14°

Provincia-Emilia

Pedopornografia su internet: perquisizioni in tutta Italia, 3 arrestati e 17 denunciati

Pedopornografia su internet: perquisizioni in tutta Italia, 3 arrestati e 17 denunciati
7

(ANSA) - La polizia postale di Firenze ha eseguito 18 perquisizioni in varie città italiane per detenzione di un ingente quantitativo di materiale pedopornografico. Sono 20 le persone coinvolte: 3 arrestate, altre 17 denunciate. Video e immagini sono stati posti sotto sequestro: ritraggono per la maggior parte adolescenti - ma anche bambini, anche al di sotto di quattro, cinque anni - mentre compiono espliciti atti sessuali con adulti o coetanei. 
L'attività ha coinvolto i compartimenti della polizia postale di Bologna, Catania, Milano, Venezia, Roma e Torino, oltre alle sezioni di Reggio Emilia, Sassari, Varese, Vicenza, Siracusa, Caserta e Macerata, con il coordinamento degli uffici centrali del servizio di polizia postale e delle comunicazioni di Roma.

L'indagine è partita da una segnalazione in cui un utente che riferiva di aver avuto una sessione di chat su un sito. Gli agenti hanno appurato la presenza di video pedopornografici diffusi sulla rete di "file sharing" utilizzata tramite il "client" Shareaza. Con il monitoraggio del traffico generato da questo programma, la Polposta ha individuato e quindi successivamente identificato 18 utenti che in più sessioni si sono connessi al sito per acquisire file pedopornografici, catalogarli e custodirli nei propri computer.

Le perquisizioni hanno dato tutte esito positivo e sono stati sequestrati parecchi computer. Per tre degli indagati è scattato l’arresto in flagranza, in considerazione della particolare gravità del fatto ma anche per la quantità e la qualità del materiale video ritrovato. La polizia postale spiega infatti che, a differenza del recente passato, con l’avvento di una migliore tecnologia che permette una maggiore velocità e capacità di scarico dei dati (download) i file rinvenuti sono per la maggior parte video, sia nella loro forma di videoclip, quindi della durata massima di 5-6 minuti, sia nella forma di video della durata di 20-30 minuti per poi passare più raramente a quelli della durata di ore.

Le immagini sono prodotte in gran parte nei Paesi dell’Est e nel continente asiatico. Ora saranno catalogate e inviate all’Area Analisi File e Identificazione Minori del Centro Nazionale Contrasto Pedopornografia Online (Cncpo) per essere selezionate e inviate alla banca dati Interpol di Lione, in Francia.

(foto d'archivio)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Hartax

    05 Luglio @ 11.42

    Certo poi a voi nn interessa sapere chi sono queste persone,magari sono solo ragazzi di 20 anni che per una stupida curiosità ora sono additati dal popolino bue come mostri,tutti nel calderone,pedofili pericolosi e ragazzi coglioni messi nello stesso piano,per l'ignoranza e la voglia di un caprio espiatorio della gente,facendo cosi' un favore ai VERI mostri,quelli che fanno veramente del male,che spesso non vengono presi perchè le risorse sono impegnate a perseguire poveri ragazzi stolti che si sono infilati in una macchina burocratica assurda..ma tanto chissenefrega,no?L'importante è avere qualcuno che riteniamo peggiore di noi..

    Rispondi

  • GIALLOBLU'

    05 Luglio @ 09.21

    No, @LUCA05, invece hai ragione. La vita è sacra, ma per certi esseri che compiono questi crimini non esiste la pietà di nessun tipo, perchè come dicevo pocanzi, questi vermi schifosi la vita l' hanno tolta a questi poveri bambini, che saranno segnati per sempre. Andrebbe bene anche la ghigliottina.

    Rispondi

  • angelo longagnani

    04 Luglio @ 17.34

    foto e nomi di questi animali

    Rispondi

  • GIALLOBLU'

    04 Luglio @ 16.58

    Che scempio, che crudeltà gratuita.Io per Questi pervertiti non ho un briciolo di pietà! Il carcere è troppo poco, Sta gentaccia è al mondo solo per rovinare la vita agli altri, peggio ancora poveri bambini indifesi che la vita se la sono rovinata per sempre. Siano maledetti anche dopo morti!!!

    Rispondi

  • franco

    04 Luglio @ 13.02

    NESSUNA PIETA^ , per questi MAIALI : e mi scuso con i suini !!!!! CRISS.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Musica alla Latteria dal Beccio

pgn

Musica alla Latteria dal Beccio Foto

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Parma espugna 1-0 a Salò

lega pro

Basta un gol: il Parma espugna Salò (1-0) e risponde al Venezia Gallery Video: il gol

Le formazioni (Guarda): non c'è Giorgino - Il Venezia ha schiacciato la Samb 3-1 e il Padova raggiunge il Parma (Risultati e classifica)

Bassa

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco Foto

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

8commenti

agenda

Una domenica con i mille colori del Carnevale

Borgotaro

Discute con una coppia, torna armato di coltello: un ferito nel parapiglia

Marocchino bloccato dai carabinieri 

7commenti

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

1commento

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

1commento

CURIOSITA'

Cartello «anti-rudo» al Campus

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

IL CASO

Sorbolo, contro furti e degrado il controllo si fa correndo

Nasce il progetto «Arrestiamoli»: lo sperimentano il sindaco e due runner

Sos animali

Cinque cuccioli cercano casa

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

Parma

Carnevale, carri e maschere dal Battistero alla Cittadella Foto Video

Spettacoli

Agnese Scotti: «Il mio teatro è fisico»

lutto

Collecchio piange Massimiliano Ori, lo sportivo dall'animo gentile

Aveva 51 anni

1commento

EVENTO

I 70 anni della Famija Pramzana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

8commenti

ITALIA/MONDO

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

Esplosione

Catania, crolla palazzina: morta un'anziana, una bimba di 10 mesi in coma 

WEEKEND

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

1commento

FIERE

E' iniziato Mercanteinfiera: curiosità fra gli stand Foto

SPORT

Coppa del mondo

Sci: Peter Fill vince il SuperG. Argento per gli azzurri nel Team sprint

lega pro

La Reggiana vince e si fa sotto. Il Gubbio si allontana

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia