di tutela del prosciutto di Parma, del parmigiano Reggiano e del vino dei colli di Parma hanno sottoscritto un documento congiunto con l’Unione parmense degli industriali per «intervenire come portatori d’interessi» nell’ambito della vicenda, esprimendo un totale dissenso sul progetto.

L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma oggi in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Fabio

    13 Giugno @ 10.20

    Ormai in Emilia dove sono le aree lontane dai centri abitati? In montagna, forse. Ma si rende necessario il trasporto delle materie prime per il biogas e la costruzione di lunghe linee elettriche - se di centrale elettrica parliamo. Certo, se si puo' associare un impianto per biogas ad una discarica meglio ancora, ma mi sembra che in provincia di Parma la moda del momento sia la raccolta differenziata. La frazione umida dovrebbe essere usata per il biogas, pero' vedo che scatta subito il NO. Per finire, perche' girano tanti soldi intorno al bio/eco/rinnovabile? Perche' il popolo italiano questo voleva, ed il parlamento ha passo leggi che danno sussidi ed incentivi. Anche contro il parere di chi ne aveva intuito gli aspetti negativi e si trovava etichettato come propagandista per i petrolieri o peggio. Ed ora il popolo italiano scopre che il biogas va bene, ma mai dietro casa mia.

    Rispondi

  • Giangi

    13 Giugno @ 09.55

    La cosa che non emerge dall'articolo, neanche sul giornale è che il Comune ha cercato in tutti i modi, anche con delibere di consiglio, di fermare questa centrale. Gli strumenti che ha a disposizione però sono davvero limitati. La battaglia però non è finita

    Rispondi

  • miki

    13 Giugno @ 08.39

    A chi impianta una centrale Biogas non ne puo' fregare di meno dell'ecologia. Gli interessa solo il suo guadagno privato personale Il resto sono tutte balle.Bisogna chiarire bene la differenza tra sviluppo e devastazione irreversibile, in funzione di un conto in banca personale. Quante fregature ci hanno dato con la finta ecologia dietro la quale si nasconde la piu' marcata speculazione economica? Non è questione di essere ambientalisti, è solo un fatto di salvaguardare quel poco che è rimasto....

    Rispondi

  • Alex68

    13 Giugno @ 08.33

    Chi dice No all'impianto non è un talebano incivile con la clava in mano, bensì cittadini- e ribadisco, NON sudditi- che si sono stancati di doversi assoggettare a qualsivoglia volontà esterna senza che gli stessi vengano presi in minima considerazione. Detto questo, S.Michele Tiorre è divenuto un paese ad alta densità abitativa, dove speculazioni di ogni genere ne hanno fatto da padrone almeno negli ultimi 15 anni. Stiamo assistendo a tangenziali infinite e mai concluse con relative cattedrali nel deserto-qualcuno, all'ingresso di Pilastro, si è mai accorto di quelle costruzioni abbandonate?- e i pochi terreni rimasti coltivati - la vogliamo mangiare la frutta e la verdura oppure ci vogliamo cibare esclusivamente di prodotti OGM? - rischiano di sparire. Sappiamo che il biogas è formato per la maggior parte da gas metano, nessuno mette in discussione tale fonte energetica, ma, ad esempio, in Toscana è stato costruito un impianto molto grande in una ex discarica ben lontano dai centri abitati. Qui dove lo vogliamo costruire? In mezzo alle villette o a fianco di un salumificio? E poi qualcuno mi vuole spiegare come mai la regione Emilia-Romagna ha esonerato le aree del Parmigiano reggiano dalle centrali a biogas?

    Rispondi

  • Fabio

    13 Giugno @ 03.36

    Anche il biogas e' fatto di idrocarburi, spero che questo sia chiaro. Vedo che il Fronte del NO ha trovato un nuovo obbiettivo. Cosa si riuscira' a costruire ed innovare in Italia quando c'e' il NO automatico a quasi ogni progetto di sviluppo, non lo so. E poi, fino a poco tempo fa il biogas non era una di quelle cosa ecologicamente corrette? Ora diventa "biospeculazione": mi aspetto che fra qualche tempo anche la raccolta differenziata faccia la stessa fine.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

C'è tanto ritmo al Jamaica

FESTE PGN

C'è tanto ritmo al Jamaica Foto

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

TELEVISIONE

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

Foto con Romina, Lecciso lascia Al Bano, lo rivela 'Oggi'

gossip

La Lecciso lascia Al Bano. Colpa di Romina

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Polizia stradale, a Parma 403 patenti ritirate in un anno

Inchiesta

Polizia stradale, a Parma 403 patenti ritirate in un anno

ECONOMIA

Bonatti, Ghirelli: «Valutiamo tutte le opzioni per crescere»

SCUOLA

Albertelli, saranno trasferite le elementari ma non le prime

Dopo la sentenza

Troppi genitori pubblicano le foto dei figli in rete: quale regola?

TRIBUNALE

Cocaina, patteggiano due «fornitori» di Langhirano

Traversetolo

Un cartello alla porta: «I vostri colleghi ladri sono già passati»

Mistero

Busseto, chiuse due strade nella notte: è giallo

Tar di Bologna

Velo in tribunale: il giudice è un parmigiano

"crociata al contrario"

Striscia torna a Parma, i musulmani: "Si alle Luigine, basta non si imponga la fede cattolica"

i nuovi arrivati

Faggiano: "Mercato per fare il salto: ora solo uscite" Il videocommento di Piovani - Ciciretti, i gol (video)

mercato

Parma, ultimo colpo: preso il centrocampista Anastasio

sabato

In treno (e pullman) a Cremona: quando la trasferta (e la rivalità) è vintage Tutte le info

Allo Zini riaprono i distinti, incasso in beneficenza

anteprima gazzetta

Smartphone alla guida: incivile e...pericoloso Video

1commento

politica

Elezioni, domenica sera la lista dei partiti in lizza per il Parlamento Video

CARABINIERI

In casa con l'arsenale: arrestato

In manette un tunisino 48enne

1commento

SORBOLO

Auto fuori strada a Enzano: un ferito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I richiami dell'Europa e le condizioni italiane

di Domenico Cacopardo

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

milano

Torna casa il "caracat" sequestrato dai carabinieri

FUORIPROGRAMMA

Il Papa sposa in volo una hostess e uno steward cileni

SPORT

SERIE B

Anticipi e posticipi: "ritocchi" anche al calendario del Parma in febbraio

FORMULA 1

La Ferrari e... il fattore ex. Perché ha vinto Hamilton

SOCIETA'

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

GAZZAFUN

Occhio al trabocchetto, è un quiz per secchioni

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Subaru XV, il Suv delle Pleiadi svelato in 5 mosse

moto

Yamaha MT-09 SP: la prova