-2°

Provincia-Emilia

Medesano - Se ne va un pezzo del paese: Pellerito "saluta" l'Arma

Medesano - Se ne va un pezzo del paese: Pellerito "saluta" l'Arma
0

MEDESANO
Giuseppe Labellarte
Da domenica, dopo 23 anni, Pietro Pellerito non è più al comando della stazione dei carabinieri di Medesano. Il maresciallo si è ufficialmente congedato per limiti di servizio.
La carriera
Prima di giungere a Medesano, Pellerito iniziò la carriera nell’Arma dei Carabinieri arruolandosi nel '76 come ausiliario nel battaglione di Palermo. Pellerito ha trascorso poi 6 mesi in Calabria, impegnato soprattutto nella lotta al fenomeno del brigantaggio. Poi il trasferimento nel Bolognese. Siamo nel 1979. Lì resterà due anni.
Il servizio nel Parmense
 Il primo impegno nella provincia di Parma, infatti, è stato il servizio a Salsomaggiore dove, dall’81 all’89, è stato al comando del nucleo operativo.
Quello di Salsomaggiore è stato l’ultimo passaggio che l’ha portato, da brigadiere 33enne, al comando della caserma medesanese dove negli anni, dopo aver raggiunto il grado di maresciallo grazie al corso seguito a Velletri e Firenze, Pellerito è diventato una figura centrale nella vita di questo comune.
Al suo fianco sono sempre stati la moglie Donatella e il figlio Giuseppe, che ha seguito le orme del padre, diventando anche lui carabiniere.
Tanto lavoro e tanti cambiamenti hanno accompagnato gli anni medesanesi con una crescita e un costante miglioramento dei servizi legati alla sicurezza.
Commozione e soddisfazione
 «In questi 23 anni – spiega lo stesso Pellerito – abbiamo raggiunto diversi risultati soprattutto nel campo della lotta alla microcriminalità e agli stupefacenti. C’è sempre stato un ottimo rapporto di collaborazione con la gente del comune. Ringrazio tutta la popolazione e le associazioni medesanesi per il grande appoggio e il contributo che ci hanno dato per tutto questo tempo». Guardando ai risultati ottenuti, poi, il pensiero del maresciallo è andato ai suoi più stretti collaboratori: «I traguardi che abbiamo raggiunto – ha detto – sono arrivati grazie all’impegno di tutto il personale della stazione che ha sempre dato il massimo con disponibilità e spirito di sacrificio, ottenendo risultati apprezzati in modo visibile anche dall’opinione pubblica. Ringrazio inoltre la polizia municipale con cui abbiamo collaborato in ottima sinergia».
Nel paese tanti in questi giorni, alla notizia del pensionamento di Pellerito, hanno fatto sentire il proprio affetto e il proprio apprezzamento con molte manifestazioni di stima per il lavoro che il maresciallo ha svolto durante la sua lunga permanenza a Medesano.
In attesa del nuovo comandante
 In attesa che i comandi superiori ufficializzino il nuovo comandante, la stazione dei carabinieri di Medesano è passata sotto il comando del maresciallo Cristian Garavaglia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

1commento

All’asta su Catawiki la Seat 1430 di Julio Iglesias

AUTO

All’asta su internet la Seat 1430 di Julio Iglesias

1commento

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

Pizzarotti

intervista

Pizzarotti a Radio Parma: "Pronto progetto per piazza della Pace" Diretta

2commenti

DELITTO DI NATALE

Gli investigatori tornano nella casa dell'assassino

1commento

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia: ecco cosa è stato consegnato

incidente

San Polo di Torrile, auto fuori strada: un ferito

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

2commenti

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

la bacheca

56 opportunità per chi cerca lavoro

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

Progetto

Cento studenti mandano una sonda nello spazio

IL 29 AL REGIO

Niccolò Fabi: «Il disco della solitudine»

ricandidatura

Pizzarotti: "Saremo civici veri" Video - Critiche dall'opposizione Video

Alleanze? "Tutti sono ben accetti ma il tema dei partiti non ci ha mai appassionato"

4commenti

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

Prende corpo l'ipotesi di una lite per motivi personali

28commenti

parma

Ladro "seriale" dei supermercati colto sul fatto e denunciato

Rimini

I gelati migliori d'Italia: Parma e Salso al top nella guida del Gambero Rosso

Gli ispettori della guida hanno assegnato i "tre coni" a 36 gelaterie in tutto il Paese

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

Ora il piccolo Edoardo sa della morte dei genitori

industria

Trump alza il primo muro: Usa fuori dal TPP

SOCIETA'

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

3commenti

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

13commenti

SPORT

Formula 1

Ecclestone: "Mi hanno licenziato"

lega pro

Reggiana: Colucci esonerato. Arriva Menichini 

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto