19°

Provincia-Emilia

Ponte Taro, lavori alla sede della Croce Rossa

Ponte Taro, lavori alla sede della Croce Rossa
0

Completati i lavori di manutenzione della copertura della sede locale della Croce Rossa a Ponte Taro. L’Amministrazione comunale di Fontevivo, titolare della struttura in uso all’organizzazione socio-sanitaria, ha fatto eseguire nelle scorse settimane i lavori di ripristino del tetto per la parte che interessa la lattoneria e il sistema di raccordo delle acque piovane.

L’intervento di manutenzione straordinaria ha interessato le parti compromesse nel rispetto della restante struttura e ha compreso anche una valutazione della copertura nel suo complesso, che si è rivelata in discreto stato di conservazione. Il tutto per un investimento di poco meno di 8mila euro. Nelle prossime settimane i locali della sede CRI saranno oggetto, inoltre, di una verifica complessiva sullo stato di adeguamento della struttura alle funzioni ch vi sono svolte.

“Nel corso di un incontro tenuto con i volontari del Comitato di Fontevivo-Ponte Taro della Croce Rossa – ha spiegato Fabio Moroni, consigliere con delega alle Associazioni – era emersa la necessità di alcuni interventi urgenti di manutenzione della struttura. Il tetto è stato identificato come priorità e, nel limite delle risorse disponibili, abbiamo ritenuto importante intervenire per garantire ai volontari lo svolgimento del proprio servizio in condizioni di sicurezza. Anche in questa circostanza la collaborazione tra volontari e Amministrazione ha consentito di dare una risposta efficace ad un problema che ormai si trascinava dall’inverno scorso”.

La sede di Croce Rossa di Ponte Taro è stata per lungo tempo la scuola elementare della frazione. Dal 1974 è stata assegnata al comitato locale che si era appena costituito nell’aprile di quell’anno. A distanza di quasi 40 anni da quella data la Cri è una realtà associativa vitale e propositiva nel tessuto sociale locale.
Con 176 volontari al suo attivo, infatti, ha totalizzato un bel numero di risultati. Durante lo scorso anno sono stati 623 i servizi svolti in emergenza di concerto con il 118, 85mila i chilometri percorsi e 2.200 i servizi totali, compresi gli ordinari e il supporto a manifestazioni sportive ed eventi.

Tra le altre attività, solo per citare quelle svolte nell’ultimo anno, vi sono i corsi di formazione per i nuovi volontari e quelli di divulgazione sanitaria aperti alla popolazione. E ancora la collaborazione con altre associazioni di volontariato come Avis per l’evento Bicinsieme, Anlaids e Unicef per le iniziative di autopromozione e il supporto logistico e organizzativo a Lega Tumori e Avoprorit.

Un rapporto particolare, infine – fatto di complicità e tenerezza – i volontari Cri hanno con i bambini. Tra le tante attività a loro dedicate vi sono stati nel 2011 il Giocabimbi nel parco e la visita di Babbo Natale nelle scuole materne di Fontevivo e Ponte Taro, i dolci di Santa Lucia, la realizzazione del carro allegorico a Carnevale e le merende per i bambini delle scuole elementari, i corsi e gli incontri specifici sui temi della salute e del primo soccorso costruiti per avvicinare i bambini al tema della sicurezza e al mondo del volontariato.

“Abbiamo progetti in corso e da avviare anche per quest’anno – ha ricordato il commissario locale Cri Mauro Michelini –. Stiamo lavorando per ottenere l’accreditamento in base alla legge regionale e per acquistare una nuova ambulanza per i servizi che svolgiamo ogni giorno”.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri 1988 - Taglio del nastro al Centro Torri Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

San Leonardo, stavolta niente «rito»

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

CALCIO

Buffon a quota 1000

CONCERTO

Mario Biondi, voce e ricordi

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

PROGETTO

Sala, c'è una badante per te: apre uno sportello

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

1commento

dopo l'attacco

Il terrore e la città bloccata: il video del nostro Matteo Scipioni a Londra

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

8commenti

il fatto del giorno

"Bisogna salvare il quartiere San Leonardo" Video

1commento

foto dei lettori

"Scene di ordinaria... stazione: la sosta che blocca decine di bus" Foto

20commenti

Via Cavagnari

Ragazzino morsicato da un cane: scoppia una lite violenta

2commenti

Parma

Nel Piano mobilità il pezzo mancante della tangenziale

Opera da 12 milioni a est della città

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

11commenti

ITALIA/MONDO

LONDRA

Attacco a Westminster: 4 morti. Smentita l'identità dell'assalitore Video

LONDRA

Ventottenne bolognese ferita ma già dimessa

SOCIETA'

Concorso

La Grande Bellezza dell'Oltretorrente: i video dei ragazzi e le interviste

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

SPORT

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano