10°

Provincia-Emilia

Fogliame sotto attacco a Bardi

Fogliame sotto attacco a Bardi
Ricevi gratis le news
0

 Si chiama limantria o bombice dispari il piccolo lepidottero che intorno a Bardi sta mangiandosi le foglie degli alberi, soprattutto delle querce. Una piccola larva molto duttile in fatto di gusti ma non certo dannosa per la salute delle persone (come invece la processionaria, con la quale viene spesso confusa). E nemmeno per le piante che si difendono producendo, l’anno seguente all’attacco, foglie più coriacee, piene di cellulosa e quindi meno appetibili per l’insetto.

Del fenomeno concentrato nella zona del bardigiano si parlerà a Bardi al Teatro Maria Luigia la mattina del 22 giugno, in un incontro pubblico con la popolazione inquieta per la presenza infestante della limantria. Non è infatti difficile, passeggiando per i boschi, “incontrare” la piccola larva appesa ad altezza d’uomo, attaccata a un filo invisibile che scende dalle piante. La preoccupazione per gli abitanti riguarda soprattutto l’eventualità che comprometta la crescita degli alberi da cui si ricava il legname, un valore economico per gli agricoltori. Un altro elemento d’ansia è costituito dal fatto che mentre nel 2011 l’appetito del piccolo ma vorace defogliatore si è concentrato nei boschi, quest’anno i danni si sono cominciati a vedere anche sulle piante da frutto che si trovano nei giardini, così come si sono potute notare tracce della presenza delle larve negli anfratti delle abitazioni. 
A raccontarlo è stato questa mattina l’assessore di Bardi Giuseppe Moruzzi nel corso di un incontro che il vicepresidente Pier Luigi Ferrari, insieme a Vittorio Romanini del Servizio provinciale Agricoltura, ha avuto sull’argomento con il comandante del Corpo Forestale Pier Luigi Fedele, il direttore del Consorzio Fitosanitario Valentino Testi. “Una riunione – spiega il vicepresidente Ferrari -  in cui si è fatto il punto di un fenomeno che il Corpo Forestale sta monitorando dalla primavera. L’importante è avere informazioni corrette anche per combatterlo, e questo è l’obiettivo dell’incontro con i bardigiani fissato per il 22 alle 9,30 nel teatro del paese”.
La specie, è presente in tutti i boschi come è stato spiegato nel corso dell’incontro, ma nella zona di Bardi evidentemente ha trovato una situazione più favorevole per proliferare. La tecnica d’attacco è semplice e ha la durata del ciclo (da larva a farfalla): le larve nascono in aprile da uova (raccolte in gruppi detti ovature) che hanno passato l’inverno, cominciano ad attaccare le foglie prima in modo lieve e poi, con l’aumentare della loro mole, sempre più intensamente. A fine giugno le larve terminano l’attività, si incrisalidano e gli adulti sfarfallano verso la fine di luglio. Le farfalle si accoppiano, depongono le uova che sverneranno per ripetere il ciclo l’anno successivo.
In presenza di focolai gli interventi vengono eseguiti solo con insetticidi bio.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gf vip, eliminata Cecilia, la piccola Belen. Grave lutto per Ignazio Moser

televisione

Gf vip, eliminata Cecilia. Lutto per Ignazio. L'ultimo bacio tra i due Video

1commento

Tutta mia la città! Tieni sempre aggiornata la tua parmigianità

GAZZAFUN

Tutta mia la città! Tieni sempre aggiornata la tua parmigianità

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gli autovelox dal 20 al 24 novembre

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

Lealtrenotizie

La figlia del pm Ciaccio Montalto, ucciso da Cosa nostra: «Riina non è l'unico colpevole, mio padre è stato lasciato solo»

INTERVISTA

La figlia del pm Ciaccio Montalto, ucciso da Cosa nostra: «Riina non è l'unico colpevole, mio padre è stato lasciato solo»

2commenti

PALERMO

Riina: la salma giunta al cimitero di Corleone Gallery

Lutto

L'imprenditore Savini stroncato da un malore

Rugby

In meta nel nome di Banchini

Sissa

Usciti per un rosario: i ladri rubano auto, gioielli e anche i tortelli

Pericolo

Piste ciclabili coperte di foglie: insidia per le bici

Lutto

Venturini, l'imprenditore dal cuore grande

Salsomaggiore

Auto medica fuori strada, infermiera all'ospedale

Felino

La maggioranza scricchiola dopo l'uscita di due consigliere

polizia

I ladri entrano dal balcone, raffica di furti in città: otto in tre ore. Ecco l'elenco

10commenti

La storia

Ragazza mette in fuga a schiaffi i suoi aggressori

34commenti

Tg Parma

Terremoto, danneggiati due torrini del Battistero Video

Andranno smontati e restaurati

1commento

Tg Parma

La regista Archibugi presenta all'Astra "Gli sdraiati" Video

Tg Parma

Colpo in una carpenteria, bottino 40 mila euro

2commenti

Tg Parma

Centri vaccini in provincia, la Regione: "Riapriranno" Video

Appennino

Piccola scossa di terremoto a Terenzo: 2.0

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Pd, la partita non è nelle regioni rosse

di Luca Tentoni

LETTERE AL DIRETTORE

Il primo posto è di Mattia

1commento

ITALIA/MONDO

Molestie

Travolto anche Lasseter, il direttore creativo della Pixar

1commento

usa

Trump, come tradizione, grazia due tacchini per Thanksgiving Foto

SPORT

CHAMPIONS

Il Napoli travolge lo Shakhtar e spera ancora

L'ACCUSA

"Tavecchio mi molestò'". Lui: "Ho dato mandato ai legali"

SOCIETA'

archeologia

Piramide di Cheope, trovata una camera segreta, potrebbe custodire il trono

Usa

Morto David Cassidy, star tv della "Famiglia Partridge" Foto

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

Motori

Tesla Roadster 2, da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi Gallery