-0°

12°

Provincia-Emilia

Addio a Michela, 32 anni di coraggio e voglia di vivere

Addio a Michela, 32 anni di coraggio e voglia di vivere
Ricevi gratis le news
0

«Il Signore mi aveva donato un angelo e adesso lo ha rivoluto con Lui, lassù». Così il papà di Michela Lunini in Bussolati, morta a soli 32 anni, ha sfogato in lacrime il suo straziante dolore, per la scomparsa della sua unica adorata figlia. 

Michela si era ammalata di una grave forma di anemia quando aveva solo 17 anni e ha lottato con tutte le sue forze per quindici anni, sopportando il lungo calvario, sempre assistita dall’immenso affetto dei suoi cari, che non l’hanno mai abbandonata un istante. 
Il padre Maurizio, distrutto dal dolore, ha definito la sua Michela una vera e propria «eroina». 
«Non perchè era mia figlia – ha detto con la voce rotta dal pianto – ma basti pensare quello che ha sofferto in tutti questi anni e mia figlia lo ha fatto sempre con grande coraggio e dignità. Dopo ricoveri e interventi, aveva effettuato l’autotrapianto e io, un mese fa, gli ho donato il mio midollo, con la speranza di poterle ridare la vita una seconda volta. Ma così non è stato. Ma Michela adesso resterà per sempre il nostro caro angelo coraggioso ed eroico».
Originaria di Castione Marchesi, Michela Lunini, sposata con Fabrizio Bussolati, si era diplomata perito agrotecnico all’Istituto Agrario «Solari» e sino a due anni fa aveva lavorato come analista di prodotti lattiero-caseari in un’azienda della zona. 
La sua breve vita è stata un continuo calvario, ma ciò nonostante, Michela, forte e coraggiosa, era riuscita a diplomarsi, a fare lo stage, a lavorare sino a due anni fa e a sposarsi. Perchè voleva un’esistenza normale, fatta di tutte quelle cose che fanno i giovani, come era lei. 
Non si era mai arresa Michela, anzi, la sua sofferenza era diventata la sua croce, che ha portato, per tanti anni. Una grande testimonianza di vita, la sua, che resterà per sempre come esempio per i suoi cari e per chi la conosceva e le ha voluto bene. 
Il marito Fabrizio Bussolati lavora in un’azienda di Bianconese. Mentre il padre Maurizio, adesso in pensione, ha lavorato per vent'anni nell’azienda meccanica di Mario Massenza, a Fidenza e per altri vent'anni come dipendente delle Ferrovie. 
Michela ha lasciato  oltre al marito Fabrizio, la mamma Carla, il padre Maurizio, i suoceri e i parenti. 
Il funerale sarà celebrato  oggi pomeriggio alle 16,30 nella chiesa di Rimale, nella frazione fidentina, dove la salma verrà tumulata nel locale camposanto. I familiari hanno voluto per l'ultimo commosso saluto a Michela, la chiesa e il camposanto di Rimale, dove la giovane riposerà accanto alla nonna, che adorava.
I familiari di Michela  hanno espresso la loro stima e sensi di gratitudine al dottor Francesco Ghisoni, per la grande umanità e professionalità dimostrata e al dottor Daniele Vallisa, con tutta la sua équipe medica e infermieristica, del Centro Ematologia e Trapianti midollo osseo di Piacenza.
Per volontà della famiglia chi vorrà ricordare la memoria di Michela, potrà devolvere eventuali offerte alla locale sezione Avis. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Superati i 10 metri d'acqua: il ponte sull'Enza a rischio chiusura

sorbolo

Enza verso i livelli storici: il ponte resterà chiuso fino a domani

Preoccupa il Baganza nel Bercetese

2commenti

ordinanze

Pericolo vetroghiaccio: ecco le scuole che resteranno chiuse

squadra mobile

Vicofertile, quattro kg di droga in casa del pusher "impenitente" Video

1commento

maltempo

Vetroghiaccio, disagi in Appennino. Berceto, tante case senza luce Le foto

ALLE PORTE DELLA CITTA'

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

20commenti

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

1commento

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

legambiente

Ecco le 10 linee ferroviarie peggiori d'Italia. C'è anche la Brescia-Parma

tg parma

Guerra: "Per Fedez nessuna location bocciata. In settimana l'annuncio"

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

1commento

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

1commento

sos animali

Sospetto avvelenamento di un cane in Cittadella

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Rimpatriata

Caro, vecchio quartiere Marchi

Intervista

Paolo Fresu mercoledì al Regio

ecco la neve in città

Parma indossa un manto bianco Gallery

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

L'ESPERTO

Naspi cumulabile con altri redditi? Sì, ma solo in determinati casi

ITALIA/MONDO

sondrio

Passanti travolti al mercatino di Natale: "Ne dovevo uccidere di più"

birmania

Metodici stupri dell'esercito sulle donne Rohingya: l'indagine dell'Ap Le foto-simbolo

SPORT

Basket

Pugno all'avversaria: cestista squalificata per tre mesi

calcio

Ottavi Champions: Juve con il Tottenham, Roma con lo Shakhtar. L'Europa League

SOCIETA'

cultura

L’Arabia Saudita riaprirà i cinema dal prossimo anno, dopo oltre 35 anni

emendamenti

Manovra: salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS