19°

Provincia-Emilia

Piacenza - Vitelli nel rimorchio sotto il sole cocente: 5mila euro di multa

11

 PIACENZA - Un autotrasportatore cremonese ha lasciato nel rimorchio sotto il sole cocente 14 vitelli e se ne è andato al ristorante. Raggiunto dai carabinieri che gli hanno contestato la sofferenza degli animali a causa del gran caldo, il camionista ha fatto presente che tanto quella era l’ultima tappa prima del macello.

E' stato sanzionato con 5 mila euro di multa per aver contravvenuto alle norme igieniche sul trasporto degli animali. E' accaduto l’altro giorno sulla Caorsana alla periferia di Piacenza.
Una pattuglia della stazione principale dei carabinieri, aveva notato i vitelli nel rimorchio sotto al sole. I militari avevano poi constatato che gli sfortunati animali erano stati lasciati senza acqua e con impianto di areazione spento. Da qui la multa. Il cremonese ha quindi ripreso subito il suo viaggio per il macello di Ospedaletto Lodigiano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Mafalda

    26 Giugno @ 23.08

    In merito a quel camionista accusato di aver lasciato vitelli nel camion a soffrire sotto il sole;mi complimento con i coglioni che non sapendo la realtà dei fatti ,si sono permessi di giudicare!!!Mi sono personalmente informata,i vitelli erano14 vacche, divise in 2 piani,quindi con spazio a sufficienza.Non privi di acqua,ma il serbatoio era metà,effettivamente l'autista non aveva acceso le ventole,ma era fermo da una ventina di minuti a causa di 1 leggero malore Assolutamente consentita una sosta di questo tipo a pieno carico. .Il veterinario che ha visitato il bestiame non ha trovato nessun animale a terra o in fin di vita,al contrario di come è stato scritto.Perciò a mio avviso sanzione per quanto riguarda l'areazione,ma per il resto mi sembra tutto molto esagerato.Impariamo ad informarci prima di puntare il dito.Io adoro gli animali,ma non riesco ad augurare morte o sofferenza ad alcun essere umano.Chi ha questa capacità non è degno nemmeno di chiamarsi Bestia.

    Rispondi

  • bitta

    23 Giugno @ 18.26

    Veramente, se io fossi un vitello, preferirei di gran lunga restare sotto al sole una giornata che entrare al macello. Molto peggio del camionista chi si scandalizza e poi si spara una costata al sangue senza battere ciglio.

    Rispondi

  • Roberta

    23 Giugno @ 16.27

    Grazie, grazie a questi militari con l'animo sensibile verso gli animali, le pene però dovrebbero essere ancora più severe con chi si comporta in modo così crudele verso gli animali.......lasciamoli vivere e mangiamo un bel piatto di insalata! Rispettiamo il nostro pianeta e gli altri esseri viventi.

    Rispondi

  • Elisa

    23 Giugno @ 14.17

    Che tristissima storia. Non ho altre parole per definirla. Poveri cuccioli.

    Rispondi

  • luca

    23 Giugno @ 14.01

    d'accordissimo con i commenti letti prima del mio, anche se mi fa strano come per gli animali ci sia una altissima richiesta di pene durissime, esemplari e spesso capitali, poi di fronte a stupri, rapine violenti o altri crimini efferati molti invochino pietà per il criminale, la difesa dei diritti umani per l'assassino ecc... solito razzismo al contrario! boh

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri 1988 - Taglio del nastro al Centro Torri Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

San Leonardo, stavolta niente «rito»

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

CALCIO

Buffon a quota 1000

CONCERTO

Mario Biondi, voce e ricordi

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

PROGETTO

Sala, c'è una badante per te: apre uno sportello

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

1commento

dopo l'attacco

Il terrore e la città bloccata: il video del nostro Matteo Scipioni a Londra

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

8commenti

il fatto del giorno

"Bisogna salvare il quartiere San Leonardo" Video

1commento

foto dei lettori

"Scene di ordinaria... stazione: la sosta che blocca decine di bus" Foto

20commenti

Via Cavagnari

Ragazzino morsicato da un cane: scoppia una lite violenta

2commenti

Parma

Nel Piano mobilità il pezzo mancante della tangenziale

Opera da 12 milioni a est della città

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

11commenti

ITALIA/MONDO

LONDRA

Attacco a Westminster: 4 morti. Smentita l'identità dell'assalitore Video

LONDRA

Ventottenne bolognese ferita ma già dimessa

SOCIETA'

Concorso

La Grande Bellezza dell'Oltretorrente: i video dei ragazzi e le interviste

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

SPORT

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano