-7°

Provincia-Emilia

Noceto - Al via il sistema informatizzato nel centro di raccolta rifiuti

Noceto - Al via il sistema informatizzato nel centro di raccolta rifiuti
0

 Samuele Dallasta

 
Noceto è giunto ad una svolta per quanto riguarda il rispetto dell’ambiente, i rifiuti ed il risparmio dei cittadini. Da domani entrerà in funzione, seppur in modo sperimentale, l’innovativo sistema informatizzato dei centri di raccolta. Diversi i cambiamenti e le migliorie ai quali l’isola ecologica di via Canvelli andrà incontro. A partire da domani tutti i cittadini di Noceto e delle frazioni potranno accedere al centro di raccolta, con i relativi rifiuti da smaltire, soltanto con una tessera nominale che è stata in questi giorni spedita alle famiglie. Questo servirà ad evitare che altri cittadini di altri comuni effettuino l’acceso all’isola ecologia conferendo materiali non riciclabili che farebbero soltanto aumentare le spese di smaltimento, e dunque, anche la bolletta sui rifiuti.
In secondo luogo, con l’installazione di una pesa, i rifiuti portati potranno essere pesati e, in base alla quantità di materiale conferito, gli stessi cittadini potranno ricevere una serie di punti che Iren, gestore del servizio, provvederà a commisurare in euro. L’importo che ne scaturirà verrà sottratto dalla parte variabile della bolletta sui rifiuti della singola famiglia dando così la possibilità ai nocetani di risparmiare. 
Nelle fasi di pesatura i cittadini si potranno aiutare con un pratico schermo situato su una colonnina a lato della pesa, dove poter inserire le caratteristiche del materiale portato in discarica e stampare uno scontrino con i dati del conferimento appena effettuato. Il servizio rimarrà sperimentale per qualche mese giusto per dare il tempo ai nocetani di fare pratica con questo nuovo servizio che diventerà definitivamente attivo dal primo di ottobre. Si inizieranno quindi a calcolare i punti e gli sconti a partire da ottobre ed i primi benefici per le famiglie si vedranno dall’inizio del 2013.  Tutto questo va a inserirsi sui già positivi risultati della raccolta «porta a porta».
Un altro motivo d’orgoglio, questo forse più per l’amministrazione comunale, è che Noceto è il primo comune della Provincia di Parma che passa a questo innovativo sistema. Ciò è stato reso possibile anche grazie agli investimenti fatti dalle amministrazioni passate sul centro di raccolta.
Orgoglioso di questo passo in avanti è il vicesindaco, nonché assessore all’Ambiente, Lorenzo Ghirarduzzi: «Questo servizio incentiverà l’utilizzo della struttura da parte dei cittadini ponendo in essere anche un discorso educativo di rispetto dell’ambiente. Inoltre, facendo funzionare questo servizio, potremmo raccogliere dati utili per migliorare anche la raccolta “porta a porta”. Grazie alle spese che abbiamo evitato con i buoni risultati del “porta a porta” siamo riusciti ad investire subito sull’isola ecologica».
Anche il sindaco Giuseppe Pellegrini commenta positivamente questa miglioria al centro di raccolta. 
«Anni fa c’era poca fiducia in questo progetto. Oggi invece verifichiamo la possibilità di innestare questo sistema premiante per chi si reca a smaltire i rifiuti al centro di raccolta. Questo è un fatto che ci rende orgogliosi. Inoltre il sistema eviterà, proprio grazie alla tessera ed ai controlli del personale dell’isola ecologica, conferimenti impropri».
«Tutti i lavori eseguiti – aggiunge Angelo Zoppi, geometra dell’ufficio ambiente del Comune di Noceto – sono stati eseguiti da una ditta incaricata da Iren e per il Comune di Noceto non ci sono state spese».
Il centro di raccolta di via Canvelli è aperto, nel periodo invernale, dal lunedì al venerdì dalle 14 alle 17 mentre il sabato dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 17. Nel periodo estivo invece il lunedì e il venerdì dalle 15 alle 18 e il sabato dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

ladri in azione

Secondo furto in pochi giorni alla fattoria di Vigheffio Video

i nuovi acquisti

Munari e Edera: "Parma, un buon progetto" Video

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

2commenti

Ausl

Meningite e vaccini: attivata un'e-mail per chiedere informazioni ai medici

CLASSIFICA 

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

29commenti

Parma

Trovati in un giorno 3 veicoli rubati: uno scooter, una Clio e una Fiat Ritmo

Parma

Ancora una settimana di gelo, possibili nuove nevicate in Appennino Video

LA STORIA

«Grazie a mio marito ho una nuova vita»

Berceto

Dopo 67 anni la cicogna torna a Pelerzo

Senzatetto

Tante iniziative per i senzatetto. E' polemica fra il Comune e la Diocesi

3commenti

Parma

Terremoto: scossa di magnitudo 2.2 in Appennino

il caso

Minacce e insulti: Bello FiGo, a rischio concerti di Foligno e Torino

Al rapper parmigiano-ghanese sono state cancellate tre date in meno di un mese

18commenti

musica

Giulia, una stella del jazz pronta a brillare

La felinese è in finale al Concorso Bettinardi

Gazzareporter

Il Mondo di Flo

Gazzareporter

Pulire la Parma con temperature sotto zero...

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

6commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

ECONOMIA

L'Fmi taglia il pil dell'Italia: +0,7% nel 2017, +0,8% nel 2018

Motori

La Germania chiede il richiamo di Fiat 500, Doblò e Jeep-Renegade

SOCIETA'

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video