10°

Provincia-Emilia

Collecchio - I Gruppi d'acquisto solidale per sconfiggere la crisi

Collecchio - I Gruppi d'acquisto solidale per sconfiggere la crisi
0

Gian Carlo Zanacca
In momenti di crisi coalizzarsi serve. Lo hanno fatto i Gas, gruppi di acquisto solidale, che ne hanno parlato lunedì sera a Collecchio per sensibilizzare la cittadinanza e renderla consapevole delle opportunità legate a questo tipo di proposta.
Obiettivo: diffondere la conoscenza e i buoni esempi dei Gruppi d’acquisto solidale e stimolare possibili collaborazioni tra gruppi di cittadini e tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni, in particolare i Comuni. Sono state illustrate le opportunità offerte dai Gas in tema di acquisto sia di prodotti alimentari, ma anche quelle relative all’energia elettrica.
Giorgia Sanpaoli, del gruppo Gas Parma, ha spiegato che «i Gas sono gruppi di persone che si rivolgono direttamente ai produttori etici». Per esempio, nell’acquisto della carne si bada ad individuare aziende in base a come sono trattati gli animali, ma anche i lavoratori.
Le persone si uniscono e formano un associazione, ogni socio si occupa di ambiti particolari: chi dell’acquisto della carne, chi dei formaggi. Ognuno indica un fornitore e si fanno acquisti per tutti i membri del gruppo in modo da avere prezzi convenienti.
Molto interessante anche la testimonianza di Paolo Bussi del gruppo Gas di Collecchio, attivo da 15 anni.
«In un primo tempo – spiega - acquistavamo solo merci del commercio equosolidale come tè e caffè. Poi abbiamo pensato di organizzarci per uova, carne e scarpe. Si bada alla qualità nel produrre: prodotti senza Ogm e anticrittogamici, o provenienti da agricoltura biologica che rispetti standard biologici,  con particolare attenzione alle modalità di produzione che avvengano nel rispetto dei lavoratori».
La creazione di un gruppo Gas non è facile. Ci vuole tempo e passione. Lo ha spiegato Mauro Serventi, esponente del primo Gas d’Italia nato a Fidenza nel 1994, e membro del coordinamento nazionale.
«Il nostro obiettivo è quello di generare benessere in chi consuma.  Bisogna seguire la regola delle tre P: prodotto, processo e progetto».
E’ importante la qualità del prodotto che si vuole consumare il che richiede una verifica dei luoghi e della qualità,  estendendo questo discorso a tutti i cibi. Il processo deve partire dall’analisi della semente, per arrivare al prodotto finale.
I Gas in Italia, oggi, sono circa 1000. A Parma ve ne sono 30 con 1175 iscritti e un sito di riferimento: www.gasparma.org.
Si è parlato anche di energia. Grazie alle realtà italiane dell’economia solidale è, infatti, possibile acquistare energia da fonti rinnovabili certificate: alcuni Des (Distretti di economia solidale) e l’associazione Gas energia hanno costituito nel 2010 l’associazione «Co-energia», che invita tutti i cittadini ad aderire ad una proposta per la fornitura di energia elettrica da fonti 100% rinnovabili e certificate, con la possibilità di ottenere anche vantaggi economici.
Maurizio Olivieri, assessore all’ambiente del Comune di Montechiarugolo, ha citato il patto dei sindaci della Unione Pedemontana per una politica della riduzione dell’inquinamento atmosferico,  e le esperienze messe in campo dal Comune di Montechiarugolo attraverso la promozione di comportamenti virtuosi e l’attuazione del progetto «Il fotovoltaico del sindaco» con tre tetti comunali adibiti ad un impianto fotovoltaico ad uso dei cittadini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

gossip

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Razzia di tonno, liquori e caffè in un magazzino

CRIMINALITA'

Razzia di tonno, liquori e caffè in un magazzino

Il caso

Duc, si lavora per riaprirlo

agenda

Weekend a Parma e in provincia: protagonista il Carnevale

Collecchio

E' morto a 51 anni Massimiliano Ori

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: strage sfiorata Foto Video

Lutto

Franco Scarica, addio alla fisarmonica da Oscar

CALCIO

Parma, i conti tornano

collecchio

Assemblea pubblica su situazione Copador, sabato 4 marzo

sport

Inaugurato il Parma Golf Show

Ambiente

Attiva la nuova Ecostation di via Pertini nel parcheggio di via Traversetolo

Donatori

Elezioni Avis: Giancarlo Izzi «in pole»

AL CAMPUS

Elio e le Storie Tese in forma per l'Europa

RUGBY

Zebre, altro mesto rinvio

FelegarA

Auto distrutta dai vandali nella notte

I teppisti sapevano come agire, hanno usato una candela da automobile: rompe il vetro facilmente e fa poco rumore

foto dei lettori

Fontana di Barriera Repubblica

maltempo

Allerta meteo Protezione civile: forti temporali in Emilia Romagna

Allerta arancione per il rischio idrogeologico

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

EDITORIALE

Anche i robot dovranno fare il 730?

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

FORT LAUDERDALE

"Musulmano?", figlio Mohammed Ali fermato in aeroporto

Cina

Incendio in un hotel, almeno tre morti e 10 feriti Video

WEEKEND

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

1commento

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Calciomercato

Ranieri: "Il mio sogno è morto"

intervista

Arancio: "Campionato d'Eccellenza ad hoc per  il rugby a 7"

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia