17°

Provincia-Emilia

Scipione, colpo in pieno giorno. I ladri svaligiano una villetta

Scipione, colpo in pieno giorno. I ladri svaligiano una villetta
3

Ladri all’opera in pieno giorno a Scipione Boffalora, a casa della famiglia di Paolo Coradin, insegnante dell’Istituto alberghiero «Magnaghi»
I malviventi hanno agito nel giro di mezz'ora, dalle 14,30 alle 15, approfittando dell’assenza dei padroni di casa.
E’ stato il figlio al rientro, intorno alle 3 del pomeriggio, ad accorgersi della sgradita visita e ha avvertito subito i genitori, che fra l’altro, erano usciti alle due e mezzo. I ladri si sono portati via tutto l’oro di famiglia, comprese le medaglie vinte in gare cicistiche dal capofamiglia.
Per entrare in casa, i malviventi hanno raggiunto il tetto di una casa vicina con una scala e poi, di qui, hanno raggiunto e infranto una finestra, che si affaccia sul retro, riuscendo ad infilarsi nell’abitazione.
Una volta all’interno hanno rovistato dappertutto alla ricerca di oro e di soldi, ma alla fine hanno trovato solo i gioielli e devono essere bastati.
« Mio figlio ci ha chiamati al telefono dicendoci di rientrare subito a casa - ha spiegato il capofamiglia - in quanto era successo qualcosa di strano. Così siamo tornati e abbiamo scoperto che i ladri ci avevano fatto visita, portandoci via tutto l’oro di famiglia. Quello che dispiace e fa più male, è che si trattava di gioielli tutti legati a ricordi affettivi, fra cui anche le mie medaglie vinte nelle gare ciclistiche e altri monili.
I malviventi hanno spostato tutti i mobili che ci sono in casa, compresi quelli del bagno, probabilmente alla ricerca di una cassaforte. Ma non lasciamo mai in casa soldi. Siamo molto amareggiati, perchè ci hanno portato via i ricordi affettivi di una vita».
Nessuno dei residenti nelle case vicine, si è accorto di nulla, non notando individui dal fare sospetto o auto strane nei paraggi.
Molto probabilmente i malviventi, nascosti nelle vicinanze, hanno controllato i movimenti dei padroni di casa, aspettando in lontananza che uscissero tutti ed entrando così in azione.
«Volevamo trascorrere un pomeriggio diverso, io e mia moglie - ha aggiunto Coradin - andando al Salso Motor Meeting e invece l'abbiamo trascorso a sistemare la casa. Qualcuno ha pensato bene di rovinarci il programma domenicale».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • CLAUDIO

    21 Giugno @ 14.18

    Se vengono presi poi li rilasciano subito. La giustizia non esiste e se non esiste te la devi creare tu. GIUSTIZIA PRIVATA. Questa è la soluzione.

    Rispondi

  • Remo

    20 Giugno @ 09.41

    Il passato ci ricorda che quando si viveva tra normali chiuque intorno vedesse aggirarsi uno sconosciuto era già motivo di allarme e deterrente. Ora il menefreghismo imperversa e i delinquenti hanno gioco facile. Oggi ci meravigliamo se uno fa cose buone, prima era normale e si additavano quelle malvagie. Torniamo un po indietro e non attendiamo la solidarietà solo sulle disgrazie. Il bene è sempre superiore al male...che avrebbe vita dura con gente unita , specie in paesi piccoli!!!!

    Rispondi

  • michele

    19 Giugno @ 22.20

    e' ora di finirla con queste persone che aspettano solo il momento opportuno per venirci a depredare delle nostre cose,oggetti anche di poco valore ma con un valore affettivo che nessuno si puo' immaginare.dobbiamo essere tutti piu' attenti quando giriamo,guardandoci attorno e se dovessimo notare qualche cosa di strano subito contattare le forze dell'ordine in modo da poter intervenire anche se dopo poco quella gentaglia e' ancora in liberta'pronta a svaligiare un altra casa.cosi non si puo' andare avanti,e' ora che le cose cambino speriamo solo che succeda il prima possibile.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Autobus

Trasporto pubblico

Addio Tep: i prossimi 9 anni saranno targati Busitalia

Tep ha 30 giorni per un eventuale ricorso al tribunale amministrativo

Inflazione

A Parma i prezzi corrono più della media nazionale: +2,5% ad aprile, pesano i carburanti

Aumentano alimentari, ristorazione e servizi per la casa, calano i prezzi dei settori Comunicazioni e Istruzione

Bullismo

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

9commenti

Calcio

Derby, appello di Pizzarotti: "Sia una giornata di divertimento". Ai crociati: "I parmigiani credono in voi"

Il sindaco è intervenuto sul suo profilo Facebook

1commento

lega pro

Trasferta, crociati a Teramo in treno: ecco i convocati

bologna

Aemilia, 7 imputati parmigiani al processo d'appello. La Procura generale vuole sentire Giglio

Bernini non è in aula 

1commento

meteo

Tra pioggia e arcobaleno in città, neve al Lago Santo Video

Raggiri

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

1commento

elezioni 2017

Pellacini si ritira dalla corsa a sindaco: "Sosterrò Scarpa"

9commenti

sorbolo

Danni alla parete del nuovo edificio: il sindaco sequestra i palloni

8commenti

gazzareporter

Quando il buongiorno è uno spettacolo: l'arcobaleno "in posa" Foto

Inviate anche le vostre foto

gazzareporter

Rottura a un tombino: cortile della Pilotta allagato Video

3commenti

ordinanza

Niente alcol in lattine o bottiglie durante lo Street Food Festival

PARMA

Bocconi avvelenati: caccia ai killer dei cani

Reggio

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi Foto

IL CASO

Ponte Verdi, i sindaci pronti alla disobbedienza civile

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

2commenti

ITALIA/MONDO

FERRARA

I carabinieri cercano il killer Igor e trovano gli spacciatori

latina

Si finge incinta per comprare neonata. Poi la rifiuta perché mulatta: 3 arresti

SOCIETA'

Fisco

"Amazon ha evaso 130 milioni"

il caso

Così Venezia pensa a conta-turisti e ticket Video

SPORT

calcio

Ecco la nuova maglia della Juve: ce la svela (con gaffe) Cuadrado

Formula 1

Sochi, prove libere: le Ferrari davanti a tutti

MOTORI

MOTO

500 Miles: da Parma la 24 ore delle Harley

NOVITA'

Bmw 530e iPerformance, Serie 5 in salsa plug-in hybrid