15°

28°

Provincia-Emilia

Salso, torna a riunirsi il Consiglio comunale, ma niente bilancio

Salso, torna a riunirsi il Consiglio comunale, ma niente bilancio
Ricevi gratis le news
6

Per venerdì alle 18,30 è convocata una nuova seduta del Consiglio comunale (una seconda sabato mattina alle 9). Fra i punti all’ordine del giorno alcune delibere in materia di edilizia, mozioni interpellanze ed interrogazioni, mentre non compare ancora la presentazione del Bilancio di previsione 2012. Argomento che la minoranza si aspettava venisse proposto, dopo il via libera della giunta alla bozza di  bilancio le scorse settimane. Un ulteriore slittamento in consiglio che sta creando sempre più malumori nell’opposizione. Sul tema interviene Matteo Orlandi, consigliere di «Cambiare Salsomaggiore»  che si dice «deluso». «Lo slittamento dei termini di legge al 31 agosto ha permesso all’amministrazione di prorogare ancora i tempi ma ormai la situazione diventa imbarazzante. Salso è una città in forte difficoltà e ogni giorno che passa la crisi si accentua. Per uscire da questa situazione servono progettualità decise sull'economia, sul turismo, sulle Terme, e su tutti i settori strategici. Al momento non c'è programmazione e l’immobilismo è quasi totale, ne è la prova il ritardo per l’approvazione di questo atto fondamentale».
«Per un attimo – aggiunge Orlandi - abbiamo sperato che la situazione si fosse sbloccata visto che la Giunta, nella seduta del 4 luglio, aveva deliberato lo schema di bilancio preventivo propedeutica all’approvazione in Consiglio. Ma sembrano essere i problemi interni alla maggioranza a rallentare ancora una volta i lavori e a rimandare la discussione». «E’ davvero strano, ad esempio - afferma ancora -, che in quella seduta di Giunta siano stati presenti fino ad un certo punto tutti gli assessori (approvando altre delibere, tra cui la gestione del Mini golf e la tariffazione Imu), mentre una volta arrivati al punto del bilancio siano risultati mancanti sia il vicesindaco Barral che l’assessore Laura Gerra». Si chiede dunque Orlandi quali possano stati i temi delle divisioni: «Il rinnovo del Cda delle Terme o  temi  legati al bilancio? Purtroppo - conclude Orlandi - dovremo attendere ancora un po' per saperlo. E Salso, intanto, soffre».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • CLAUDIO

    19 Luglio @ 23.19

    Caro Remo,tu non ne capisci molto. Nella nazione dove si pagano più tasse al mondo lavori MA A FINE STAGIONE NON HAI UTILI da investire. Le risorse a fine stagione non permettono alle imprese di riinvestire l'utile PERCHE 'NON C'E' UTILE,sei in perdita.. O LAVORI IN NERO O LAVORI SOLO E UNICAMENTE PER LO STATO.Le tasse è giusto pagarle ma se hai un albergo chiuso da anni,che sta crollando non è giusto pagare le tasse su un capitale CHE NON C'E' PIU'.

    Rispondi

  • Remo

    18 Luglio @ 13.50

    VELENO, ma ci son ancora alberghi a Salso? Mi pare che da anni ci sian dei tuguri e poco altro; il problema che sempre sollevano gli albergatori è di non pagare altrimenti.....; altrimenti chiudano se non son capaci e non hanno un prodotto qualificato! Son la maggior parte del danno causato a Salso han sempre raccolto e mai messo nulla (non vorrei generalizzare, qualcuno sà del mestiere) e da lustri fan solo che piangere....e chiedere aiuto....sistema meridionale che fruttava, ma ora il cassetto è vuoto! Le tasse le pagano tutti ed è giusto che lo facciano in base al capitale in campo. Il lavoro non manca, anche s'è dura , bisogna darsi da fare, provate a seminare che magari i Vs figli qualcosa troveranno da raccogliere !!!

    Rispondi

  • CLAUDIO

    18 Luglio @ 13.32

    La famigerata IMU sarà SEMPRE l'ago della bilancia per chiunque vorrà governare. Berlusconi vinse le elezioni perchè tolse l'ICI. Ora chi vorrà goverare dovrà togliere l'IMU sulla prima casa e sulle attività produttive portarla la 4.6 altrimenti gli elettori voteranno per Grillo o non andranno a votare.

    Rispondi

  • CLAUDIO

    18 Luglio @ 09.34

    Molti locali pubblici e molti alberghi alla fine anno chiuderanno i battenti. Chiuderà a fine anno anche la Porchetta,un altro pezzo di storia di Salsomaggiore in pieno centroe presumo che molti non riusciranno a pagare un IMU al 7,6.Dovete sapere che mentre i negozi,hanno una rendita catastale irrisoria su cui viene calcolata l'IMU ben al di sotto del prezzo di mercato,gli alberghi hanno una rendita catasale PAZZESCA,superiore a tre,quattro volte il prezzo di mercato per cui se il Comune URGENTEMENTE non riesce a far abbassare queste rendite di almeno l''80-90%,portandole per lo meno a livello di mercato,prevedo,un gettito comunale dell'IMU a dicembre di gran lunga sotto le aspettative.BNESSUNO AVRA' PIU' I SOLDI PER PAGARLA.Poi conosco alberghi a Salso chiusi da anni che pagano un IMU come se fossero aperti,in piena attività Ruderi a cielo aperto. Che ingiustizie. Ecco perchè i salsesi non ne possono più. Si vive alla giornata ma ormai il vaso è pieno e basta una goccia........

    Rispondi

  • PLUFF

    17 Luglio @ 19.27

    Se uno pensa che si parla di bilancio preventivo del 2012 , parrebbe incredibile anche per un azienda famigliare una programmazione preventiva quando a fine agosto sarà quasi l'anno a consuntivo! Ma di che amministazione si parla....Ah son enti pubblici destinati a fallire! Tempo perso!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

1commento

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

7commenti

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

"In infradito sul Penna: a proposito di escursionisti sprovveduti..." Foto

1commento

CALCIO

D'Aversa si racconta

OSPEDALE

Il Maggiore: «Sostituiremo al più presto le sonde rubate»

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

15commenti

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

1commento

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

dai video

Barcellona, ci sono le immagini del terrorista in fuga dopo strage

1commento

modena

Sgozzato durante una rissa a Sassuolo, inutili i soccorsi

1commento

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti