19°

29°

Provincia-Emilia

Palio dello sgranfignone: chi accetta la sfida?

Palio dello sgranfignone: chi accetta la sfida?
Ricevi gratis le news
0

COMUNICATO

Dallo scorso anno la Sagra dello Sgranfignone si è arricchita del Palio, a cui hanno partecipato con grande entusiasmo associazioni, privati ed attività commerciali provenienti da tutto il territorio medesanese.
Lo "sgranfignone", è stato recentemente inserito nell'elenco dei Prodotti Agroalimentari Tradizionali della Regione Emilia-Romagna:  questo risultato rende onore alla cucina tradizionale del nostro territorio e valorizza ulteriormente la gara gastronomica in oggetto.
Per iscriversi alla seconda edizione del "Palio dello Sgranfignone" è necessario compilare l'apposito modulo presso l'Ufficio Cultura del Comune di Medesano entro le ore 12,30 di venerdì 20 luglio.
Per maggiori delucidazioni si riporta il Regolamento:


1)    Possono partecipare al Palio tutte le Associazioni, privati e aziende del capoluogo e delle frazioni del territorio del Comune di Medesano.
2)    Ogni partecipante può concorrere con un massimo di due tipi di sgranfignone, di cui uno secondo la ricetta della tradizione e un altro secondo la propria originalità.
3)    E’ possibile iscrivere al Palio sgranfignoni per conto terzi purché vengano confezionati sul posto al momento della gara.
4)    L’iscrizione alla gara è perfezionabile presso l’ufficio turismo e cultura del Comune di Medesano fino alle ore 12.30 del giorno del Palio: al momento dell’iscrizione sarà necessario produrre un foglio attestante gli ingredienti usati per gli sgranfignoni che si presenteranno.
5)    L’inizio del Palio dello Sgranfignone è previsto per le ore 19.00 del giorno stabilito.
6)    Non sono ammessi sgranfignoni uso industriali.
7)    Si possono portare sughi fatti a casa per condire gli sgranfignoni purché se ne certifichi la loro preparazione casalinga.
8)    Gli sgranfignoni fatti sul posto devono essere consegnati al responsabile dell’organizzazione che  li sottopone al giudizio della giuria senza rendere noto il nome del partecipante a cui sono abbinati.
9)    Gli sgranfignoni non possono aver nessuna scritta o nessuna caratteristica estetica che li colleghi alla persona o associazione o frazione che li ha realizzati o presentati.
10) Gli sgranfignoni  diversi da quelli della tradizione devono avere un nome (es. sgranfignone al ragù, sgranfignone al gorgonzola) e saranno oggetto di diversa premiazione.
11) Il responsabile è l’unica persona che conosce l’abbinamento tra numero dello sgranfignone e nome del suo autore: tale informazione sarà resa pubblica dal responsabile solamente a classifica stilata.
12) L’organizzazione nomina una giuria che determina la classifica finale. La giuria è composta da 11 giurati e un presidente senza diritto di voto. Il loro operato è giudicato insindacabile. I giurati votano gli sgranfignoni senza conoscere i nomi degli autori.
13) Gli sgranfignoni sono valutati secondo i seguenti canoni: aspetto visivo, consistenza e qualità. Per ogni voce i giurati esprimono un voto segreto da 1 a 10 scrivendolo nell’apposita scheda senza sapere il voto espresso dagli altri giurati.
14) Il presidente di giuria ritira le schede con i voti dei giurati eseguendo la somma dei voti e stila la classifica.
15) La classifica finale vede premiati gli sgranfignoni tipici tradizionali terzi, secondi e primi.
16) Viene istituito un secondo e unico premio, “Premio visivo e originalità”, che viene assegnato al miglior piatto di sgranfignone presentato alla giuria considerando solamente il voto ottenuto al punto 13 relativo all’aspetto visivo.
17) Viene istituito un ulteriore unico premio per le aziende come gastronomie, trattorie, ristoranti, agriturismi,  che potranno poi in seguito proporre nelle loro attività lo sgranfignone tipico di Medesano.
18) A tutti i partecipanti verrà consegnato un attestato di partecipazione dalle autorità presenti.
19) La cerimonia di premiazione avverrà lo stesso giorno, alle ore 22.30 circa.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

2commenti

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Protesta

«Cittadella abbandonata»

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

7commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

NAPOLI

In codice rosso aspetta 4 ore: muore 23enne

3commenti

SPORT

Moto

Travolto dopo l'incidente, paura per Federico Caricasulo

il personaggio

«Chicco» Taverna l'ex rugbista che doma le onde

SOCIETA'

perugia

Oca lo becca al parco, nonno risarcito dalla Regione

IL DISCO

Elton John e quell'omaggio a John Lennon

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti