Provincia-Emilia

Dimesso dall'ospedale, è deceduto poco dopo

Dimesso dall'ospedale, è deceduto poco dopo
Ricevi gratis le news
0

Cristian Calestani

Dall’ospedale era stato dimesso da circa tre quarti d’ora. Giusto il tempo di rientrare a casa e rilassarsi un po’. Poi la morte improvvisa, e del tutto inspiegabile per i famigliari. E’ così che se ne è andato, a  59 anni, Giorgio Bandini di Sacchetta di Colorno. Dall’ospedale Oglio Po di Vicomoscano di Casalmaggiore, dove era stato ricoverato martedì 26 giugno, era stato dimesso nella mattinata di sabato scorso intorno alle 11. Aveva poi fatto ritorno a casa accompagnato dal figlio. Una doccia e poi un po’ di relax coricandosi sul letto. Ma alle 11.45 la morte improvvisa che ha lasciato sgomenti gli amici di sempre di Sacca e Sacchetta e con loro i famigliari che ora «senza voler lanciare accuse a priori di nessun tipo» vogliono vederci chiaro «su quel decesso avvenuto poco tempo dopo le dimissioni dall’ospedale». «Non pensiamo a priori a nessun allarme di malasanità – spiega la cugina Paola cresciuta con Giorgio a Sacchetta in quella che era conosciuta come la “cascina dei bimbi biondi” proprio a ridosso dell’Asolana – ma per come è avvenuta la morte di Giorgio restano tanti dubbi che ora vogliamo vedere chiariti». Bandini, per anni dipendente della Poli Motoscope di Sacchetta, aveva iniziato a sentirsi poco bene a metà aprile. «Accusava dolori addominali – ha raccontato la cugina – tanto che si era sottoposto a diverse visite e in ben tre occasioni era stato trasportato anche al Pronto soccorso. Poi una ventina di giorni fa l’operazione all’Oglio Po per la presenza di calcoli alla cistifellea». Ma anziché tornare a star bene, Bandini aveva continuato ad accusare dolori addominali. «Era stato quindi nuovamente ricoverato d’urgenza all’ospedale Oglio Po – ha spiegato  la cugina – e trasportato anche all’ospedale di Cremona per un ulteriore intervento che consentisse di liberare un condotto. Sabato scorso era poi stato dimesso alle 11 e intorno alle 11.45, dopo aver fatto ritorno a casa, il personale medico della Pubblica assistenza di Colorno ne aveva constatato il decesso. Ora visto che le cartelle cliniche non vengono consegnate dopo le dimissioni, siamo in attesa dei risultati dell’autopsia che saranno disponibili in una ventina di giorni. Del caso si sta già occupando la Magistratura di Cremona, non vogliamo accusare nessuno ma capire quello che è successo. Giorgio aveva avuto qualche piccolo problema di cuore, ma niente che potesse far pensare ad un pericolo di morte». Bandini, originario di Sacchetta dove tuttora risiedeva, era persona molto conosciuta nella frazione colornese. La sua vita l’ha dedicata soprattutto alla famiglia: alla moglie Loredena, ai figli Moris e Stefania e ai nipoti ai quali era molto affezionato. Frequentava la Motonautica Parmense di Sacca e in passato era solito ritrovarsi con gli amici al «Bar Livio». «La sua famiglia, la sua casa e il suo giardino erano tutto per lui» ha ricordato con commozione la cugina Paola. I funerali si svolgeranno questa mattina con partenza alle 8.30 dall’ospedale Maggiore di Parma per raggiungere la chiesa di San Giorgio a Sacca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

8commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

1commento

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

LENTIGIONE

Tentano di forzare posto di blocco: denunciati un giovane di Sissa Trecasali e un africano

Il giovane parmense guidava in stato d'ebbrezza e ha cercato di evitare i controlli della Municipale

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

2commenti

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

MODENA

Ius soli, scontri alla manifestazione: arrestato 28enne antagonista di Parma

Il giovane è stato condannato a 6 mesi (pena sospesa). Due manifestanti al pronto soccorso, 6 agenti lievemente feriti

1commento

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

PARMA

Cremazione di cani e gatti: inaugurato il servizio a Pilastrello

È nato il Ponte dell’Arcobaleno

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

tg parma

Ponte chiuso fra Colorno e Casalmaggiore: protesta sulle due sponde del Po Video

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

PROMO NATALE

Abbonarsi conviene: la Gazzetta digitale con lo sconto del 28%

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande