-2°

Provincia-Emilia

Fidenza - La spaccatura in Giunta. Donetti e Pantano contro Cantini

0

Gianluigi Negri

Giunta calda, anzi rovente, ieri pomeriggio in Municipio. Tra le varie delibere, quattro erano quelle riguardanti le figure dei dirigenti comunali (in scadenza sabato) e altrettanti sono stati i «no», secchi, pronunciati dai due assessori del Pdl Giuseppe Pantano e Antonia Donetti. La spaccatura era nell’aria da giorni. La linea del partito, in aperta rottura con Cantini, l’aveva indicata domenica scorsa la coordinatrice comunale del Pdl Francesca Gambarini nella sua intervista alla «Gazzetta»: niente rinnovo dell’incarico al dirigente Alberto Gilioli e un «no» perentorio al nuovo Solari di fianco al cimitero (in un progetto al quale sarebbe legata la nascita parallela di un supermercato in via Malpeli al posto del Foro Boario). I voti contrari di Pantano e della Donetti non sanciscono solamente una spaccatura all’interno della Giunta Cantini, ma anche all’interno dello stesso Pdl, dal momento che il vicesindaco Stefano Tanzi (anch’egli pidiellino) avrebbe votato a favore delle stesse delibere, andando contro i suoi colleghi e le indicazioni del coordinamento locale. Il gioco (al massacro) del «tutti contro tutti» che si è aperto domenica mette ora fortemente a rischio la prosecuzione del mandato del sindaco, la cui scadenza naturale è prevista per la primavera 2014. Con divisioni così profonde, la possibilità di ricucire lo strappo si allontana sempre più. E nel partito di maggioranza relativa della coalizione di centrodestra, negli ultimi due giorni, si sono chiarite le posizioni: da una parte i fedeli alla linea, dall’altra i dissidenti; da una parte gli assessori Pantano e Donetti, dall’altra il vicesindaco Tanzi; da una parte i consiglieri comunali Francesca Gambarini e Vincenzo Basile, dall’altra i consiglieri Angelo Bernazzoli, Ilaria Comelli e Francesca Ambroggi. Con l’incognita Daniele Aiello, «delfino» di Carduccio Parizzi, primo assessore del Pdl ad essere defenestrato da Cantini nel 2010. Per poter continuare a governare, il sindaco dovrà assicurarsi di avere la maggioranza in Consiglio comunale, con almeno dieci consiglieri. Con questa situazione, è probabile che Tanzi possa rompere con il suo partito e formare un suo gruppo, al quale potrebbero aderire, come consiglieri, i tre dissidenti Bernazzoli, Ambroggi e Comelli. Sempre in Consiglio, la Gambarini dovrebbe rimanere nel Pdl insieme a Basile. Cantini, nel caso in cui la rottura col Pdl diventasse definitiva, si ritroverebbe così dalla sua parte nove soli consiglieri, senza avere la maggioranza: tre della sua lista «Per cambiare Fidenza», tre della Lega Nord e i tre dissidenti del Pdl. Diventerebbe fondamentale, per lui, il sostegno di Aiello, «ago della bilancia» con tre carte a disposizione: restare nel Pdl, andare nel probabile gruppo dei dissidenti o crearne uno proprio per avere maggiore visibilità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

PEDEMONTANA

Polizia municipale, multe in aumento

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

Lega Pro

Parma tra novità e cerotti

Cinema

Caschi made in Parma per «Alien»

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

13commenti

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

sanguinaro

Via Emilia, tamponamento a catena: ci sono feriti (lievi) e code

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Una marea rosa contro Trump invade le città americane Video

Libia

Tripoli: autobomba vicino all'ambasciata italiana

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto