16°

31°

Provincia-Emilia

Fidenza - L'affondo del Pd: "Il sindaco si dimetta Così non è più in grado di governare"

Fidenza - L'affondo del Pd: "Il sindaco si dimetta Così non è più in grado di governare"
Ricevi gratis le news
0

 Gianluigi Negri 

«Da una persona che ha vissuto e amato la politica per tanti anni, questo glielo riconosciamo, ci si aspetta solo un gesto che possa interrompere l’agonia e ridare dignità alla figura del sindaco e a quella classe di politici locali dei nostri territori che bene ci hanno amministrato dal Dopoguerra in poi: Cantini si dimetta».
 Lo chiedono in coro, al primo cittadino, il segretario del Pd Davide Malvisi ed il capogruppo Enrico Montanari.
«La giunta Cantini - affermano - non è assolutamente in grado di governare la città in modo sereno e produttivo. Esattamente come nell’ultimo periodo del governo Berlusconi, qui il sindaco è costretto ad ogni votazione a fare la conta dei consiglieri che ancora lo seguono, e a volte si sbaglia pure, facendo, come nel caso della delibera sull'alienazione dell’area di via Togliatti, fortunatamente andata a vuoto, una brutta figura».
Poi Malvisi e Montanari affondano: «Certo, Cantini può sperare nel voto favorevole degli Scilipoti nostrani per galleggiare, ma, si sa, quelli mostrano pollice alto o verso a seconda delle proprie personali convenienze». E bocciano, senza appello, l’operato del sindaco per «l’incapacità di governo della cosa pubblica e una difficoltà ad interpretare il ruolo istituzionale per correttezza, partecipazione e coinvolgimento anche dell’opposizione sui grandi temi dello sviluppo». 
Parlando del Psc, affermano: «Lo abbiamo aspettato come strumento di programmazione sperando di poter dare un contributo. Non abbiamo ancora visto né la commissione né un suo atto. Di certo i consiglieri di maggioranza (se la si può ancora chiamare così) saranno stati un po' disorientati dalle decisioni del sindaco e della Giunta, che, dopo un’intera campagna elettorale nel segno della lotta alla cementificazione selvaggia, hanno pensato bene di proporre la realizzazione di qualche condominio, di nessuna valenza sociale, al posto dell’area verde di Via Togliatti (zona “casa della musica”)».
 Non soffermandosi soltanto sulla clamorosa bocciatura della delibera consiliare di via Togliatti, tornano anche su quella della riqualificazione sud-ovest della città: «Hanno condannato l’area verde del parco di via Trento ad essere cementificata, anche in questo caso senza nessuno scopo sociale né pubblico. Un conto era usare quel pezzo di verde per una caserma dei carabinieri, un conto sarà avere in quel luogo un enorme condominio e la caserma costruita chissà dove e chissà quando».
Da parte di Malvisi e Montanari arriva infine il giudizio politico: «Quest’amministrazione ha vivacchiato per tre anni sulle scelte ed i progetti del passato, ed appena si è trattato di decidere qualcosa di nuovo si è completamente sfaldata. Governare bene una città come Fidenza non è facile. Cantini ha finora deciso pochissime cose, e tutte si sono rivelate dei disastri, a tal punto che ora si trova bloccato dai suoi stessi compagni di avventura. Restare a galla in questa situazione, con quei compagni di viaggio e con queste figuracce, non fa altro che alimentare l’antipolitica. Cantini, comunque vada, ha ampiamente fallito e nulla potrà più portare il giudizio su questa amministrazione alla sufficienza». 
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Salva un uomo che sta annegando e lo rianima

LA STORIA

Salva un uomo che sta annegando e lo rianima

1commento

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

4commenti

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

2commenti

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

Tendenze

Il tradimento al tempo dei social

Terremoto

I parmigiani ad Ischia: «Notte di paura»

1commento

Due colpi in poche ore

Nuova rapina ad un bancomat

2commenti

COLORNO

50 anni fa Mazzoli divenne il re della motonautica

TRIBUNALE

Blitz notturno nel bar di via Bixio, condannato il ladro

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

2commenti

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

3commenti

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Anteprima gazzetta

Traversetolese eroe salva la vita ad un uomo che stava annegando

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

7commenti

ITALIA/MONDO

roma

Uova contaminate: altri due casi scoperti dai Nas

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

SPORT

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

Irlanda

Il bodybuilder al supermarket è uno show

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti