21°

35°

Provincia-Emilia

San Michele Tiorre, un coro di no al biogas nella Food Valley

San Michele Tiorre, un coro di no al biogas nella Food Valley
Ricevi gratis le news
11

SAN MICHELE TIORRE

Non si placano le polemiche per la costruzione dell’impianto a biogas nella Food Valley, nella zona tra  Langhirano e Felino. E' in atto una sorta  di insurrezione popolare: numerosissimi i sostenitori dell'appello lanciato la scorsa settimana dal Comitato ambientale che si è recentemente costituito. Cittadini residenti nella zona, ma anche aziende.
I Consorzi di tutela del prosciutto di Parma, del parmigiano Reggiano e del vino dei colli di Parma hanno sottoscritto un documento congiunto con l’Unione parmense degli industriali per «intervenire come portatori d’interessi» nell’ambito della vicenda, esprimendo un totale dissenso sul progetto.

L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma oggi in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Fabio

    13 Giugno @ 10.20

    Ormai in Emilia dove sono le aree lontane dai centri abitati? In montagna, forse. Ma si rende necessario il trasporto delle materie prime per il biogas e la costruzione di lunghe linee elettriche - se di centrale elettrica parliamo. Certo, se si puo' associare un impianto per biogas ad una discarica meglio ancora, ma mi sembra che in provincia di Parma la moda del momento sia la raccolta differenziata. La frazione umida dovrebbe essere usata per il biogas, pero' vedo che scatta subito il NO. Per finire, perche' girano tanti soldi intorno al bio/eco/rinnovabile? Perche' il popolo italiano questo voleva, ed il parlamento ha passo leggi che danno sussidi ed incentivi. Anche contro il parere di chi ne aveva intuito gli aspetti negativi e si trovava etichettato come propagandista per i petrolieri o peggio. Ed ora il popolo italiano scopre che il biogas va bene, ma mai dietro casa mia.

    Rispondi

  • Giangi

    13 Giugno @ 09.55

    La cosa che non emerge dall'articolo, neanche sul giornale è che il Comune ha cercato in tutti i modi, anche con delibere di consiglio, di fermare questa centrale. Gli strumenti che ha a disposizione però sono davvero limitati. La battaglia però non è finita

    Rispondi

  • miki

    13 Giugno @ 08.39

    A chi impianta una centrale Biogas non ne puo' fregare di meno dell'ecologia. Gli interessa solo il suo guadagno privato personale Il resto sono tutte balle.Bisogna chiarire bene la differenza tra sviluppo e devastazione irreversibile, in funzione di un conto in banca personale. Quante fregature ci hanno dato con la finta ecologia dietro la quale si nasconde la piu' marcata speculazione economica? Non è questione di essere ambientalisti, è solo un fatto di salvaguardare quel poco che è rimasto....

    Rispondi

  • Alex68

    13 Giugno @ 08.33

    Chi dice No all'impianto non è un talebano incivile con la clava in mano, bensì cittadini- e ribadisco, NON sudditi- che si sono stancati di doversi assoggettare a qualsivoglia volontà esterna senza che gli stessi vengano presi in minima considerazione. Detto questo, S.Michele Tiorre è divenuto un paese ad alta densità abitativa, dove speculazioni di ogni genere ne hanno fatto da padrone almeno negli ultimi 15 anni. Stiamo assistendo a tangenziali infinite e mai concluse con relative cattedrali nel deserto-qualcuno, all'ingresso di Pilastro, si è mai accorto di quelle costruzioni abbandonate?- e i pochi terreni rimasti coltivati - la vogliamo mangiare la frutta e la verdura oppure ci vogliamo cibare esclusivamente di prodotti OGM? - rischiano di sparire. Sappiamo che il biogas è formato per la maggior parte da gas metano, nessuno mette in discussione tale fonte energetica, ma, ad esempio, in Toscana è stato costruito un impianto molto grande in una ex discarica ben lontano dai centri abitati. Qui dove lo vogliamo costruire? In mezzo alle villette o a fianco di un salumificio? E poi qualcuno mi vuole spiegare come mai la regione Emilia-Romagna ha esonerato le aree del Parmigiano reggiano dalle centrali a biogas?

    Rispondi

  • Fabio

    13 Giugno @ 03.36

    Anche il biogas e' fatto di idrocarburi, spero che questo sia chiaro. Vedo che il Fronte del NO ha trovato un nuovo obbiettivo. Cosa si riuscira' a costruire ed innovare in Italia quando c'e' il NO automatico a quasi ogni progetto di sviluppo, non lo so. E poi, fino a poco tempo fa il biogas non era una di quelle cosa ecologicamente corrette? Ora diventa "biospeculazione": mi aspetto che fra qualche tempo anche la raccolta differenziata faccia la stessa fine.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

D'Alessio-Tatangelo, "siamo in crisi"

gossip

D'Alessio-Tatangelo ammettono: "Siamo in crisi"

Usa, morto John Heard

STATI UNITI

Trovato morto l'attore John Heard ("Mamma ho perso l'aereo") Video

Enrica Merlo, libero della Savino Del Bene Scandicci

SPORT

Enrica Merlo fra pallavolo e beach volley: "Gioco perché mi diverto" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: premiata lettrice "cronista di strada"

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

Lealtrenotizie

Schiacciato dal muletto: muore un 74enne

gaione

Schiacciato dal muletto: muore l'imprenditore Alberto Greci

Aveva 74 anni

1commento

Incidente

Carro attrezzi e furgone si scontrano sull'Asolana

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

5commenti

carabinieri

Con la scusa di un selfie rapina studente in via D'Azeglio: arrestato

8commenti

BASSA

Un uomo scompare nel Po: ricerche in corso

Disperso un uomo originario del Parmense

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

PARMA CALCIO

Lucarelli "interrogato" dai tifosi: "Quando scegli con il cuore non sbagli mai" Video

Il capitano conferma: ultimo anno nel calcio giocato ma "l'importante è esserci, l'ho voluto per mille motivi"

VARANO

Mangiano pollo avariato, studenti intossicati

polizia municipale

Autovelox, speedcheck e autodetector: i controlli della settimana

1commento

autostrada

Frana tra il casello di Parma e il bivio A1-A15

Testimonianze

Notte di paura per i parmigiani a Kos

tg parma

Identificato l'aggressore che ha colpito un 47enne a forbiciate Video

1commento

Siccità

Vietato lavare le auto e innaffiare i giardini attingendo dall'acquedotto nel Bercetese

Ordinanza del Comune per limitare l'uso di acqua

Inchiesta bollette

Luce, acqua e gas: storie di ordinaria vessazione

Fortuna

Fidentino gratta e vince 100 mila euro

traversetolo

«Insieme abbiamo salvato il nostro condominio»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

San Teodoro

Donna uccisa durante una vacanza in Sardegna: il fidanzato confessa

METEO

Ancora caldo africano ma da lunedì temperature in calo

SPORT

Auguri capitano

Parma, il Parma, la famiglia: i 40 di Lucarelli

1commento

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

CINEMA

A Firenze la "temutissima" Coppa Cobram per ricordare Paolo Villaggio

MOTORI

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up