Provincia-Emilia

"Feste contadine" a Sorbolo, rubato l'incasso della prima serata

"Feste contadine" a Sorbolo, rubato l'incasso della prima serata
1

 Rugiada amara per i «Balòss». Rubato l’incasso della prima serata delle «Feste contadine», manifestazione regina della Bassa Est. Un furto con destrezza perpetrato ai danni di Ivano Biacchi, membro dello storico circolo Anspi di Coenzo che aveva con sé il ricavato di sabato scorso, prima serata delle «Feste contadine». 

Un bottino ancora da quantificare, anche se si pensa già che l’ammontare sia di alcune migliaia di euro. Un azione fulminea, di un malvivente che a volto scoperto ha sottratto la borsa contente il denaro dall’auto di Biacchi ed in pochi secondi è scomparso nell’oscurità. 
Il luogo del furto è piazza Don Learco Paini, nel centro della frazione verso la mezzanotte. Ricostruendo la dinamica dell’accaduto sembra chiaro che il furto non sia opera di improvvisazione ma frutto di un piano studiato nei dettagli. Poco prima della mezzanotte Ivano Biacchi, ricevuti i soldi della serata, si incamminava verso la piazza dove aveva parcheggiato la propria automobile. 
Salito in macchina, ha appoggiato l’incasso sul sedile anteriore del passeggero iniziando la manovra di retromarcia: in un secondo, complice anche l’oscurità della piazza, Biacchi ha visto la portiera del passeggero aprirsi dall’esterno, una mano afferrare la borsa, richiudere la portiera ed un ombra fuggire sulla scalinata che porta sulla provinciale. 
Il tutto in una manciata di secondi e poi solo il silenzio. Il «balòss» Biacchi, dopo un attimo di sbalordimento in cui ha realizzato cosa fosse successo, è corso in direzione del ladro, ma salito anch’egli sulla scalinata non ha potuto altro che constatare la sparizione del malvivente. 
La velocità con cui il ladro è fuggito lascia supporre la presenza di un complice che a bordo di un’auto lo aspettava proprio a ridosso della scalinata, anche se a Biacchi non è parso di vedere auto fuggire. Il ladro a volto scoperto è stato solo intravisto dalla vittima, che con il buio, il riflesso del cristallo laterale della macchina e chiaramente lo choc iniziale non saprebbe identificare il malvivente. «E’ veramente doloroso – ha detto il presidente del circolo dei “Balòss”, Flavio Rizzi – vedersi sottrarre sotto il naso il frutto di tanto lavoro di tanti volontari. Con i soldi che ci hanno rubato, avremmo potuto sovvenzionare alcuni progetti come l’ospitalità dei bambini bielorussi a Coenzo, e anche le ultime spese della “Casa delle contadinerie”. E’ la constatazione dei tempi che cambiano – ha concluso Rizzi – non si possono più affidare questi incassi ad un singolo, ma provvederemo prossimamente ad organizzarci per evitare che episodi come quello di sabato non ci capitino mai più». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mirko

    27 Giugno @ 09.19

    spero che il ladro venga identificato ma soprattutto spero tanto di vederlo a volto coperto... si, di lividi e croste per le botte che si merita!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Una scena della "Madama Butterfly" andata in scena ieri alla Scala

La Scala

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Crescono le truffe agli anziani

Emergenza

Crescono le truffe agli anziani

Ospedale

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

LEGA PRO

Oggi Sudtirol-Parma

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Sala Baganza

Un cinquantesimo nel segno dell'altruismo

Sicurezza

Diciassette nuovi «occhi» a Noceto

Carabinieri

Con Rey il labrador «a caccia» di droga

Lutto

Tina Varani, una vita per la famiglia

Luminarie

Casa: spesi 125 mila euro

allarme

Sterpaglie in fiamme, rogo a Ponte Italia

Attorno alle 22

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

4commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie. E arriva la replica dell'Ospedale

4commenti

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

8commenti

Anteprima Gazzetta

Truffe, ecco come difendersi Video

Un'inchiesta di due pagine sulle truffe più frequenti

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

13commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Governo

Renzi si è dimesso

PIACENZA

Sequestrate ville e auto a due famiglie rom

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

SPORT

Colombia

Disastro Chapecoense: primi arresti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

Gazzareporter

Lavori in corso sul marciapiedi di viale Mariotti

Tg Parma

A Fidenza la pista di pattinaggio su ghiaccio più grande della provincia Video