-2°

10°

Provincia-Emilia

Cavanà, chiuso il caso Mongai: sì del gip all'archiviazione

Cavanà, chiuso il caso Mongai: sì del gip all'archiviazione
3

di Georgia Azzali

Alla terza richiesta  del pm, anche il giudice si è «arreso». La morte di Danilo Mongai, salvo  colpi di scena in futuro, è un caso chiuso: il gip Alessandro Conti, che per ben due volte - su richiesta dei familiari del ragazzo -  aveva mantenuto aperta l'inchiesta, ha archiviato il fascicolo.  Non ci sarebbero dunque colpe  da addebitare a responsabili e operatori della comunità psichiatrica «Cavanà» di Pellegrino per la morte del ragazzo, ucciso da una polmonite nel   2007, dopo aver lasciato alcuni giorni prima la struttura.   Lo scorso mese, infatti, anche il pm Fabrizio Pensa, che aveva ereditato il caso dal collega Francesco Gigliotti, nel frattempo andato in pensione,  aveva chiesto l'archiviazione. E questa volta il gip, nonostante la nuova opposizione della famiglia di Mongai, ha accolto la richiesta.
Ma cosa è cambiato rispetto allo scorso maggio, quando il giudice dispose di mantenere  aperto il caso?  Il pm Pensa ha riascoltato il suo consulente di parte, Roberto  Delsignore. E il medico ha   confermato quanto aveva già scritto nella propria relazione: sostanzialmente, secondo lo specialista, non c'erano prove che la polmonite, la patologia che causò  la morte, fosse stata contratta da Danilo  in comunità. «Il gip ha ritenuto che le valutazioni   del consulente fossero fondate e  ha  avallato le considerazioni del pubblico ministero, accogliendo la richiesta di archiviazione - sottolinea l'avvocato Daniele Carra, difensore della famiglia Mongai -.  Una decisione che non ci aspettavamo, anche perché non è stato prodotto nessun elemento nuovo.   Mentre rimangono agli atti le testimonianze di alcuni ospiti della comunità che hanno dichiarato di aver visto Mongai  sputare sangue quando ancora si trovava al “Cavanà”».
La battaglia, però, almeno per ora, è arrivata al capolinea, perché  anche un eventuale ricorso in Cassazione  di fatto non avrebbe alcun valore.  Se la Suprema corte (tra diversi mesi)  dovesse infatti dar ragione  alla famiglia di Danilo,  la prescrizione farebbe fare ben poca strada  al caso, come fa notare la difesa.  
Escono di scena, dunque,  le 9 persone che a suo tempo il pm aveva indagato per omicidio colposo, oltre ad altre due che il gip stesso aveva già archiviato.  Ma rimane l'amarezza della famiglia di Danilo.  Il ragazzo, 19 anni,  si allontanò in piena notte dal «Cavanà»: era il 5 settembre 2007. Sotto la pioggia, in sella a una bicicletta, percorse una ventina di chilometri, poi prese il treno fino alla stazione di Sestri Levante, dove c'erano i genitori ad aspettarlo. Arrivò a Chiavari stremato. E la mattina dell'8 settembre, la madre lo trovò morto nel suo letto. I familiari continuano ad essere convinti che ci siano state delle omissioni da parte degli operatori della comunità.  Che, invece, hanno sempre respinto ogni accusa. Ribadendo fin dall'inizio l'accuratezza delle indagini. E ora anche il giudice ne è convinto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • agnese

    24 Luglio @ 09.39

    SCANDALOSOOOO !!! per ben due volte il giudice non accoglie la propposta del pm ad archiviare il caso e questa volta anche non essendo stato prodotto nessun elemento accoglie l 'archiviazione . Riguardo al consulente di parte , Delsignore , specialista ? in cosa , è un internista , non è assolutamente un pneumologo . Spero tanto che la famiglia del ragazzo non si arrenda , mi sa tanto che la giustizia nei tribunali sia arrivata alla frutta .VERGOGNOSO è dir poco ,

    Rispondi

  • pietro

    23 Luglio @ 10.30

    Scandaloso, veramente scandaloso chiudere un caso così.

    Rispondi

  • gisella

    22 Luglio @ 20.29

    Il cavana isuoi orrori,la morte ,tutto quello che danilo mongai e'in Parte chiusa:archiviata in odore di prescrizione.si e'voluto evitare il processo.? La perizia del patologo che seziono ilcadavere,le testimonianze,le prove dei Nas tutto sepolto.PERCHE '

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

bello figo

bufera

Bello Figo tra minacce e 4 concerti annullati in un mese Video: live a Torino

Gianfranco Rosi

Gianfranco Rosi

documentari

Oscar: il parmigiano Rosi agguanta la nomination con "Fuocoammare"

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 23 gennaio

VELLUTO ROSSO

Una settimana a teatro: classico, contemporaneo e...

Lealtrenotizie

Sopralluogo a Cassio per dare le risposte che mancano

DELITTO DI NATALE

Sopralluogo a Cassio per dare le risposte che mancano

2commenti

Poltica

Pizzarotti con il centrosinistra? Pd, scintille tra Parma e Bologna

Merola: "Lo coinvolgerei". Serpagli: "Nell'Ulivo il gioco è di squadra". Pizzarotti: "Parma ben amministrare, il Pd locale dovrebbe essere contento e non zittire"

1commento

il fatto del giorno

Quando la burocrazia può davvero prevenire le tragedie Video

carabinieri

70 cellulari e 15,200 euro in casa, arrestato spacciatore albanese Video

big match

Venezia-Parma: sold-out (per i tifosi crociati)

Per chi resta a casa: diretta su Tv Parma (domenica 14.30)

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia: ecco cosa è stato consegnato

2commenti

lirica

Festival Verdi '17, Meo: "Artisti e produzioni di alto livello" Video

Dedicato a Toscanini nel 150° anniversario dalla nascita. Per lo Stiffelio, al Teatro Farnese, pubblico in piedi

sorbolo

Tenta la truffa dello specchietto, ma la vittima lo beffa

1commento

SCUOLA

Notte dei licei: il Classico Maria Luigia Gallery

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

incidente

San Polo di Torrile e Baganzola, due auto fuori strada: due feriti

privacy

L'Università di Parma tutela gli studenti che cambiano sesso: saranno "alias"

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

6commenti

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

1commento

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

SONDAGGIO

Evacuo è ancora utile alla "causa" Parma?

ITALIA/MONDO

incidente

Elicottero del 118 precipita nell'aquilano: tutti morti i sei a bordo

ricerche in corso

Rigopiano, recuperati i corpi di tre donne e quattro uomini: le vittime salgono a 16

SOCIETA'

salute

I pericoli delle patate «tossiche»

1commento

video

La videocandidatura del "Pizza" è social-ironica

2commenti

SPORT

sci

Valanga rosa: Plan de Corones vince
la Brignone,
la Bassino terza

Formula 1

Ecclestone: "Mi hanno licenziato"

FOOD

IL VINO

Nasce ad ottobre il Pignoletto "Bosco" manifesto dei Bortolotti

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure