16°

Provincia-Emilia

Controlli dei carabinieri in Valceno: sequestrati 15 grammi di droga

6

I carabinieri della Compagnia di Borgotaro hanno eseguito una serie di controlli antidroga nel fine settimana del 21 e 22 luglio nella zona di Bedonia, Berceto e Varsi. Attenzione particolare è stata rivolta alle persone - soprattutto giovani - che, in particolare in Valceno, facevano il bagno nel torrente.

A Berceto, i militari dell'Arma hanno segnalato alla Prefettura di Parma, quali assuntori di sostanze stupefacenti, tre giovani di altri centri, di età compresa tra i 20 ed i 32 anni,  trovati complessivamente in possesso di grammi 1,4 di marijuana, 0,7 hashish e 0,5 cocaina, destinati ad uso personale e sequestrati.

A Varsi i carabinieri hanno segnalato alla Prefettura quali assuntori di droga  due giovani di 21 e 23 anni, che non abitano in paese. Durante i controlli eseguiti tra le persone “accampate” vicino al torrente Ceno, i militari hanno sorpreso i due giovani in possesso di 9 grammi di hashish, destinati ad uso personale. L'hashish è stato sequestrato.

A Bedonia i carabinieri hanno segnalato alla Prefettura  tre giovani di età compresa fra i 20 e i 23 anni, trovati complessivamente in possesso di 3,1 grammi di hashish e un grammo di marijuana, destinati uso personale e posti sotto sequestro.

Dall'inizio dell'anno la Compagnia di Borgotaro ha avviato un'attività che ha consentito di segnalare 24 persone e sequestrare quasi 100 grammi di droga di varia qualità.
Le principali operazioni antidroga in Appennino, ricordano i carabinieri, sono state quelle di Borgotaro del 7 maggio (arrestato un 38enne panettiere per “detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti”: l’uomo è stato sorpreso nel suo panificio intento a tagliare un panetto di 100 grammi circa di hashish con un coltello) e a  Berceto il 15 luglio (denunciata una persona per “detenzione al fine di spaccio di sostanza stupefacente” e segnalate altre 4 quali assuntori, con sequestro di circa 35 grammi di droga, a conclusione di uno specifico servizio finalizzato a contrastare lo spaccio di droga nei pressi di locali pubblici).
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Geronimo

    24 Luglio @ 18.23

    Prima di sparare a zero contro le forze dell'ordine dovreste sapere che grazie alle leggi di qualche anno sulle quantità di droghe i picocli spacciatori non li troverai mai con chili di droga ma qualche grammo, comunque è da distinguere il consumatore dallo spacciatore, io punirei anche i primi in modo severo per indurli a collaborare e prendere gli spacciatori

    Rispondi

  • francesco

    24 Luglio @ 11.30

    Ma oltre a confiscare gli spinelli ai ragazzini cosa fanno tutto il giorno questi qua?che ci costano un sacco di soldi:

    Rispondi

  • antonio

    24 Luglio @ 09.22

    come sempre i carabinieri di borgotaro, in collaborazione con CIA, FBI e MOSSAD, sventano questi traffici di droga enormi....15 grammi ...!!..e soprattutto complimenti e grazie anche alla gazzetta che ne da grande risalto.....encomiabili entrambi...!!

    Rispondi

  • marco

    24 Luglio @ 06.43

    E' veramente da ridere.....in val ceno (considerato il ripetersi di sequestri e denunce per pochissimi grammi di hashish) le forze dell'ordine si devono annoiare molto.....sgominata banda di pericolosissimi fumatori di spinelli, sequestrati addirittura 15 grammi di fumo.....viva l'Italia!!! Come dice Claudio, dovreste parlare del MES, argomento che meriterebbe le prime pagine per settimane, visto che ci condanna ad una miseria che sa di schiavitù per i gli anni a venire ma fatto passare in sordina da tutti i mezzi di informazione. Avete informato i vostri lettori? Avete affrontato anche solo minimamente l'argomento? Ha fatto un editoriale il vostro direttore? Ritenete l'argomento cosa di poco conto?

    Rispondi

  • Claudio Avanzini

    23 Luglio @ 17.28

    e questa è una notizia da mettere in risalto? 15 grammi???? L'italia sprofonda nel baratro del MES,del Fiscal Compact e invece di fare 8 pagine spiegando ai cittadini cosa significano queste terminologie che decretano la schiavitù dei prossimi 20 anni a cui saranno sottoposti bisogna leggere queste sciocchezze! bha..

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

Lealtrenotizie

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

Raggiri

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

Bullismo

«Non voglio più andare a scuola»

IL CASO

Ponte Verdi, i sindaci pronti alla disobbedienza civile

Noceto

L'appello: «Salviamo l'oratorio di San Lazzaro»

INTERVISTA

L'8 maggio Nucci al Regio per l'Hospice

LEGA PRO

Parma, pronto a cambiare

PARMA

Bocconi avvelenati: caccia ai killer dei cani

Alimentare

Parmacotto, previsti 60 milioni di ricavi

tg parma

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione Video

foto dei lettori

Spettacolo (della natura) nei cieli di Parma Gallery

1commento

Parma

Maltempo: vento forte in Appennino

Tribunale

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

anteprima gazzetta

La nuova (spregevole) trovata dei truffatori? Il rilevatore del gas

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

4commenti

foto dei lettori

Parcheggio intelligente

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Baby gang circonda il pensionato al bancomat ma... 

2commenti

polizia

Paura a Londra e Berlino: tensione a Westminster (terrorismo) e spari in un ospedale (un ferito) Foto

SOCIETA'

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

SPORT

calcio

Ecco la nuova maglia della Juve: ce la svela (con gaffe) Cuadrado

calcio

Moggi, radiato in Italia, riparte dall'Albania

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling