13°

23°

Provincia-Emilia

Pedopornografia su internet: perquisizioni in tutta Italia, 3 arrestati e 17 denunciati

Pedopornografia su internet: perquisizioni in tutta Italia, 3 arrestati e 17 denunciati
Ricevi gratis le news
7

(ANSA) - La polizia postale di Firenze ha eseguito 18 perquisizioni in varie città italiane per detenzione di un ingente quantitativo di materiale pedopornografico. Sono 20 le persone coinvolte: 3 arrestate, altre 17 denunciate. Video e immagini sono stati posti sotto sequestro: ritraggono per la maggior parte adolescenti - ma anche bambini, anche al di sotto di quattro, cinque anni - mentre compiono espliciti atti sessuali con adulti o coetanei. 
L'attività ha coinvolto i compartimenti della polizia postale di Bologna, Catania, Milano, Venezia, Roma e Torino, oltre alle sezioni di Reggio Emilia, Sassari, Varese, Vicenza, Siracusa, Caserta e Macerata, con il coordinamento degli uffici centrali del servizio di polizia postale e delle comunicazioni di Roma.

L'indagine è partita da una segnalazione in cui un utente che riferiva di aver avuto una sessione di chat su un sito. Gli agenti hanno appurato la presenza di video pedopornografici diffusi sulla rete di "file sharing" utilizzata tramite il "client" Shareaza. Con il monitoraggio del traffico generato da questo programma, la Polposta ha individuato e quindi successivamente identificato 18 utenti che in più sessioni si sono connessi al sito per acquisire file pedopornografici, catalogarli e custodirli nei propri computer.

Le perquisizioni hanno dato tutte esito positivo e sono stati sequestrati parecchi computer. Per tre degli indagati è scattato l’arresto in flagranza, in considerazione della particolare gravità del fatto ma anche per la quantità e la qualità del materiale video ritrovato. La polizia postale spiega infatti che, a differenza del recente passato, con l’avvento di una migliore tecnologia che permette una maggiore velocità e capacità di scarico dei dati (download) i file rinvenuti sono per la maggior parte video, sia nella loro forma di videoclip, quindi della durata massima di 5-6 minuti, sia nella forma di video della durata di 20-30 minuti per poi passare più raramente a quelli della durata di ore.

Le immagini sono prodotte in gran parte nei Paesi dell’Est e nel continente asiatico. Ora saranno catalogate e inviate all’Area Analisi File e Identificazione Minori del Centro Nazionale Contrasto Pedopornografia Online (Cncpo) per essere selezionate e inviate alla banca dati Interpol di Lione, in Francia.

(foto d'archivio)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Hartax

    05 Luglio @ 11.42

    Certo poi a voi nn interessa sapere chi sono queste persone,magari sono solo ragazzi di 20 anni che per una stupida curiosità ora sono additati dal popolino bue come mostri,tutti nel calderone,pedofili pericolosi e ragazzi coglioni messi nello stesso piano,per l'ignoranza e la voglia di un caprio espiatorio della gente,facendo cosi' un favore ai VERI mostri,quelli che fanno veramente del male,che spesso non vengono presi perchè le risorse sono impegnate a perseguire poveri ragazzi stolti che si sono infilati in una macchina burocratica assurda..ma tanto chissenefrega,no?L'importante è avere qualcuno che riteniamo peggiore di noi..

    Rispondi

  • GIALLOBLU'

    05 Luglio @ 09.21

    No, @LUCA05, invece hai ragione. La vita è sacra, ma per certi esseri che compiono questi crimini non esiste la pietà di nessun tipo, perchè come dicevo pocanzi, questi vermi schifosi la vita l' hanno tolta a questi poveri bambini, che saranno segnati per sempre. Andrebbe bene anche la ghigliottina.

    Rispondi

  • angelo longagnani

    04 Luglio @ 17.34

    foto e nomi di questi animali

    Rispondi

  • GIALLOBLU'

    04 Luglio @ 16.58

    Che scempio, che crudeltà gratuita.Io per Questi pervertiti non ho un briciolo di pietà! Il carcere è troppo poco, Sta gentaccia è al mondo solo per rovinare la vita agli altri, peggio ancora poveri bambini indifesi che la vita se la sono rovinata per sempre. Siano maledetti anche dopo morti!!!

    Rispondi

  • franco

    04 Luglio @ 13.02

    NESSUNA PIETA^ , per questi MAIALI : e mi scuso con i suini !!!!! CRISS.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Un boato del pubblico apre il concerto dei Rolling Stones Manda le tue foto

LUCCA

Un boato del pubblico apre il concerto dei Rolling Stones Manda le tue foto

Federica Pellegrini sfila in "paint-kini" a Milano

MODA

Federica Pellegrini sfila in "paint-kini" a Milano

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Riscatto in trasferta per il Parma: Di Cesare firma la vittoria per 1-0 sul Venezia

serie B

Riscatto in trasferta per il Parma: Di Cesare firma la vittoria per 1-0 sul Venezia Foto Video

Vittoria preziosa per i crociati, che salgono a 9 punti. Lucarelli fra i migliori in campo. Per i padroni di casa è la prima sconfitta

8commenti

CALCIO

D'Aversa: "Un risultato importante. Abbiamo preso fiducia nel secondo tempo" Video

L'allenatore commenta la vittoria del Parma sul Venezia

calcio

Tommaso Ghirardi torna allo stadio: segue il Brescia con Cellino

L'ex presidente del Parma è tornato al Rigamonti per la prima volta dopo il crac

carabinieri

Giallo a Guardasone: arsenale in un dirupo

MONTAGNA

E' stato trovato il fungaiolo disperso nel Bardigiano

Il 72enne è stanco ma in buone condizioni di salute

bambini

Giocampus Day: è qui la festa (con Paltrinieri) Foto

incidenti

Camion perde tubo, auto schiacciata: quattro feriti Foto

Schianto in viale Villetta: in tre all'ospedale

CALESTANO

Shock anafilattico: paura per un operaio punto da un calabrone a Marzolara Foto

Il 118 ha inviato un'ambulanza e l'elicottero del Maggioe

borgotaro

A casa coi genitori, disoccupati e spacciatori: arrestati due fratelli

1commento

POLIZIA

Al setaccio le strade della droga

4commenti

INCHIESTA

La Massese resta piena di pericoli

2commenti

FUMETTI

La fine di Rat-Man: addio alla serie non all'eroe Foto

Ortolani: "La sfida per me sarebbe inventare un altro personaggio"

DELITTO DI BASILICAGOIANO

Il giudice: «Habassi colpito e seviziato per un'ora»

tg parma

Profughi a San Michele Tiorre, in arrivo i primi otto Video

5commenti

donne in difficoltà

A Corcagnano la prima casa di accoglienza gestita da una comunità migrante

fidenza

Ruba sul treno: inseguito e bloccato da un altro straniero

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

CONTROLLI

Autovelox, autodetector, speedcheck: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

APPENNINO REGGIANO

Scalatore precipita dalla Pietra di Bismantova: 24enne a Parma in gravi condizioni

TERREMOTO

Ancora una forte scossa a Città del Messico: i palazzi oscillano

SPORT

VENEZIA-PARMA

"Una vittoria meritata sul piano del carattere": il video-commento di Grossi

3commenti

VENEZIA-PARMA

Di Cesare, l'uomo-gol: "Il Venezia, squadra ostica. Abbiamo sfruttato l'occasione" Video

1commento

SOCIETA'

IL DISCO

"Days of future passed", il capolavoro dei Moody Blues che ispirò anche i Nomadi

PARMA

"Musica nera" degli States e lirica: una serata con Brunetto e i fratelli Campanini Video

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery