19°

Provincia-Emilia

Sissa - Il Comune trasforma il cinema-teatro in sala polivalente

Sissa - Il Comune trasforma il cinema-teatro in sala polivalente
Ricevi gratis le news
0

SISSA
Cristian Calestani
Un mutuo da 250 mila euro per la piscina, 100 mila euro per trasformare il cinema-teatro comunale in una sala polivalente e l’investimento per adeguare le vie d’esodo della mensa della scuola primaria «Marconi». Sono questi i principali interventi inseriti per l’annata 2012 nel piano triennale delle opere pubbliche del Comune di Sissa. A presentarli, nel corso dell’ultimo consiglio comunale, è stato il sindaco Grazia Cavanna. «Per la piscina - ha detto il primo cittadino - è stato acceso un mutuo da 250 mila euro che permetterà di partire con i lavori prima della fine dell’anno. Prevediamo la sistemazione della piscina con la sostituzione degli impianti, l’adeguamento del sistema fognario, la riqualificazione della pavimentazione e la realizzazione di servizi come spogliatoi, docce e infermeria secondo le normative dell’Usl. Altro intervento importante - ha aggiunto il sindaco - è quello che ci permetterà di trasformare sul piano normativo il cinema-teatro comunale in una vera e propria sala polivalente. Questo consentirà di superare il vincolo di mantenere le poltrone ancorate al pavimento. Inoltre sono previsti anche interventi per migliorare l’impianto elettrico, adeguare l’edificio alle norme sismiche e, probabilmente, eliminare la controsoffittatura».
Altro lavoro previsto dall’amministrazione è quello che riguarda la scuola primaria «Marconi» dove si sta elaborando, in questi giorni, un progetto per l’adeguamento alle norme antincendio e per rendere idonee le vie d’esodo dalla mensa in caso di evacuazione. La minoranza, dopo la presentazione degli intenti da parte del sindaco, ha optato per l’astensione in merito al piano triennale delle opere pubbliche dicendosi pronta - per voce del capogruppo Licinio Mazzetta - a «esprimere un giudizio una volta dinnanzi ai progetti concreti». Stesso atteggiamento scelto anche nel momento in cui si è trattato di votare il bilancio di previsione, fatte salve le scelte sull’Irpef per le quali è stato espresso voto contrario vista la conferma - come illustrato dall’assessore competente in materia Danilo Ranieri - dell’aliquota allo 0,8 per cento con soglia di esenzione innalzata a 13.500 euro. «Bene l’aumento dell’esenzione - ha commentato Mazzetta - ma a Sissa già dal 2007 si paga lo 0,8 quando comuni limitrofi come Torrile sino all’anno scorso erano fermi allo 0,35. Innalzare l’esenzione è un gesto che condividiamo, ma tardivo e non sufficiente visto che l’aliquota non è stata ridotta».
Nel presentare il bilancio di previsione Ranieri ha parlato «dell’aumento della pressione fiscale sui cittadini non tanto per volontà del Comune ma in virtù dell’introduzione dell’Imu» e «di uno schema ancor più stringente visto che dal 2013 anche Sissa dovrà sottostare al patto di stabilità, già fissato in 487 mila euro».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

2commenti

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

27commenti

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

ECONOMIA

Domani l'inserto di 8 pagine. Focus sulla manovra

La parola all'esperto: inviateci i vostri quesiti

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

storia

Inaugurato il monumento ai Paracadutisti della Folgore

FONTANELLATO

Al via le "Autorevoli cene" al Labirinto della Masone: focus con Massimo Spigaroli e Michela Murgia Ascolta

Le interviste sono state realizzate in diretta da Andrea Gatti su Radio Parma

economia

Approvata all'unanimità la fusione di Banca di Parma in Emil Banca

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro