12°

Provincia-Emilia

Sgominata una banda che progettava razzie nelle case dei terremotati: "La gente vive nei tendoni, c'è molto da fare..."

Sgominata una banda che progettava razzie nelle case dei terremotati: "La gente vive nei tendoni, c'è molto da fare..."
Ricevi gratis le news
26

(ANSA) - Aveva in programma anche due rapine ad imprenditori lombardi ed azioni di sciacallaggio nelle province dell’Emilia colpite dal sisma la banda di moldavi sgominata all’alba con un’operazione della squadra mobile della questura di Brescia. Sono 6 i moldavi arrestati, pregiudicati ed alcuni clandestini; tre i ricercati in tutta Europa.

Numerosi, fa sapere la questura, i colpi tentati e quelli portati a termine dalla banda in tutta la provincia di Brescia e in quelle di Mantova, Ravenna e Trento. A Rovereto, a gennaio, in un furto in un condominio erano stati scassinati e svaligiati 40 garage e rubate due auto. La banda, proprio di recente, si era informata presso alcuni contatti nelle province terremotate sulla facilità o meno di compiere furti nella zona, ricevendo ampie rassicurazioni.

I malviventi avevano effettuato sopralluoghi in alcuni comuni dell’Emilia colpiti dal sisma. Stando al dirigente, Riccardo Tumminia, il sodalizio criminale si stava predisponendo a compiere atti di sciacallaggio. I membri della banda a inizio giugno avevano fatto sopralluoghi a Modena, Poggiorusco, Mirandola, Correggio e Carpi. L’obiettivo era verificare la facilità e la sicurezza di accesso in abitazioni ed esercizi commerciali. La banda aveva anche agganci in Emilia, persone fidate (tutte straniere) con cui comunicava via telefono usando schede dedicate, intestate a ignari cittadini cinesi, pakistani, indiani.

LE INTERCETTAZIONI: "QUI C'E' MOLTO DA FARE". «Non c'è nemmeno un allarme, né alle porte né alle finestre. Le case sono integre (nel senso degli arredi interni, ndR) però sai com'è, la gente è spaventata... ed è scappata». È il commento di uno degli appartenenti alla banda di moldavi sgominata dalla Mobile di Brescia, intercettato durante le indagini mentre parla con un altro membro della banda commentando la possibilità di compiere furti nelle aree colpite dal terremoto.

«Che stai facendo? - dice uno dei due, che a piedi percorre le strade di un paesino della provincia di Modena -. Guardo la tv. Ma è davvero tutto così deserto, com'è possibile?». «Qui la gente vive nei tendoni» gli risponde il complice in avanscoperta, che poi tira le somme del sopralluogo: «Qui c'è un sacco di roba da fare».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Stelian

    27 Giugno @ 17.36

    Certo chi sbaglia - paga! Pero dovete sapere che non siamo tutti cosi. Mi vergogno per i miei connazionali, anche se lo so, che la maggior parte di noi e onesta e lavora. Chiedo scusa per loro! Un saluto alla cara Emilia!

    Rispondi

  • mirko

    27 Giugno @ 09.21

    ci pensa il Papa a sistemarli... e pensare che magari i suoi antenati con una gasatina avrebbero sistemato tutto!

    Rispondi

  • Franco Bifani

    26 Giugno @ 11.29

    Ma come siete cattivi, razzisti, fascisti, nazisti e xenofobi! Ma non capite che l'omicidio e il ladrocinio sono parte delle tradizioni, degli usi e dei costumi di questa povera gente? Ma insomma! Se uno ti ruba in una tasca, tu porgigli subito l'altra, sta scritto nei Vangeli della Sinistra.

    Rispondi

  • Gio

    26 Giugno @ 10.55

    Ha detto il Papa che nell'occasione della sua visita se li PORTA IN VATICANO. Basta aiutare e accogliere per interessi vergognosi. Basta !

    Rispondi

  • Gio

    26 Giugno @ 10.53

    CHE LA MALEDIZIONE RICADA SU DI LORO ! AMEN ! VERGOGNA SCHIFOSI MALEDETTI INETTI. A CASA LORO !

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

X-Factor - Lite Fedez-Agnelli

televisione

Lite mai vista a X-Factor: Fedez insulta Agnelli e se ne va

Brumotti aggredito dai pusher anche a Padova

Un fotogramma che mostra il lancio di una bottiglia contro la troupe.

striscia

Brumotti aggredito dai pusher anche a Padova

5commenti

Quiz, lo sapete come si affrontano le piste ciclabili?

GAZZAFUN

Quiz, lo sapete come si affrontano le piste ciclabili?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Ascanio Celestini al Parco e Otello a Noceto

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Operaio e ladro: avrebbe rubato 4500 euro di merce dalla ditta

PARMA

Rubava materiali idraulici nella sua ditta e li rivendeva: arrestato operaio 40enne Video

Denunciato uno zio, residente a Maranello

1commento

METEO

Nel weekend arrivano piogge in Emilia e neve in Appennino

Allerta gialla per l'Emilia occidentale

PARMA

Lei non lo ama, lui la minaccia e dà coltellate al portone per entrare

Serata di follia in via Pedretti: denunciato un 31enne

via Bixio

Imbrattato il linguistico del Marconi Gallery

Carpi-parma

D'Aversa: "Attacco? Aspettiamo domani" Video - I convocati

La testimonianza

«Plagiata e poi schiavizzata: vi racconto il mio incubo»

Il Giardino

Il Parco Ducale «occupato» da spacciatori e alcolizzati

41commenti

PARMA

I ladri si arrampicano sui tubi: quattro furti in poche ore

PARMENSE

Terremoto: lieve scossa tra Fornovo e Varano

VERSIONE DIGITALE

Black Friday: la Gazzetta a 0,50€ al giorno

tg parma

Coin di via Mazzini: si fa strada l'ipotesi di un cambio con Ovs Video

Black Friday: è il giorno della caccia allo sconto nei negozi

Traversetolo

Tre anni di carcere al bullo che rapinava i coetanei

2commenti

Piacenza

Furto con esplosione in tangenziale. Banditi fuggiti sulla via Emilia

Presa d’assalto cassa continua uffici, autori fuggiti con denaro

San Leonardo

Carne e pesce scaduti: denunciato il titolare di un negozio di alimentari

Inflitte anche multe per oltre duemila euro

4commenti

SEMBRA IERI

Tutti pazzi per la tombola! (1996)

Borgotaro

Tre furti in tre abitazioni lo stesso giorno

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'autonomia regionale e quel ponte chiuso

di Stefano Pileri

LETTERE

Il primo posto è di Mattia

5commenti

ITALIA/MONDO

egitto

Bomba e spari, attentato nella moschea nel Sinai: 235 morti

REGGIOLO

Omicidio nel Reggiano: 31enne cutrese ucciso a colpi di pistola

SPORT

Formula 1

Abu Dhabi, Hamilton davanti a Vettel

IL CASO

Violenza sessuale: 9 anni a Robinho, ex del Milan

SOCIETA'

SOS ANIMALI

Chi vuole adottare Willy?

FIORENZUOLA

Prostituta legata, imbavagliata e gettata fuori dall'auto: arrestato 52enne

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A 2018, svelati gli interni

GAS

Suzuki, la gamma Hybrid acquista l'alimentazione a GPL Fotogallery