12°

22°

Provincia-Emilia

Medesano - Se ne va un pezzo del paese: Pellerito "saluta" l'Arma

Medesano - Se ne va un pezzo del paese: Pellerito "saluta" l'Arma
0

MEDESANO
Giuseppe Labellarte
Da domenica, dopo 23 anni, Pietro Pellerito non è più al comando della stazione dei carabinieri di Medesano. Il maresciallo si è ufficialmente congedato per limiti di servizio.
La carriera
Prima di giungere a Medesano, Pellerito iniziò la carriera nell’Arma dei Carabinieri arruolandosi nel '76 come ausiliario nel battaglione di Palermo. Pellerito ha trascorso poi 6 mesi in Calabria, impegnato soprattutto nella lotta al fenomeno del brigantaggio. Poi il trasferimento nel Bolognese. Siamo nel 1979. Lì resterà due anni.
Il servizio nel Parmense
 Il primo impegno nella provincia di Parma, infatti, è stato il servizio a Salsomaggiore dove, dall’81 all’89, è stato al comando del nucleo operativo.
Quello di Salsomaggiore è stato l’ultimo passaggio che l’ha portato, da brigadiere 33enne, al comando della caserma medesanese dove negli anni, dopo aver raggiunto il grado di maresciallo grazie al corso seguito a Velletri e Firenze, Pellerito è diventato una figura centrale nella vita di questo comune.
Al suo fianco sono sempre stati la moglie Donatella e il figlio Giuseppe, che ha seguito le orme del padre, diventando anche lui carabiniere.
Tanto lavoro e tanti cambiamenti hanno accompagnato gli anni medesanesi con una crescita e un costante miglioramento dei servizi legati alla sicurezza.
Commozione e soddisfazione
 «In questi 23 anni – spiega lo stesso Pellerito – abbiamo raggiunto diversi risultati soprattutto nel campo della lotta alla microcriminalità e agli stupefacenti. C’è sempre stato un ottimo rapporto di collaborazione con la gente del comune. Ringrazio tutta la popolazione e le associazioni medesanesi per il grande appoggio e il contributo che ci hanno dato per tutto questo tempo». Guardando ai risultati ottenuti, poi, il pensiero del maresciallo è andato ai suoi più stretti collaboratori: «I traguardi che abbiamo raggiunto – ha detto – sono arrivati grazie all’impegno di tutto il personale della stazione che ha sempre dato il massimo con disponibilità e spirito di sacrificio, ottenendo risultati apprezzati in modo visibile anche dall’opinione pubblica. Ringrazio inoltre la polizia municipale con cui abbiamo collaborato in ottima sinergia».
Nel paese tanti in questi giorni, alla notizia del pensionamento di Pellerito, hanno fatto sentire il proprio affetto e il proprio apprezzamento con molte manifestazioni di stima per il lavoro che il maresciallo ha svolto durante la sua lunga permanenza a Medesano.
In attesa del nuovo comandante
 In attesa che i comandi superiori ufficializzino il nuovo comandante, la stazione dei carabinieri di Medesano è passata sotto il comando del maresciallo Cristian Garavaglia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Ligabue, necessario ricordare. Su Fb e Twitter, video della canzone 'I Campi in Aprile'

Liberazione

25 Aprile: Ligabue dal tour fa gli auguri cantando "I Campi in Aprile" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

ravanelli

GUSTO LIGHT

La ricetta - Sformato di carote e ravanelli

di Silvia Strozzi

Lealtrenotizie

Finto dipendente dell'acquedotto truffò un'anziana: condannato a 8 mesi

Parma

Finto dipendente dell'acquedotto truffò un'anziana: condannato a 8 mesi

L'uomo era riuscito a farsi aprire la porta di casa e a prendere gioielli in oro per un valore di circa 10mila euro. a una 80enne

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

2commenti

CRIMINALITA'

Scippo, anziana ferita in via Palestro

3commenti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

politica

Bilancio di fine mandato, Pizzarotti: "Attuato il 73% del programma" Video

3commenti

il caso

«Mio nipote sequestrato», scatta la denuncia della nonna

1commento

lettere al direttore

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

1commento

La storia

San Secondo, a scuola in trattore

risposta a un tifoso

Lucarelli su Fb: «Non volevo andare sotto la curva per decenza»

1commento

imprese

Polo Industriale Chiesi: sottoscritto l’accordo di programma per l’ampliamento

INCHIESTA

Chi chiami per salvare un animale selvatico?

1commento

sos animali

Bocconi sospetti ritrovati al Montanara: parco chiuso  Foto

PILOTTA

L'abbraccio di Samuele Bersani

carabinieri

Il Nucleo Antifrode sequestra 126 kg di latte liofilizzato

Albareto

L'alpino «Livio» morto a 101 anni

La curiosità

Paracadutista a 96 anni grazie a un parmigiano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

Autostrada

Ancora uno scontro fra camion in A1: un morto a Modena

INCIDENTI

Scontro tra mezzi ferroviari: due operai morti sulla Bolzano-Brennero Foto

SOCIETA'

torino

Stamina, nuova inchiesta: fermato Vannoni. Stava per lasciare l'Italia

gran bretagna

10 anni dal caso Maddie. E ora Scotland Yard segue una nuova pista

SPORT

36^Giornata

Parma - Sudtirol 0-1: gli highlights del match Video

crisi del parma

Ferrari: "Chi non ci crede si faccia da parte. Tifosi sosteneteci" Video

1commento

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport