14°

Provincia-Emilia

Terremoto: scossa 3.6 nel Modenese

Terremoto: scossa 3.6 nel Modenese
6

EMILIA - Nuova scossa forte, intonro alle 9, nelle zone dell'Emilia colpite dal terremoto. Le prime notizie parlano di magnitudo 3.6: la scossa è stata avvertita nettamente ed ha provocato nuova paura. Ma per ora non si segnalano danni o altre conseguenze.

La notte era invece stata tranquilla nella zona terremotata dell’Emilia.  L'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) ha registrato nell’area una sola scossa di terremoto, alle 2:16, di magnitudo 2.4.  Il sisma ha avuto ipocentro a 8,6 km di profondità ed epicentro in prossimità del comune modenese di San Felice sul Panaro.  Ieri in tarda serata, tra le 23:05 e le 23:35, si sono registrate nella zona tre lievi scosse di magnitudo comprese tra i 2 e i 2.2 gradi della scala Richter.

UMBRIA - Una lieve scossa di terremoto, di magnitudo 2.4, è stata registrata all’1:32 in Umbria, tra le province di Perugia e Terni.  Secondo i rilievi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 6,4 km di profondità ed epicentro in prossimità dei comuni perugini di Giano dell’Umbria e Massa Martana, e di quello ternano di Acquasparta.  Non si hanno al momento segnalazioni di eventuali danni a persone o cose.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • franco

    14 Giugno @ 17.40

    Purtroppo è solo la triste realtà degli avvenimenti , che è quella di cercare di convivere ( chissà per quanto tempo , ancora ) con il SISMA . La redazione ,a parer mio ,non credo abbia intenzione di speculare su questo avvenimento , informa soltanto . CRISS.

    Rispondi

  • mamma esausta

    14 Giugno @ 16.53

    L'argomento è davvero delicato ma concordo con la Gazzetta. Vista la situazione non mi sembra che pubblicare notizie sui terremoti sia voler fare cassetta o allarmismo ma informazione, l'unico modo che abbiamo per essere preparati a ciò che non si può prevedere. Stare all'erta senza panico sperando davvero che queste scosse rientrino nella normale evoluzione di uno sciame sismico che va ad esaurirsi.

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    14 Giugno @ 14.37

    stian, poche righe tante inesattezze. 1) Su un tema del genere non si pubblicano notizie per "fare cassetta". E come io non giudico te, non conoscendoti, faresti bene a fare altrettanto con chi non conosci tu; 2)Il titolo è su una scossa 3.4 , e non 2.6. Quella è in Umbria e fa comunque parte delle informazioni di oggi in materia terremoto.; 3) Il termine "allarmismo", che peraltro è ingiustificato se riferito a noi, visto che in nessun titolo ci sono parole allarmistiche, è soprattutto senza senso, in un campo nel quale le conoscenze - purtroppo - sono molto limitate. Io ho appena visto l'intervista a un addetto ai lavori (un noto geologo) che sul Corriere della sera del 26 gennaio, all'indomani della forte scossa che venne avvertita anche a Parma, sminuiva l'ipotesi che la Pianura Padana potesse ospitare scosse dall'esito disastroso. Come è andata a finire, nel Modenese, lo sappiamo benissimo. Quindi, noi continueremo a fare informazione, perchè al momento è l'unica cosa possibile: senza voler generare nè allarmismi nè sottovalutazioni. Lei riscriva magari quando avrà argomenti un po' più consistenti. Grazie

    Rispondi

  • Cristian

    14 Giugno @ 13.56

    È così divertente creare tanto allarmismo tra la gente??? Che significato ha pubblicare una scossa di 2.4 che rilevano solo gli strumenti?? I terremoti vengono registrati tutti i giorni! È proprio vero che pur di fare "cassetta".......non si guarda in faccia a nessuno!

    Rispondi

  • Sabatino Mattia

    14 Giugno @ 10.33

    Troppe scosse di terremoto ultimamente. Anche i miei 16 gatti nesoffrono molto, dove andremo a finite? che tristezza!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Musica alla Latteria dal Beccio

pgn

Musica alla Latteria dal Beccio Foto

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Parma espugna 1-0 a Salò

lega pro

Basta un gol: il Parma espugna Salò (1-0) e risponde al Venezia Gallery Video: il gol

Le formazioni (Guarda): non c'è Giorgino - Il Venezia ha schiacciato la Samb 3-1 e il Padova raggiunge il Parma (Risultati e classifica)

Bassa

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco Foto

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

8commenti

agenda

Una domenica con i mille colori del Carnevale

Borgotaro

Discute con una coppia, torna armato di coltello: un ferito nel parapiglia

Marocchino bloccato dai carabinieri 

7commenti

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

1commento

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

1commento

CURIOSITA'

Cartello «anti-rudo» al Campus

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

IL CASO

Sorbolo, contro furti e degrado il controllo si fa correndo

Nasce il progetto «Arrestiamoli»: lo sperimentano il sindaco e due runner

Sos animali

Cinque cuccioli cercano casa

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

Parma

Carnevale, carri e maschere dal Battistero alla Cittadella Foto Video

Spettacoli

Agnese Scotti: «Il mio teatro è fisico»

lutto

Collecchio piange Massimiliano Ori, lo sportivo dall'animo gentile

Aveva 51 anni

1commento

EVENTO

I 70 anni della Famija Pramzana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

8commenti

ITALIA/MONDO

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

Esplosione

Catania, crolla palazzina: morta un'anziana, una bimba di 10 mesi in coma 

WEEKEND

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

1commento

FIERE

E' iniziato Mercanteinfiera: curiosità fra gli stand Foto

SPORT

Coppa del mondo

Sci: Peter Fill vince il SuperG. Argento per gli azzurri nel Team sprint

lega pro

La Reggiana vince e si fa sotto. Il Gubbio si allontana

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia