15°

Provincia-Emilia

"Feste contadine" a Sorbolo, rubato l'incasso della prima serata

"Feste contadine" a Sorbolo, rubato l'incasso della prima serata
1

 Rugiada amara per i «Balòss». Rubato l’incasso della prima serata delle «Feste contadine», manifestazione regina della Bassa Est. Un furto con destrezza perpetrato ai danni di Ivano Biacchi, membro dello storico circolo Anspi di Coenzo che aveva con sé il ricavato di sabato scorso, prima serata delle «Feste contadine». 

Un bottino ancora da quantificare, anche se si pensa già che l’ammontare sia di alcune migliaia di euro. Un azione fulminea, di un malvivente che a volto scoperto ha sottratto la borsa contente il denaro dall’auto di Biacchi ed in pochi secondi è scomparso nell’oscurità. 
Il luogo del furto è piazza Don Learco Paini, nel centro della frazione verso la mezzanotte. Ricostruendo la dinamica dell’accaduto sembra chiaro che il furto non sia opera di improvvisazione ma frutto di un piano studiato nei dettagli. Poco prima della mezzanotte Ivano Biacchi, ricevuti i soldi della serata, si incamminava verso la piazza dove aveva parcheggiato la propria automobile. 
Salito in macchina, ha appoggiato l’incasso sul sedile anteriore del passeggero iniziando la manovra di retromarcia: in un secondo, complice anche l’oscurità della piazza, Biacchi ha visto la portiera del passeggero aprirsi dall’esterno, una mano afferrare la borsa, richiudere la portiera ed un ombra fuggire sulla scalinata che porta sulla provinciale. 
Il tutto in una manciata di secondi e poi solo il silenzio. Il «balòss» Biacchi, dopo un attimo di sbalordimento in cui ha realizzato cosa fosse successo, è corso in direzione del ladro, ma salito anch’egli sulla scalinata non ha potuto altro che constatare la sparizione del malvivente. 
La velocità con cui il ladro è fuggito lascia supporre la presenza di un complice che a bordo di un’auto lo aspettava proprio a ridosso della scalinata, anche se a Biacchi non è parso di vedere auto fuggire. Il ladro a volto scoperto è stato solo intravisto dalla vittima, che con il buio, il riflesso del cristallo laterale della macchina e chiaramente lo choc iniziale non saprebbe identificare il malvivente. «E’ veramente doloroso – ha detto il presidente del circolo dei “Balòss”, Flavio Rizzi – vedersi sottrarre sotto il naso il frutto di tanto lavoro di tanti volontari. Con i soldi che ci hanno rubato, avremmo potuto sovvenzionare alcuni progetti come l’ospitalità dei bambini bielorussi a Coenzo, e anche le ultime spese della “Casa delle contadinerie”. E’ la constatazione dei tempi che cambiano – ha concluso Rizzi – non si possono più affidare questi incassi ad un singolo, ma provvederemo prossimamente ad organizzarci per evitare che episodi come quello di sabato non ci capitino mai più». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mirko

    27 Giugno @ 09.19

    spero che il ladro venga identificato ma soprattutto spero tanto di vederlo a volto coperto... si, di lividi e croste per le botte che si merita!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David: i candidati ai premi per attori e attrici

cinema

David: ecco chi sarà in corsa

parodia con Parma/Karma canzone vincitrice sanremo

parodia

Si sorride con il prosciutto di Parma in "salsa" Occidentali's Karma Video

Aereo intercettato sui cieli della Germania

germania

Il pilota non risponde: volo di linea scortato da jet da guerra

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

È il momento di rinnovare casa sfruttando le agevolazioni fiscali

COSTRUIRE ARREDARE

Agevolazioni fiscali: è il momento di rinnovare casa

Lealtrenotizie

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

ente

Provincia, assegnate le deleghe. Bodria è vicepresidente

2commenti

CORTE DEI CONTI

Finto malato e assenteista, infermiere condannato

4commenti

Sicurezza

Parma, blitz nelle cattedrali del degrado

2commenti

FISCO

Condomini, è guerra contro le scadenze impossibili

Corsa contro il tempo per comunicare le spese di ristrutturazione e di risparmio energetico

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis che fine ha fatto?

Fidenza

Concari, quando la medicina è una missione

carabinieri

Lite tra vicini, donna esplode colpi in aria a Boretto

E' stata denunciata, ha usato una scacciacani

quartieri

Ventuno progetti per Parma

Le proposte dei consigli dei cittadini volontari

1commento

A TEATRO

«Mar del Plata», il rugby contro la dittatura

L'INTERVISTA

Cerri, che gioia il primo gol in A

1commento

CULTURA

Tahar Ben Jelloun a Parma: "Più educazione per sconfiggere l'Isis"

Palazzo del Governatore gremito

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

4commenti

Collecchio

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco. Video: l'arresto dei ladri

Il servizio del Tg Parma: la testimonianza di un giovane - Video

3commenti

La storia

Silvia, convertita all'ebraismo: mollo tutto e mi trasferisco in Israele

1commento

Via Mazzini

Le baby gang fanno paura: negozianti sotto assedio

12commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

6commenti

ITALIA/MONDO

il caso

Killer del catamarano: De Cristofaro è scomparso dal Portogallo

modena

Mail "trappola" che annuncia donazione: truffata la Croce Rossa di Carpi

SOCIETA'

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

3commenti

UNIVERSITÀ

La scuola per aspiranti registi scalda i motori 

SPORT

Vietnam

Rigore inesistente: la squadra resta immobile per protesta

LEGA PRO

Parma- Samb 4-2: il film del match Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

nuovo kit

Mercedes Classe A Next, un passo più avanti