21°

28°

Provincia-Emilia

Energia verde per le Terre Verdiane

0

Comunicato stampa -

Terre Verdiane - Fonti rinnovabili a tutto spiano. Dopo le politiche comuni
di illuminazione dei palazzi pubblici, dal 1 luglio 2008 l’Unione Terre
Verdiane ha aderito al Consorzio Veneto per l’Energia Cev per la fornitura
di energia elettrica in forma unitaria da destinare all’illuminazione delle
strade del territorio. Ma soprattutto Terre Verdiane investe in “energia
verde” mettendo “in strada” un 30 per cento di “luce” proveniente fonti
rinnovabili. Lo ha annunciato il presidente Massimiliano Grassi con
l’assessore del Comune di Sissa Quinto Ferri che in Terre Verdiane ha
assunto la delega proprio alla Pubblica Illuminazione.
“Quattro sono i motivi che ci hanno portato alla realizzazione di questo
importante progetto su larga scala – ha sottolineato l’assessore Quinto
Ferri, classe 1951, da dieci anni amministratore pubblico a Sissa – in primo
luogo con questa convenzione otteniamo energia a costi vantaggiosi e dunque
spendiamo meno. La scelta ha un valore etico ed ecologico alto perché il 30
% dell’energia messa in gioco proviene tutta da fonti rinnovabili e
desideriamo che Terre Verdiane veicoli questo messaggio di sostenibilità
ambientale che riguarda tutti i cittadini. Inoltre, il Consorzio Veneto per
l’Energia fornisce consulenze gratuite ai Comuni aderenti alla convenzione,
che ad oggi sono Fidenza, Fontevivo, Trecasali, Roccabianca, San Secondo
Parmense, Soragna, Sissa. Infine, i Comuni che acquistano energia dal
Consorzio impegnano Cev a costruire – su un’area indicata ed autorizzata
dagli enti municipali – un impianto fotovoltaico con potenza fino a 20
chilowatt. La struttura per produrre energie rinnovabili viene gestita per
vent’anni da Cev compresa la manutenzione e poi resta al Comune”.
“Costruire politiche comuni per l’ambiente è uno degli obiettivi più forti
dell’Unione Terre Verdiane – hanno concluso Grassi e Ferri – la tecnologia
ha fatto passi da gigante, mentre gli impianti di parecchi Comuni sono
obsoleti: ecco perché investire in energia in forma unitaria dà ottimi
frutti. Si pensi, che grazie alla sinergia dell’Unione abbiamo sostituito
oltre 4.000 corpi illuminanti vecchi con nuovi impianti a basso consumo
sulle strade. Ogni singolo Comune ha così risparmiato ciò che costa di più
se fatto singolarmente”.
Più illuminazione? Terre Verdiane a basso consumo.
“Sul fronte dei lavori pubblici, la gestione associata ha consentito di
censire il numero e lo stato dei corpi illuminanti nei Comuni che hanno
conferito il servizio all’Unione. E’ stato elaborato il progetto per il
risparmio energetico che ha ottenuto un contributo regionale di 395.500
euro, per la sostituzione di lampade obsolete con quelle a basso consumo.
L’Unione investirà poi nel progetto ulteriori  553.080 euro, da procurarsi a
mutuo, il cui ammortamento potrà essere pagato con il risparmio della spesa
per energia di lampade a basso consumo”.
Si tratta in sostanza di nuove soluzioni di illuminazione a basso consumo in
grado di offrire un significativo risparmio energetico con prodotti
innovativi che danno sia una buona qualità di luce e un significativo
risparmio sui costi.
“La crisi energetica che in generale il mondo sta attraversando dall’estate
2003, pone l’accento sul concetto di sostenibilità ambientale e il risparmio
di energia è più desiderato che mai. Le lampade a basso consumo non
appartengono per tradizione al rifiuto di casa. Esse sono, infatti,
riciclabili e possono essere eventualmente restituite al fornitore, anche
per quei cittadini che desiderano utilizzarle a casa propria o nel cortile
di un’abitazione privata. E possono smaltite quale rifiuto specifico negli
appositi centri di riciclaggio”.

 

 

 


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

polizia municipale

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

Multato anche un uomo disteso sulla panchina

8commenti

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

3commenti

polizia

Arancia meccanica in un kebabbaro (con rapina) di piazzale della stazione: presi due giovani

2commenti

Fatto del giorno

Gara Tep-Busitalia: perquisizioni a Smtp

Il caso

Ancora vandali in Battistero, emergenza baby gang Video

1commento

Politica

Nuova giunta, il rebus dell'assessore all'Ambiente Video

Primo Consiglio tra 15 e 20 luglio

disagi

Temporale su Parma: cellulari, problemi a singhiozzo sulla linea Tim

2commenti

paura

70enne si ritrova con i ladri in casa in zona via La Spezia

2commenti

contratto

Lucarelli crociato per il 10° anno: sarà il più vecchio della B

7commenti

carabinieri

Presi e denunciati i due scippatori di Monticelli: sono giovanissimi

3commenti

Acquedotto

Guasto riparato, torna l'acqua in via Spezia

Il ripristino dell'erogazione è già avvenuto a fine mattinata, dopo una breve interruzione

IL CASO

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

furti

Svaligiato il circolo Rapid

2commenti

ATENEO

Preghiera musulmana, inaugurato lo spazio

30commenti

il caso

Sequestro Dall'Orto, nuove indagini dopo 29 anni

TRIBUNALE

Armi e bossoli in casa, primi due patteggiamenti per la banda dei sardi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

10commenti

ITALIA/MONDO

TORINO

Fuggi fuggi in piazza San Carlo, indagata la Appendino

salute

Vaccini: in Sardegna, tetano dopo 30 anni. Morta bimba a Roma per morbillo

SOCIETA'

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat