15°

29°

Provincia-Emilia

Unioni: Medesano guarda a Fornovo, Noceto e Collecchio

Unioni: Medesano guarda a Fornovo, Noceto e Collecchio
Ricevi gratis le news
0

Giuseppe Labellarte

La Regione ha recentemente segnalato la necessità di rafforzare le collaborazioni tra Comuni. La proposta è stata analizzata durante l’ultimo Consiglio comunale dal sindaco  Roberto Bianchi, che a riguardo ha spiegato: «L’indirizzo indicato dalla Regione agli enti locali spinge verso un progetto che unisce i Comuni per svolgere varie funzioni in forma associata, lavorando insieme per pianificare e ottimizzare costi e risultati. Il primo passo è l’individuazione di nuovi “ambiti territoriali ottimali”, argomento intorno al quale si è aperto un ampio dibattito su cui i Comuni sono chiamati ad intervenire per dar modo alla Regione di accogliere tutte le istanze». Per giungere alla nuova definizione delle unioni di comuni la Regione ha proposto un riordino dei territori coincidente con i «distretti socio sanitari» attuali o un sistema di unione di tipo solidaristico per colmare le mancanze dei Comuni più deboli. Contrario a questa impostazione di scelta il primo cittadino ha proposto in Consiglio un atto di indirizzo per la definizione dei nuovi Ato (ambiti territoriali), chiarendo: «Siamo d’accordo con l’idea di partenza, pensiamo però che le vie indicate per l’individuazione degli ambiti ottimali abbiano delle criticità: il distretto ha sempre avuto esclusivamente una valenza socio sanitaria e non crediamo che l’ambito distrettuale, che unisce zone molto diverse tra loro, sia adatto anche per occuparsi di problematiche riguardanti settori come urbanistica, tutela del territorio, commercio o scuola. Anche l’orientamento puramente solidaristico non ci pare adeguato, è infatti compito dell’ente sovraordinato riequilibrare il territorio». Il primo cittadino ha poi concluso annunciando: «E’ mia intenzione aprire un dibattito con altri Comuni sull’argomento. Penso che Medesano debba esprimere una propria opinione con una proposta all’altezza del dibattito, è necessario elaborare insieme un progetto da portare all’attenzione degli altri Comuni e quindi alla Regione. La nostra idea è comunque quella di guardare ai comuni della valle. Fornovo, Noceto e Collecchio sono i comuni più vicini con cui per noi è naturale confrontarsi». La proposta è stata ampiamente accolta dal gruppo di minoranza «Medesano Democratica» che si è detto favorevole all’apertura di un tavolo di lavoro. «Siamo d’accordo su tutti i punti dell’atto di indirizzo che viene proposto - ha dichiarato il capogruppo Alessandro Barbieri - l’unione naturale di Medesano ci sembra quella con Collecchio, Fornovo e Noceto, quadrilatero di comuni simili fra loro. Per quanto riguarda le collaborazioni già intraprese con Fornovo, a questa fase di tipo un po’ sperimentale bisognerà sostituire qualcosa di più vasto e ragionato». La discussione si è conclusa con il voto unanime sugli indirizzi indicati nell’atto proposto da Bianchi e sull’impegno dell’apertura di un tavolo di lavoro che coinvolgerà maggioranza e minoranza. Astenuto Antonio Maini: il rappresentante di «Medesano Domani» ha spiegato di non aver ricevuto l’atto con il sufficiente preavviso e di non aver dunque avuto modo di informarsi adeguatamente. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Barca prende fuoco e affonda nel Po, Marco Padovani muore annegato

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

7commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

Non c'è posto? Qualcuno parcheggia lo stesso

gazzareporter

Lavori di asfaltatura barriera Repubblica

tg parma

Sicurezza in ospedale: oltre 100 telecamere entro il 2018 Video

2commenti

CALCIO

D'Aversa si racconta

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

1commento

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti