11°

Provincia-Emilia

Centrale a biomasse: polemica a Neviano

Centrale a biomasse: polemica a Neviano
Ricevi gratis le news
0

 Anche Neviano avrà la sua centrale termica con generatore di calore a biomassa. L'impianto sarà principalmente a disposizione dei seguenti edifici comunali: scuola materna, elementare, media e palazzo municipale. Spesa complessiva 405 mila euro. 

Il sindaco, Alessandro Garbasi ha precisato che «l'opera oltre che beneficiare di un contributo a fondo perduto, non ha nessun impatto ambientale e non ha alcuna emissione nociva. Inoltre si arriva finalmente al punto terminale del progetto filiera del legno». 
Il progetto «filiera del legno» era stato presentato, dall’Amministrazione comunale, a Campora il 20 ottobre 2010: presenti per la Regione, Claudia Orlandini e per la Provincia di Parma il vicepresidente Pier Luigi Ferrari che aveva così concluso la presentazione del progetto: «La “filiera del legno”, che la Regione ha affidato al comune di Neviano è una cosa nuova e molto importante per l’economia di questo comune. Perché questa “filiera” vi dà la possibilità di ricavare reddito anche dal bosco, dal suo legname che cresce ogni anno e che così non sarà più lasciato marcire sul terreno». Anche Claudia Orlandini della Regione in precedenza aveva sottolineato che qualsiasi filiera aveva bisogno di un capofila: «Ma voi qui l’avete già ed è il Consorzio volontario forestale “Monte Fuso” costituitosi nel 2004 e che conta ben 70 soci castanicoltori distribuiti nelle frazioni di Campora, Vezzano, Sasso, Scurano e Ceretolo».
Ma sulla questione si è già innescata la polemica. Francesco Barbieri, coordinatore di Rete Ambiente Parma, venuto a conoscenza dell'iniziativa ha inviato una  nota: «Siamo molto dispiaciuti nell’apprendere che l’Amministrazione comunale di Neviano intenda costruire una centrale a biomasse proprio a ridosso della scuola locale - si legge -. E’ in atto in tutto il territorio parmense un vero e proprio assalto alle risorse naturali, con centrali a biomasse che spuntano come funghi, non perché economiche ed eco-friendly, ma perché lautamente sostenute da finanziamenti pubblici, che drenano fiumi di denaro sottraendolo alle fonti veramente rinnovabili e all’efficienza energetica, binomio inscindibile per raggiungere la sostenibilità su questo pianeta».  
Secondo Barbieri «non è sufficiente il prefisso “bio” per trasformare automaticamente qualcosa in buono e utile per l’ambiente e per gli esseri viventi che lo abitano. Sono decenni che cerchiamo di promuovere progetti dannosi con parole buone. L’eternit è solo uno degli esempi. Eternit, eterno. Per poi scoprire che eterni sono solo i danni e le sofferenze create». Quindi Barbieri prosegue: «E' assurdo pensare che la normale manutenzione agricola e forestale, senza intaccare il patrimonio boschivo, sia sufficiente a garantire il funzionamento di tutte queste centrali termiche che stanno affiorando nel parmense. Si ignora la produzione di diossine, gas serra, particolato ultra-fine, micro-inquinanti tossici, nonché il trattamento, recupero, utilizzo e smaltimento delle ceneri che gli impianti a biomasse producono e che devono essere smaltite in discariche per rifiuti tossici, con gravi conseguenze ambientali e con elevati costi di smaltimento. Inquinare sempre meno è oggi un dovere morale. L’organico deve ritornare alla terra come compost, fertilizzando i nostri suoli che ormai stanno andando incontro a desertificazione. Questo è il più importante uso delle biomasse: la produzione di compost per l’agricoltura. Chiediamo al sindaco di Neviano Garbasi un incontro pubblico urgente in cui amministratori, cittadini e associazioni locali possano dibattere con intelligenza sulla convenienza o meno di questa centrale a biomasse a fianco della scuola».E.G.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

C'è tanto ritmo al Jamaica

FESTE PGN

C'è tanto ritmo al Jamaica Foto

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

TELEVISIONE

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

Foto con Romina, Lecciso lascia Al Bano, lo rivela 'Oggi'

gossip

La Lecciso lascia Al Bano. Colpa di Romina

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Striscia torna a Parma,  i musulmani:  "Si alle Luigine, basta non si imponga la fede cattolica"

"crociata al contrario"

Striscia torna a Parma, i musulmani: "Si alle Luigine, basta non si imponga la fede cattolica"

i nuovi arrivati

Faggiano: "Mercato per fare il salto: ora solo uscite" Il videocommento di Piovani - Ciciretti, i gol (video)

mercato

Parma, ultimo colpo: preso il centrocampista Anastasio

sabato

In treno (e pullman) a Cremona: quando la trasferta (e la rivalità) è vintage Tutte le info

Allo Zini riaprono i distinti, incasso in beneficenza

anteprima gazzetta

Smartphone alla guida: incivile e...pericoloso Video

1commento

politica

Elezioni, domenica sera la lista dei partiti in lizza per il Parlamento Video

CARABINIERI

In casa con l'arsenale: arrestato

In manette un tunisino 48enne

1commento

SORBOLO

Auto fuori strada a Enzano: un ferito

gazzareporter

Via Doberdò, dove la segnaletica stradale viene ignorata: pericolo e poca disciplina Gallery

4commenti

lutto

Addio Bruno, spirito guerriero e animo gentile: aveva 49 anni

L'INCHIESTA

Alluvione, il pm: «Pizzarotti non lanciò mai l'allarme, nemmeno dopo il crollo del ponte della Navetta»

2commenti

MEDICINA

Uno spray imita lo smog e porta i farmaci al cuore: scoperta (anche) parmigiana

5 STELLE

Parlamentarie: la rabbia degli esclusi di Parma Video

3commenti

PARMA

Tabaccaio prende una mazza e mette in fuga il rapinatore 

TECNOLOGIA

Custom, fatturato oltre 130 milioni

Acquisito il 52% di power2Retail

UNIVERSITÀ

Andrei: «Nuovo corso di laurea dedicato al food»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I richiami dell'Europa e le condizioni italiane

di Domenico Cacopardo

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

FUORIPROGRAMMA

Il Papa sposa in volo una hostess e uno steward cileni

MILANO

Violenza sessuale: narcotizzarono ragazza, 3 arresti

SPORT

SERIE B

Anticipi e posticipi: "ritocchi" anche al calendario del Parma in febbraio

FORMULA 1

La Ferrari e... il fattore ex. Perché ha vinto Hamilton

SOCIETA'

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

GAZZAFUN

Occhio al trabocchetto, è un quiz per secchioni

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Subaru XV, il Suv delle Pleiadi svelato in 5 mosse

moto

Yamaha MT-09 SP: la prova