12°

Provincia-Emilia

Pinardi: "No alla centrale a biogas"

Pinardi: "No alla centrale a biogas"
0

Non si placa la discussione sull’impianto a biogas che, secondo il progetto, dovrebbe sorgere a San Michele Tiorre. Questa volta a prendere parola sull’argomento è Massimo Pinardi, consigliere della Provincia e presidente del gruppo consiliare «Altra Politica». «L’impianto a biogas di San Michele Tiorre – spiega il consigliere Pinardi – volto alla produzione di energia elettrica, non si deve fare perché produce un impatto negativo all’immagine di un territorio che è tutelato per le sue eccellenze».
«La Provincia – continua il consigliere Pinardi – che attraverso il Consiglio provinciale ha approvato un ordine del giorno e con la giunta, nel febbraio scorso, ha deliberato le linee di indirizzo per il documento preliminare al Piano territoriale di coordinamento provinciale per limitare il consumo di suolo, ha tutti gli strumenti per evitare che si protragga una violenza ulteriore ad un territorio già sofferente e da salvaguardare. Anche la Regione Emilia Romagna ha approvato una delibera, la 51/201, con la quale ritiene non idonee le aree comprese nel “Comprensorio di produzione del formaggio Parmigiano-Reggiano”, quindi anche quella di Felino, per costruire impianti a biogas. Se c’è la volontà politica della Provincia e del Comune di Felino la questione dell’impianto a biogas, si risolve in due minuti». Nella sua contrarietà agli impianti a biogas il presidente del gruppo «Altra Politica» Massimo Pinardi chiarisce che ci possono essere anche altre vie da percorrere per produrre energia. «La contrarietà all’impianto a biogas di Felino, non è contro gli impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili che, tutt’altro, devono essere potenziati e favoriti, soprattutto quelli di piccolo e medio taglio, ad uso domestico e aziendale, ma è contro una logica a cui non interessa la difesa e la valorizzazione del proprio territorio. Per realizzare impianti che vanno ben oltre l’autoconsumo si devono trovare aree di minor pregio, non tutelate, e che non producano impatti negativi sulla comunità circostante».
Infine, Pinardi ricorda la figura di Vandana Shiva, che nel 2010 è stata insignita dalla Provincia di Parma del premio «San Martino» con la seguente motivazione: «Per le sue battaglia a favore della biodiversità, per avere proposto uno sviluppo fondato sulla sostenibilità e per ricordarci con il suo impegno che il ritorno alla terra è il ritorno alla vita». «Nel giorno della sua premiazione - ricorda Pinardi - lei ha dichiarato di credere che il primo grande obiettivo della conservazione della biodiversità sia proprio quello di fare l’agricoltura in modo diverso , andando oltre la monocultura della mente che fa si che ci sia monocultura dell’alimentazione, delle coltivazioni e del nostro futuro». «Io la penso come Vandana Shiva – conclude il consigliere Massimo Pinardi – e per discutere di questo impianto presenterò un ordine del giorno in consiglio provinciale, come credo faranno molti degli amministratori degli enti territoriali, tra i quali il sindaco di Langhirano Stefano Bovis, e dei portatori di interesse impegnati a difendere l’unicità e le tipicità del nostro territorio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Cafè: vestiti anni '50

Pgn feste

Hub Cafè: vestiti anni '50 Foto

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

«Ok il prezzo è giusto», alla presentatrice cede il vestito in diretta tv

Australia

Cede il vestito in diretta: esce il seno

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Borgotaro, carnevale insanguinato

Lesioni

Borgotaro, carnevale insanguinato

4commenti

Parma

Bidoni dei rifiuti a fuoco in viale Mentana

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

3commenti

agenda

Una domenica con i mille colori del Carnevale

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

1commento

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

CALCIO

A Salò un Parma affamato Diretta dalle 16,30

Manca Baraye, squalificato: al suo posto dovrebbe giocare Scaglia

Parma

Carnevale, carri e maschere dal Battistero alla Cittadella Foto Video

EVENTO

I 70 anni della Famija Pramzana

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

Spettacoli

Agnese Scotti: «Il mio teatro è fisico»

lutto

Collecchio piange Massimiliano Ori, lo sportivo dall'animo gentile

Aveva 51 anni

1commento

Parma

Concerto benefico con Frisina e il coro di Roma: coda per entrare in Duomo

Evento per i 10 anni dell'Hospice delle Piccole Figlie e per ricordare il vescovo Bonicelli, scomparso nel 2009

Parma

Straordinari non pagati: Poste condannate a risarcire portalettere Video

Prima sentenza in Italia

1commento

carabinieri

Inseguimento a Vicofertile, recuperato bottino da 15mila euro Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

6commenti

ITALIA/MONDO

Esplosione

Catania, crolla palazzina: morta un'anziana, una bimba di 10 mesi in coma 

Jackpot

Superenalotto, c'è il 6: vinti 93 milioni di euro a Padova

WEEKEND

FIERE

E' iniziato Mercanteinfiera: curiosità fra gli stand Foto

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

lega pro

La Reggiana vince e si fa sotto. Il Gubbio si allontana

sport

Inaugurato il Parma Golf Show Videointerviste

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia