-1°

Provincia-Emilia

La musica del Jumbo rivive per una notte a Fontevivo

La musica del Jumbo rivive per una notte a Fontevivo
3

Si riaprono le porte, questa sera, del Jumbo Music Hall. L’occasione è quella del quarantesimo compleanno della famosa discoteca sulla via Emilia che, tra gli anni '70 e '80, ha cambiato il mondo del divertimento locale, trasformando i locali da ballo in luoghi dove ascoltare la musica, incontrarsi e, ovviamente, scatenarsi in pista.
Il Jumbo tornerà così per una notte a far suonare la «sua» musica, non nella struttura di Sanguinaro ma nel Parco dell’ex convento dei Cappuccini di Fontevivo.
40 anni
 L’idea di festeggiare con questa festa il 40° compleanno è frutto della collaborazione che dura ormai da tre anni tra l’Amministrazione comunale di Fontevivo e l’associazione Jumbo Story, che ha scelto proprio la cittadina dell’abbazia per festeggiare ufficialmente il quarantesimo anniversario: oltre ad una festa tutta da ballare, con due piste (una per la disco music e una per l’afro-funky) e arredi che faranno rivivere anche l’ambientazione dello storico locale, la serata sarà l’occasione per riscoprire ancora più da vicino quegli anni.
Non solo musica
 Una mostra , dal titolo «Quarant'anni in volo», celebrerà infatti l’evento con oggetti, gadget, arredi, ma soprattutto foto e ricordi dei ragazzi di allora. L' associazione Jumbo Story (e il Comune) anche in questo evento sarà affiancati dagli amatori dell’ Fc Fontevivo e dai volontari di Aqua Saliens che si occuperanno della zona ristorazione e dell’area ingresso. La festa comincia alle 19.30 con l’apertura delle cucine pronte a proporre un ricco menu con primi e secondi piatti di carne e pesce e dei tre bar dislocati nell’area del parco che rimarranno aperti per tutta la serata. Dalle 22, poi, luci stroboscopiche accese e deejay in consolle per una notte a tutto divertimento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • carlo

    19 Gennaio @ 00.58

    Non ho mai capito il perchè della sua triste ed immeritata fine

    Rispondi

  • giorgio

    16 Luglio @ 00.18

    Ha ragione Franca, sarebbe da ricostruire: era unico nel suo genere, ambiente magico ed il divertimento assicurato, anni 70 che ricordo con nostalgia. Formidabile la capacità imprenditoriale del Sig. SANI che ho conosciuto. Di passaggio a Fidenza, lungo la via Emilia ho riconosciuto l'area dove sorgeva il mitico JUMBO Music Hall che chiudeva al massimo alle 01.30!!! Conservo una musicassetta (antiquariato) dei brani più belli, registrati nel 1972 e funziona ancora!!! Dal 1973 me ne sono andato dall'Emilia ed ora abito a Vicenza con la mia famiglia. Da fidanzati con la mia futura moglie (di Vicenza) siamo stati ancora al JUMBO. Esiste indirizzo e-mail dell'Associazione Jumbo story ? Ciao a tutti

    Rispondi

  • franca

    14 Luglio @ 18.07

    non fate ridere i polli, il jumbo era unico! per riviverlo bisognerebbe rifarlo come prima. lasciate riposare i frati Cappuccini, se no vengono pure loro a ballare!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

I crociati ritrovano la vittoria grazie a Evacuo: Parma-Santarcangelo 1-0

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

10commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

30commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

6commenti

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

4commenti

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

Rugby

Zebre-London Wasps 13-22: ribaltato il vantaggio del primo tempo Foto

A Moletolo sono arrivati 300 tifosi inglesi

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

Parma Calcio

D'Aversa: "Non è mia volontà mandare via Felice..."

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria