Provincia-Emilia

Piacenza - Vitelli nel rimorchio sotto il sole cocente: 5mila euro di multa

11

 PIACENZA - Un autotrasportatore cremonese ha lasciato nel rimorchio sotto il sole cocente 14 vitelli e se ne è andato al ristorante. Raggiunto dai carabinieri che gli hanno contestato la sofferenza degli animali a causa del gran caldo, il camionista ha fatto presente che tanto quella era l’ultima tappa prima del macello.

E' stato sanzionato con 5 mila euro di multa per aver contravvenuto alle norme igieniche sul trasporto degli animali. E' accaduto l’altro giorno sulla Caorsana alla periferia di Piacenza.
Una pattuglia della stazione principale dei carabinieri, aveva notato i vitelli nel rimorchio sotto al sole. I militari avevano poi constatato che gli sfortunati animali erano stati lasciati senza acqua e con impianto di areazione spento. Da qui la multa. Il cremonese ha quindi ripreso subito il suo viaggio per il macello di Ospedaletto Lodigiano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Mafalda

    26 Giugno @ 23.08

    In merito a quel camionista accusato di aver lasciato vitelli nel camion a soffrire sotto il sole;mi complimento con i coglioni che non sapendo la realtà dei fatti ,si sono permessi di giudicare!!!Mi sono personalmente informata,i vitelli erano14 vacche, divise in 2 piani,quindi con spazio a sufficienza.Non privi di acqua,ma il serbatoio era metà,effettivamente l'autista non aveva acceso le ventole,ma era fermo da una ventina di minuti a causa di 1 leggero malore Assolutamente consentita una sosta di questo tipo a pieno carico. .Il veterinario che ha visitato il bestiame non ha trovato nessun animale a terra o in fin di vita,al contrario di come è stato scritto.Perciò a mio avviso sanzione per quanto riguarda l'areazione,ma per il resto mi sembra tutto molto esagerato.Impariamo ad informarci prima di puntare il dito.Io adoro gli animali,ma non riesco ad augurare morte o sofferenza ad alcun essere umano.Chi ha questa capacità non è degno nemmeno di chiamarsi Bestia.

    Rispondi

  • bitta

    23 Giugno @ 18.26

    Veramente, se io fossi un vitello, preferirei di gran lunga restare sotto al sole una giornata che entrare al macello. Molto peggio del camionista chi si scandalizza e poi si spara una costata al sangue senza battere ciglio.

    Rispondi

  • Roberta

    23 Giugno @ 16.27

    Grazie, grazie a questi militari con l'animo sensibile verso gli animali, le pene però dovrebbero essere ancora più severe con chi si comporta in modo così crudele verso gli animali.......lasciamoli vivere e mangiamo un bel piatto di insalata! Rispettiamo il nostro pianeta e gli altri esseri viventi.

    Rispondi

  • Elisa

    23 Giugno @ 14.17

    Che tristissima storia. Non ho altre parole per definirla. Poveri cuccioli.

    Rispondi

  • luca

    23 Giugno @ 14.01

    d'accordissimo con i commenti letti prima del mio, anche se mi fa strano come per gli animali ci sia una altissima richiesta di pene durissime, esemplari e spesso capitali, poi di fronte a stupri, rapine violenti o altri crimini efferati molti invochino pietà per il criminale, la difesa dei diritti umani per l'assassino ecc... solito razzismo al contrario! boh

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

6commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

seggi

Referendum, alle 12 al voto il 24,46% dei parmigiani. Istruzioni per l'uso

referendum

File infinite al Duc per la tessera. Un lettore: "Racagni, ascensore guasto: e i disabili?"

3commenti

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

3commenti

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

di corsa

I protagonisti del 2°Cross Country Montanari & Gruzza Foto

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

12commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

2commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

modena

Parte il progetto dello chef Bottura: ogni lunedì a cena 60 persone in difficoltà

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

1commento

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

formula uno

Mercedes, Rossi: "Io al posto di Rosberg? Bello, non potrei dire no"

Bis Jansrud

Sci, per l'Italia un altro podio: Fill è secondo

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti