-0°

12°

Provincia-Emilia

Salso - Tassa di soggiorno: levata di scudi degli albergatori

Salso - Tassa di soggiorno: levata di scudi degli albergatori
Ricevi gratis le news
0

A pochi giorni dalla presentazione del Bilancio di previsione del Comune, levata di scudi contro la possibile introduzione della tassa di soggiorno sulle presenze alberghiere: nettamente contrari Aasta ( Associazione albergatori Salsomaggiore Tabiano), Asat (Associazione albergatori Tabiano), Ascom e Confesercenti.
Fra le associazioni alberghiere solo l’Adast si dice invece favorevole, però solo a determinate condizioni. I presidenti di Aasta, Asat, Ascom e Confesercenti hanno inviato una lettera alla presidente della Commissione Turismo, al sindaco, al presidente del Consiglio comunale e agli assessori al Turismo e Commercio, per ribadire il loro «no» alla tassa di soggiorno, insieme ad una serie di altre richieste legate al turismo. Per quanto riguarda la tassa di soggiorno, i presidenti esprimono «la loro totale e completa contrarietà all’eventuale introduzione sul nostro territorio: essendo la stessa una tassa di scopo di cui dovrebbe essere indicata la durata e la finalità, sarebbe il colpo mortale inflitto ad una categoria che già soffre fortemente del drastico calo registrato nel settore termale e che entro brevissimo termine si vedrà costretta ad effettuare onerosi esborsi sia per l’adeguamento alla normativa antincendio, sia per l’esponenziale aumento contributivo che vi sarà con l’introduzione dell’Imu».
«La maggior parte dei proprietari – aggiungono - non sarà in grado di fronteggiare la situazione ed a fine anno molte strutture saranno costrette a chiudere, rendendo definitivamente Salso una città fantasma». Fra altri argomenti toccati nella lettera, le associazioni chiedono «l’aumento del numero di giornate in deroga delle manifestazioni a supporto delle attività nei pubblici esercizi, nella zona di viale Matteotti, da 20 a 40 ( numero massimo previsto dal regolamento in vigore e già applicato nella zona centrale )».
Inoltre vengono espresse «forti perplessità sull’uso del limitatore, sia per il costo che per il suo utilizzo. Sarebbe sufficiente un pochino di buon senso e rispetto della normativa da parte degli esercenti ed un più stretto controllo da parte delle autorità sugli orari di cessazione delle esibizioni». Infine il Teatro nuovo: «Chiediamo di essere parte in causa nella stipula del nuovo bando di gara che vedrà l’aggiudicazione della gestione del Teatro Nuovo, ritenendo la cifra stanziata di 150.000 euro + iva spropositata ed altrimenti utilizzabile. Sicuramente la cultura riveste un ruolo molto importante nella vita cittadina –concludono le associazioni-, ma al momento la nostra priorità dev’essere quella di promozionarci in tutti i modi e con tutte le risorse possibili in modo da riportare clientela a Salso ed a Tabiano».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Incidente Corcagnano

Incidente

Pedone investito a Corcagnano sulla Massese: ragazza in gravi condizioni

protezione civile

L'Enza fa paura: il ponte di Sorbolo resterà chiuso fino a domani (Paura a Vignale: il video)

4commenti

autostrada

Auto si capovolge in A1 a Campegine: conducente illeso Foto

ordinanze

Ghiaccio, maltempo e zone in Appennino senza luce: ecco le scuole che resteranno chiuse

squadra mobile

Vicofertile, quattro kg di droga in casa del pusher "impenitente" Video

2commenti

legambiente

La Brescia-Parma tra le peggiori linee ferroviarie d'Italia con la Circumvesuviana e l'Agrigento-Palermo

1commento

ieri sera

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

26commenti

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

4commenti

GAZZAFUN

Dagli ex alle coppe vinte: 10 quiz per sapere tutto del Parma

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

1commento

tg parma

Guerra: "Per Fedez nessuna location bocciata. In settimana l'annuncio"

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

1commento

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

1commento

sos animali

Sospetto avvelenamento di un cane in Cittadella

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Rimpatriata

Caro, vecchio quartiere Marchi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

L'ESPERTO

Naspi cumulabile con altri redditi? Sì, ma solo in determinati casi

ITALIA/MONDO

sondrio

Passanti travolti al mercatino di Natale: "Ne dovevo uccidere di più"

birmania

Metodici stupri dell'esercito sulle donne Rohingya: l'indagine dell'Ap Le foto-simbolo

1commento

SPORT

Basket

Pugno all'avversaria: cestista squalificata per tre mesi

calcio

Ottavi Champions: Juve con il Tottenham, Roma con lo Shakhtar. L'Europa League

SOCIETA'

cultura

L’Arabia Saudita riaprirà i cinema dal prossimo anno, dopo oltre 35 anni

emendamenti

Manovra: salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS