19°

Provincia-Emilia

Via Mantova e la tangenziale che non arriva

Via Mantova e la tangenziale che non arriva
0

 Via Mantova, una questione infinita. E’ tornata prepotentemente alla ribalta la questione legata alla Statale 62 della Cisa, chiamata comunemente via Mantova, dopo l’incidente accaduto ad una donna finita con la bici sotto un autoarticolato. Un episodio che sa di miracolo, in quanto la donna è stata ricoverata in gravi condizioni al Maggiore, ma giudicando dalla dinamica dell'incidente che l’ha vista finire sotto le ruote del camion, le conseguenze non sono state nefaste come si erano presentate ai primi soccorritori. 

Questo incidente ha risollevato le polemiche dei cittadini sul tratto di via Mantova che taglia in due il paese: un problema al quale non sembra arrivare mai una soluzione. Questo tratto di strada è diventato di  una pericolosità allarmante, con un aumento del traffico pesante e autovetture sempre più veloci, che se ne «infischiano» anche degli «speed check» posizionati lungo il tragitto. E poi c’è quel «maledetto» semaforo, necessario per unire il quartiere Venezia a via Gramsci, che è praticamente già centro del paese, ma che ferma il traffico di via Mantova dove, nelle ore di punta, si forma sempre una lunga coda di mezzi. A peggiorare la situazione anche la ferrovia che «corre» adiacente la statale, il cui passaggio a livello è posizionato anch’esso sull’incrocio di via Mantova con via Venezia: la scarsa automazione delle barriere, che impiegano sempre diversi minuti per il passaggio del treno, aumenta il disagio dei residenti. Una situazione che sta assumendo ormai connotazioni tra il paradossale e il grottesco, senza che si intraveda una soluzione. 
Il primo stralcio di tangenziale, che dovrebbe tagliare fuori parzialmente il traffico in entrata da Parma, non arriva proprio. Il progetto già approvato, il cui costo è già stato inserito nello scorso bilancio triennale per le opere strutturali della Provincia  non ha trovato ancora attuazione. Il primo stralcio di circonvallazione dovrebbe partire con la costruzione di una rotonda cinquecento metri prima dell’inizio del paese, passare sopra il tratto ferroviario con un cavalcavia e raggiungere la strada provinciale per Casaltone, dove verrà costruita un’altra rotonda all’altezza dell’azienda Parmacementi, per convogliare il traffico in via Venezia. Un’opera che da sola non può risolvere il problema del traffico ma se si pensa che il secondo stralcio dovrebbe prevedere il proseguimento verso il territorio reggiano con un nuovo ponte sull’Enza, ecco delinearsi la soluzione ottimale. Una soluzione seria ma dai tempi biblici nell’esecuzione del primo stralcio; il secondo tratto non è approvato neppure sulla carta. Intanto i cittadini, soprattutto quelli residenti nelle vicinanze di via Mantova, invocano un’accelerazione nella soluzione del problema del traffico che paralizza il paese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il sabato sera al Colle: sorrisi e...bellezze

feste e giovani

Il sabato sera al Colle: sorrisi e...bellezze Gallery

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

3commenti

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Teramo-Parma

lega pro

Parma ancora a secco di gol (tante occasioni), rischia: è 0-0 a Teramo   Foto

Frattali: "Parata decisiva? Era ora". Scavone: "Il mio gol? Era regolare" (Video: le interviste) - Le altre partite (Pordenone e Padova hanno perso)

INCIDENTE

Gli amici sotto choc per la morte di Andrea: "Endurista dal cuore generoso"

Paura a bedonia

Ventenne cade con la moto: arrivano il soccorso alpino e l'elisoccorso

promozione

Festa Pallavicino: è promosso in Eccellenza Gallery

politica

Primarie Pd: in Emilia Romagna alle 17 hanno votato in 163.899. Le foto di Parma

In Italia, al voto 1,5 milioni. Voto sospeso a Gela e Nardò


roccabianca

Ritrovato il 50enne scomparso: era al Pronto soccorso

sorbolo

Filmate le gare in scooter a mezzanotte. Il sindaco: "Ora convochiamo i genitori" Video

2commenti

musica e cultura

A Parma l'opera scende in piazza (per riqualificare l'Oltretorrente)

L'idea di una soprano islandese

1commento

elezioni

Ecco la nuova squadra di Pizzarotti

4commenti

Via Volturno

Nuova spaccata in una panetteria

social

Le sigle "rock" del salsese Copelli diventano virali

Laminam

Incontro tra cittadini e Comitato «L'aria del Borgo»

gazzareporter

Borgo Guazzo, cronache dalla discarica.....

1commento

Traversetolo

Il sindaco sposta il comizio del 1°Maggio: il Pd insorge

2commenti

Ragazzola

Un comitato per «proteggere» il ponte sul Po

Alimentare

Parmacotto, previsti 60 milioni di ricavi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Perché ci sono sempre meno preti

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

3commenti

ITALIA/MONDO

milano

Pirata della strada tradito da una telefonata a casa: "Sono in ospedale"

BOLZANO

Alpinismo: Ueli Steck muore sull'Everest

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

serie a

"Buu" razzisti a Cagliari: Muntari abbandona il campo Gallery

formula 1

Gp di Russia: vince la Mercedes (di Bottas.) Le due Ferrari sul podio

MOTORI

Economia

E' Fiesta l'auto piu' venduta d'Europa Video

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento