14°

26°

Provincia-Emilia

Gestione del verde pubblico: il Comune di Busseto finisce sotto accusa

Gestione del verde pubblico: il Comune di Busseto finisce sotto accusa
0

 Paolo Panni

 
La situazione igienico-sanitaria di alcune aree verdi di Busseto finisce al centro di una polemica del consigliere comunale leghista Stefano Capelli. «Anche quest’anno - scrive - ci siamo. E’ arrivata la bella stagione e con essa le inevitabili aree lottizzate, la maggior parte nel quartiere nei pressi di via Partigiani d’Italia, infestate da ogni tipo di vegetazione. Il copione è sempre quello, basterebbe prendere gli articoli degli scorsi anni e copiarli, spronando l’Amministrazione a provvedere, poiché di propria iniziativa non fa nulla. Ad aggravare la situazione - secondo Capelli - e a mettere a repentaglio la sicurezza dei cittadini, quest’anno ci sono le luci spente, sempre in gran parte del quartiere adiacente la Conad, e anche nella rotonda posta sulla strada principale che conduce e Polesine. La risposta dell’ufficio tecnico - affonda - è molto semplice: “La ditta è fallita”. Cari concittadini - tuona il consigliere del Carroccio - tenetevi pure le nutrie, i serpenti, le zanzare tigre, le luci spente, le strade asfaltate e mai aperte, perché essendo fallita la ditta il Comune sembra essere impotente. In effetti l’argomento sembra essere spinoso, infatti l’ordinanza n. 15 dell’8 maggio, riguardante le misure di prevenzione contro la zanzara tigre, prevede sanzioni a carico degli inadempienti tenuti a pulire le aree per evitare ristagni di acqua, comminando una sanzione amministrativa solo a coloro che risultano avere titolo per disporre legittimamente del sito in cui le inadempienze saranno riscontrate. E se il titolare legittimo non esiste? Mi sembra impossibile - lamenta Capelli - che un Comune non abbia mezzi per intervenire di fronte a questo degrado e abbandono, che potrebbe essere causa di emergenze sanitarie. Spero vivamente che in tempi brevissimi venga trovata una soluzione». 
Immediata la replica dell’assessore Angelo Burla: «L’anomalo andamento meteorologico ha messo in difficoltà le due imprese cui il Comune ha appaltato la gestione del verde pubblico. Queste ditte si sono trovate a svolgere una grande mole di lavoro in un periodo di tempo molto ristretto. Dovendo programmare gli interventi contemporaneamente nelle rispettive zone di competenza è ovvio che in alcuni quartieri il lavoro è stato eseguito con un po’ di ritardo e con manti erbosi piuttosto alti. D’altra parte l’attività non poteva essere svolta prima quando ancora l’erba non aveva un’altezza sufficiente da permettere lo sfalcio. Occorre ricordare che alcune aree verdi dei nuovi quartieri residenziali non sono ancora state passate in carico al Comune non essendo ancora stati completi i collaudi delle opere. In queste aree il Comune non può intervenire ma solo sollecitare, come ha puntualmente fatto, l’intervento dei proprietari. Per l’impianto di illuminazione pubblica nell’area del supermercato sopra menzionato e della rotatoria sulla strada provinciale per Polesine - fa sapere -. l'impianto era inizialmente alimentato da un allaccio di cantiere che è stato utilizzato per la realizzazione delle opere di urbanizzazione primaria. A causa di problemi legati al mancato pagamento delle bollette da parte dell’impresa che aveva in appalto le opere di urbanizzazione, Enel ha tolto l’alimentazione elettrica, lasciando al buio tutta la zona compresa la rotatoria». 
«Il Comune di Busseto - conclude l'assessore Burla - non poteva subentrare se non pagando all’ente elettrico una cifra esorbitante. Ora si è in attesa che l’Enel completi i lavori che sono già stati pagati dalla proprietà del supermercato. Terminati l’ufficio tecnico provvederà al collaudo delle opere e alla presa in carico degli impianti e delle reti tecnologiche, quindi ormai si è vicini a risolvere il problema che sta molto a cuore all’Amministrazione comunale oltre che ai cittadini».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cannes, tris di bionde per la Coppola

cinefilo

Cannes, tris di bionde per la Coppola Video

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester

MUSICA

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

A Parigi, per dodici mesi tra paesaggi e ritratti

VIAGGI

Parigi val bene un weekend. Ecco i nostri consigli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

Nocciolini e Baraye stendono il Piacenza: 2-0. Un Parma concreto vola ai quarti

PLAY-OFF

Nocciolini e Baraye stendono il Piacenza: 2-0. Un Parma concreto vola ai quarti

Nocciolini: "Nel mio gol, cross da Serie A di Scaglia" (Video)Grossi: "Finalmente il Parma" Videocommento - Baraye: "L'importante è non mollare mai" - Oggi alle 15.30 il sorteggio, mercoledì l'andata. Passano Alessandria, Lucchese, Livorno, Lecce, Pordenone, Cosenza e Reggiana

play-off

Sondaggio: chi vorreste incontrare ai quarti? (Guarda la griglia)

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

8commenti

LA STORIA

Radio Deejay: love story autista bus - passeggera, impazza il gossip parmigiano

2commenti

gazzareporter

Scherzi a parte? No, via Montebello, strada dei parcheggi assurdi Foto

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

2commenti

allarme

Sorbolo, "quei ragazzini che fingono di finire sotto le auto"

5commenti

anteprima gazzetta

Il voto a Parma, un "laboratorio" per tutta l'Italia

Nell'edizione di domani: bocconi avvelenati, scherzi pericolosi di ragazzini a Sorbolo e Traversetolo

tg parma

Ladri e vandali al Palaciti Video

Incursione nella notte al palazzetto. I malviventi mettono tutto a soqquadro , danneggiano uffici e spogliatoi poi fuggono con scarpette da ginnastica e tute

1commento

Traversetolo

E sotto il futuro Conad spunta un villaggio neolitico

Lo scavo sotto il Torrazzo porta alla luce 32 strutture e 4 tombe risalenti al V millennio avanti Cristo

tg parma

Ex scuola di Baganzola, rogo distrugge l'archivio "Magnanini". E' doloso? Video

stradone

L'associazione dei writers: "Il Comune ci affidi il sottopasso: sarà spazio culturale"

2commenti

furto

Se i ladri rubano le magliette dedicate a un amico scomparso....

LA POLEMICA

Avversari all'attacco di Pizzarotti

19commenti

PROGETTI

Pilotta, l'alba di una nuova era. Già rinvenuti tre busti

1commento

sos animali

Via Aleotti, avvelenato un cane. Sospetto bocconi nell'area verde

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Manchester, la famiglia di Abedi avvertì della sua pericolosità. Identificate le 22 vittime

2commenti

visita

Trump dal Papa. Per Melania e Ivanka non solo Dolce Vita Gallery

SOCIETA'

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

cinema

A Cannes il ritorno di Irina (splendida e sexy) a due mesi dal parto

SPORT

CALCIO

Due a zero all'Ajax: il Manchester United vince l'Europa League

formula 1

Gp di Monaco, è già sfida Vettel-Hamilton. E torna Jenson Button

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare