Provincia-Emilia

Polesine: il nuovo ostello in un immobile del Comune

Polesine: il nuovo ostello in un immobile del Comune
Ricevi gratis le news
0

Paolo Panni
Ha preso il via, con la pubblicazione ufficiale del bando di gara per la realizzazione del primo stralcio funzionale, un’opera epocale per Polesine: la realizzazione del nuovo ostello. Inserito fra i punti cardine del programma dell’amministrazione guidata dal sindaco Censi, l’intervento non si pone solo come una nuova e importante occasione per il rilancio e la valorizzazione turistica del borgo rivierasco ma anche, e soprattutto, come opportunità per la riqualificazione del centro storico. Il grande immobile comunale di via Roma, da tempo in condizioni non ottimali, ospitando comunque l’ambulatorio del medico condotto, la farmacia e uno studio dentistico, sarà abbattuto e al suo posto sarà realizzato un moderno edificio.
Contemporaneamente, gli ambulatori e la farmacia, saranno dislocati in altre due vicine strutture del centro paese completando così il «visionario» progetto di recupero degli edifici pubblici di Polesine mentre in una struttura vicina sarà creata la «Casa della salute».
In questi giorni è uscito, come evidenziato, il bando per il primo stralcio dei lavori di ristrutturazione dell’immobile da destinare ad ostello. Primo stralcio che richiederà uno sforzo economico di circa 800 mila euro, finanziato dalla Regione (350 mila euro) e dalla Provincia (175 mila euro) nell’ambito del Programma speciale d’area «Po fiume d’Europa». Altri 275 mila euro saranno messi in campo dal Comune (con la contrazione di un mutuo di 140 mila euro). Il bando dei lavori, con tutto il relativo capitolato, è già disponibile sia in municipio che sul sito istituzionale del Comune. Le offerte dovranno pervenire entro mezzogiorno di martedì 26 giugno ed entro sabato 30 giugno si conoscerà il nome dell’impresa che sarà chiamata a svolgere i lavori, che rientrano nell’ambito di tutta una serie di interventi programmati, da qui a fine anno, dall’amministrazione comunale di Polesine.
Lavori annunciati dal sindaco Andrea Censi e che riguardano la riqualificazione del piano rialzato e seminterrato delle ex scuole medie (dove al piano primo oggi ha la sede la biblioteca comunale) che ospiteranno due ambulatori medici, il Cup e lo studio dentistico e dell’edificio, sede della locale sezione Avis, che al piano terra sarà destinato a farmacia.
«Certamente - sottolinea il primo cittadino di Polesine Censi - sono interventi di straordinaria portata, in particolare con riferimento alla congiuntura economica generale che sta vivendo il nostro paese, ma a maggior ragione questo è l’esempio più concreto che amministrare con giudizio ci ha garantito oggi possibilità speciali. Il Comune di Polesine ha un bilancio solido e dinamico e riuscirà ad attuare gli interventi descritti senza gravare in modo squilibrato sul suo futuro assetto».
«Per tanti - ricorda ancora il sindaco - ciò che ci apprestiamo a realizzare era parte di un “libro dei sogni”, ma riprendendo il nostro motto elettorale “solo il sogno genera l’avvenire” oggi posso dire che quel sogno sta divenendo realtà».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

2commenti

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

parmense

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

1commento

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Continuano le segnalazioni di black-out

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

3commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

7commenti

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

28commenti

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

AVEVA 46 ANNI

Fidenza, stazione più triste senza Luca, il suo giornalaio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno  

1commento

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

4commenti

Sport USA

NBA, altro infortunio per Gallinari

SOCIETA'

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS