10°

17°

Provincia-Emilia

Auto si ribalta in A15: muore un'anziana, ferita la figlia

Auto si ribalta in A15: muore un'anziana, ferita la figlia
Ricevi gratis le news
9

Un'auto che si è schiantata contro il guardrail e si è poi ribaltata ha rischiato di prendere fuoco in A15, al km 20 sud, nei pressi di Fornovo e in direzione del mare. A causa dell'incidente, avvenuto questa mattina, ha perso la vita una donna di 86 anni residente a Segrate. La figlia 56enne è ricoverata al Maggiore.

Dopo lo schianto, le due donne a bordo della Micra sono rimaste intrappolate e sul posto sono arrivati i vigili del fuoco. Da Parma nel frattempo era partito l'elisoccorso del 118, in appoggio all'ambulanza della Croce Verde di Fornovo. I vigili del fuoco sono riusciti velocemente a liberare le due persone dalle lamiere. L'anziana è stata portata al Maggiore con ferite gravi ed è morta qualche ora dopo. Ferite di media gravità per la figlia, una 56enne che vive e lavora a Milano.

Una Ferrari giunta poco dopo l'incidente è rimasta danneggiata a causa dei pezzi di carrozzeria presenti sulla carreggiata.

Durante i soccorsi ci sono stati rallentamenti al traffico: code fino a 5 chilometri verso il mare.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Fulvio

    10 Luglio @ 06.37

    Chi scrive e' un volontario del soccorso, come tale non condivido la scelta di menzionare una sede di volontariato rispetto ad un' altra. l'intervento e' stato effettuato con ambulanze in convenzione 118. Quando non si conosce di preciso da chi e' stato svolto l'intervento e' buona norma non fornire notizie sbagliate!!!

    Rispondi

  • Andy

    09 Luglio @ 16.33

    Come ha giustamente detto sono deluso, anche io come Silvia credevo che la redazione dovesse moderare e dare l'esempio. Evidentemente sbagliavo. Tornando all'articolo, certo che sono stato sorpassato da Ferrari e simili oltre al limite. E sono stato superato da Corsa, da Punto ecc ecc. Quindi chi ha la Ferrari supera il limite e chi non ce l'ha no? Se le giustificazioni che ha dato a Stefano fossero state nell'articolo avrebbe avuto un senso, ma messo giù così l'articolo sembrava fosse da segnalare come evento una Ferrari che si danneggia. Non intendavate questo? Ottimo, vi chiedo da lettore di essere più chiari la prossima volta. Grazie

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    09 Luglio @ 16.01

    Mi spiace deludere, dopo Andy, anche Silvia. Ma devo precisare che: 1) i toni "sopra le righe", se Silvia ha la cortesia di leggere qui sotto, li trova nella sciocca insinuazione di Stefano; 2) le critiche ci stanno. E quando un lettore ha ragione lo ammettiamo senza problemi (vedi spazio commenti dell'articolo in home page su internet e "il giorno del giudizio"). 3) così come accettiamo le critiche noi, se questo spazio deve essere democratico e alla pari, lo stesso diritto che ha un lettore (lei lo ha appena fatto) di criticarci lo abbiamo anche noi di difenderci. Specie quando queste critiche (naturalmente non è il suo caso, ma lo era quello di Stefano) sono fatte senza rispetto per l'interlocutore, e con delle insinuazioni ancora più sciocche se abbinate a un articolo su un fatto tragico. (Gabriele Balestrazzi, che perdipiù ci mette la firma e la "faccia" e non un nickname)

    Rispondi

  • LUCA

    09 Luglio @ 15.59

    match, set, game! The winner is Balestrazzi! Non sopporto forum e tv litigiosa dove ci si attacca a tutto per litigare e far prevalere la propria ragione (o meno) e di conseguenza adoro le risposte ironiche e sarcastiche condite di cortesia! Un plauso

    Rispondi

  • Silvia

    09 Luglio @ 15.44

    Condivido pienamente le perplessità mostrate da Andy e mi domando: ma la redazione in questa sede non dovrebbe essere il moderatore invece di accendere ancora di più la discussione con risposte un po' troppo sopra le righe?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

1commento

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

24commenti

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

L'autore del terzo gol dei crociati nella partita con l'Entella dedica la sua rete alla figlia

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

storia

Inaugurato il monumento ai Paracadutisti della Folgore

economia

Approvata all'unanimità la fusione di Banca di Parma in Emil Banca

CONTROLLI

Autovelox, la mappa della settimana

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

SERIE A

Bonucci espulso con lo "zampino" del Var: è il primo cartellino rosso con la videoassistenza

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro