10°

18°

Provincia-Emilia

L'allarme del consigliere Fedele: "Pericoloso il canale di Gaiano"

L'allarme del consigliere Fedele: "Pericoloso il canale di Gaiano"
0

Giancarlo Zanacca
E’ preoccupato il consigliere del gruppo di minoranza «Liberi e uniti per Collecchio» Francesco Fedele in merito allo stato in cui versa il canale che da Gaiano si scarica in Taro.
«Questo canale – precisa Fedele – è molto importante in quanto permette lo scolo delle acque piovane addirittura provenienti da Ozzano. L’acqua, infatti, scende da Ozzano verso Gaiano per poi defluire in Taro. Si tratta di un canale di importanza strategica, in parte “responsabile” dell'alluvione avvenuta lo scorso anno».
Per verificare lo stato in cui versa il corso d’acqua il consigliere di minoranza ha effettuato un sopralluogo nell’ultimo tratto tra il ponte della ferrovia, lungo i campi, fino a strada Giarola, per proseguire fino al ponte di via Rio Scodogna.
E di «inciampi» per l’acqua piovana ce ne sono parecchi.
«A partire dagli alberelli – fa notare Fedele – che sono stati piantati proprio all’interno dell’alveo del canale nel tratto che costeggia la pista ciclabile da Giarola ad Ozzano».
E poi lungo la strada che porta alla Corte di Giarola, sede del Parco del Taro, vi sono molte pianticelle e rovi all’interno dell’alveo del canale stesso.
 «Molti abitanti della zona e anche provenienti da Collecchio, che vengono a passeggiare in questa zona – dice Fedele – mi hanno  più volte segnalato questa situazione che potrebbe diventare davvero pericolosa. Credo che l’Amministrazione comunale dovrebbe considerare prioritaria la manutenzione di questo canale, ma dal sopralluogo che ho effettuato non mi pare sia così».
In effetti il canale si presenta attualmente in condizioni molto precarie: la vegetazione ne ha invaso l’alveo,  e in caso di forti piogge il deflusso dell’acqua sarebbe compromesso dalle piante e dagli arbusti. 
Il canale raccoglie l’acqua piovana che da Ozzano scende verso valle. Parte da Gaiano e costeggia la via Spezia per poi tagliare i campi e passare sotto la ferrovia in direzione Giarola.
E proprio nel tratto che costeggia strada Giarola la situazione si presenta più compromessa verso il Taro. Sterpi e canne coprono infatti completamente il canale.
Nel suo intervento Fedele segnala anche un altro pericolo: «Sul ponte del canale in corrispondenza di via Rio Scodogna il parapetto è pericolante. Insomma la situazione attuale non è non per nulla rassicurante. La sicurezza degli abitanti di Gaiano è doppiamente legata a questo canale. Abbiamo visto che cosa è accaduto lo scorso anno. In pochi minuti si sono riversati molti millimetri d’acqua e ogni intralcio è diventato insormontabile. E’ un peccato che l’Amministrazione si sia data da fare su diversi fronti e, adesso, non prenda in considerazione il pericolo legato alla situazione di questo canale, il più importante in assoluto per la sicurezza di Gaiano. Mi appello al sindaco affinché adotti dei provvedimenti immediati volti a scongiurare il peggio».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

I cinque eventi imperdibili del weekend

WEEKEND

I cinque eventi imperdibili di sabato e domenica

E' morto Thomas Milian

Tomas Milian aveva 84 anni

Lutto

Addio a "Er monnezza": è morto Tomas Milian Gallery Video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Incidente in autostrada: 5 chilometri di coda fra il bivio A1/A15 e Campegine Tempo reale

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

4commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Raffaele Sollecito si trasferisce a Parma: intervista esclusiva Video

Accusato con Amanda Knox dell'omicidio Kercher, Sollecito è stato assolto. Ha scelto di vivere a Parma

PARMA

Suonava in Pilotta: multato per la terza volta il fisarmonicista Giovanni 

14commenti

PONTETARO

I ladri svaligiano l'auto in pochi minuti con la chiave clonata

1commento

langhirano

Operaio "infedele": usa copia delle chiavi per tornare in farmacia a rubare

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno i controlli dal 27 al 31 marzo

CULTURA

Addio a Gianni Baratta, «anima» di Oser e Fondazione Toscanini

Per 24 anni, dal 1982 al 2006, era stato alla guida dell'istituzione musicale della nostra città

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

tg parma

Amministrative 2017, il centrodestra sceglie Laura Cavandoli Video

1commento

Incidente

Paura in Autocisa: tir esce di strada e resta in bilico nel vuoto

E' successo ieri pomeriggio

carabinieri

"Adescato" e rapinato in stazione: due arresti

2commenti

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

22commenti

Sondaggio

"Il Parma andrà in B? Avete fiducia?": prevale il pessimismo, "no" al 63%

Intervista

"Nessuno può fermarmi": un romanzo ricorda la tragedia dell'Arandora Star Video

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

Milano

Il convivente spegne la tv in camera, lei tenta di ucciderlo

2commenti

vasto

Uccise l'uomo che investì la moglie: condannato a 30 anni

5commenti

SOCIETA'

ELEONORA RUBALTELLI

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

SPORT

tv e sport

Totti-show da Fiorello Foto

Parma Calcio

D'Aversa: "Ognuno di noi deve migliorare se stesso, ne gioverà la squadra" Video

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery