12°

19°

Provincia-Emilia

Colorno - "Sottovalutate le emergenze". Il sindaco: "Critiche infondate"

Colorno - "Sottovalutate le emergenze". Il sindaco: "Critiche infondate"
Ricevi gratis le news
0

Cristian Calestani

«A Colorno ci sono troppe emergenze, spesso sottaciute o sottovalutate dalla giunta». Il gruppo «Impegnati-Uniti per Colorno» ha preso posizione in merito agli ultimi avvenimenti che hanno riguardato il paese. Ma ai consiglieri di opposizione e Filippo Allodi, Giuseppe Mirabelli e Ivano Zambelli ha replicato la sindaco Michela Canova. «Sembra che l’amministrazione si svegli solo quando i cittadini, ormai esasperati, presentano petizioni con centinaia di firme» hanno attaccato i civici riferendosi al caso del cantiere di via San Rocco «ora bloccato perché ci si è accorti, crediamo tardivamente, che le vibrazioni e i rumori dei lavori potevano nuocere alla cittadinanza. Non si poteva intervenire in fase di autorizzazione dei lavori capendo che la metodologia era impattante?».
«La mia ordinanza di stop ai lavori – ha ribattuto la sindaco – è dello stesso giorno in cui è iniziato l’intervento, quindi precedente alla petizione che ritengo comunque uno strumento valido. Il cantiere aveva tutto in regola per operare, non appena è emerso il problema vibrazioni ci siamo attivati». Dal caso di via San Rocco all’ordine pubblico. «Rimarchiamo da tempo – hanno scritto i civici - la necessità di un impegno concreto dell’amministrazione per essere vicini ai cittadini. La sindaco ha affermato che: «Il territorio è presidiato dai vigili con efficienza». Ci chiediamo: si muoverà qualcosa ora che è stata fatta razzia anche alla festa del Pd di Colorno?». «Competenza del Comune – ha ribattuto la Canova – è stata quella di rendere il più efficiente possibile il corpo della municipale vocato al presidio del territorio specie per il rispetto del codice della strada. Si è fatto quanto possibile aumentando il numero dei vigili e dotandoli delle apparecchiature necessarie, ma risentiamo dei tagli decisi dai governi passati».
Altro tema la sicurezza stradale. «La giunta è così sicura di avere la coscienza a posto a fronte dei tanti incidenti sulle nostre strade? Il sinistro di via Farnese di pochi giorni fa rimarca una situazione di pericolo a cui l’amministrazione ha risposto rimandando la palla alla Provincia». «Non c’è stato scaricabarile – ha chiarito la sindaco – via Farnese è strada provinciale e pertanto di competenza dell’ente di piazzale della Pace».  Infine il post terremoto. «L’amministrazione sta facendo davvero tutto il possibile per riuscire a portare a casa quei finanziamenti necessari per la ristrutturazione del patrimonio storico e religioso? Siamo da sei mesi senza un luogo ove la comunità parrocchiale possa ritrovarsi con dignità per le proprie celebrazioni e anche nella scuola primaria dovranno essere eseguiti importanti lavori di consolidamento». «Con gente nelle tende mi sembrerebbe sciacallaggio sottrarre risorse ai terremotati che rispetto a noi hanno problemi più importanti – ha detto Canova - il nostro limite è più che altro quello di non poter contare su risorse bloccate dal patto di stabilità».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

AVEVA SOLO 48 ANNI

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

Calcio

Parma, tre punti d'oro

Appello

Pertusi: «Muti senatore a vita? Giusto e doveroso»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

Salsomaggiore

«In via Petrarca ci sentiamo abbandonati»

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

STADIO TARDINI

Pazzo campionato: il Parma segna su azione, vince ed è a 3 punti dalla vetta

Guarda la classifica. Barillà:"Stiamo crescendo" (Video) - Scozzarella: "Iniezione di fiducia" (Video) - Grossi: "Tre punti pesanti" (Videocommento)

3commenti

polizia

Furgone in sosta in centro per la consegna, spariscono dei vestiti

1commento

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

via carducci

Insulta i clienti di un bar e i poliziotti. Denunciato slovacco 46enne

2commenti

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

DA GENNAIO

E la Ue "sdogana" gli insetti a tavola

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

1commento

SPORT

Formula 1

Hamilton, pole numero 72. Vettel è secondo

RUGBY

Zebre, crollo nella ripresa: avanti 30-7 perdono 38-33

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va