-2°

Provincia-Emilia

Casina, l'Ausl chiude ambulatorio pediatrico. A gestirlo era un falso medico che aveva studiato a Parma

Casina, l'Ausl chiude ambulatorio pediatrico. A gestirlo era un falso medico che aveva studiato a Parma
Ricevi gratis le news
0

REGGIO EMILIA, 24 LUG – Aveva aperto a dicembre un ambulatorio privato pediatrico, e si era creato un giro di numerosi piccoli pazienti, ma non era un medico: lo ha scoperto l'Ausl a Casina, nel Reggiano. Il falso specialista, un uomo di 48 anni residente nel paese, è stato denunciato per 'esercizio abusivo della professione medica senza averne i titolì, mentre il suo ambulatorio è stato chiuso.
«Chiedo scusa a tutti», ha commentato con i giornalisti l'uomo, Paolo Marioni, sposato, ex studente di Medicina mai arrivato alla laurea «a causa di un problema molto serio». Ma nessuno dei genitori – ha aggiunto – «ha mai trovato da ridire, ho sempre avuto l’impressione che fossero contenti, mi dispiace aver tradito la loro fiducia». Effettivamente i familiari di alcuni bambini hanno confermato che il 'dottorè era scrupoloso, faceva visite accurate, anche a domicilio nei fine settimana se necessario.
Il poliambulatorio era stato aperto poco prima di Natale assieme ad altri due medici, questi sì veri e specialisti rispettivamente in agopuntura e in psicologia e psicoterapia, ma totalmente all’oscuro della bugia del 'collegà.
E' stata la direzione del distretto sanitario di Castelnovo Monti, dopo aver «colto alcune anomalie prescrittive», ad attivare il servizio di Igiene pubblica, che una decina di giorni fa ha eseguito il sequestro cautelativo della struttura, in via Roma, segnalando alla Procura della Repubblica 'l'assenza dei titoli necessari per l’esercizio della professione medicà. «La persona – ha precisato l’Ausl – non è un dipendente di questa azienda e neppure un medico convenzionato. E in caso di ambulatorio privato la normativa non prevede l’obbligo, da parte dell’interessato, di presentare i propri titoli all’Azienda sanitaria locale».
Paolo Marioni, a quanto risulta, aveva frequentato a suo tempo gli studi di Medicina all’università di Parma, ma si era poi fermato ad oltre una decina di esami dalla laurea, gli ultimi sostenuti più di otto anni fa. «Non ho mai smesso di studiare, ho continuato come autodidatta», ha sottolineato il falso professionista, oggi protagonista di un tardivo mea culpa: «Sono pronto a rispondere a tutto ciò che il magistrato vorrà chiedermi, ma ho tradito la fiducia di chi mi conosce. Non so perdonarmi e non finirò mai di chiedere scusa».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza Video

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

"incidente"

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Speciale «Gusto&Tradizione»

INSERTO

Speciale «Gusto&Tradizione» con la Gazzetta di Parma

Lealtrenotizie

Notturni in Musica. I successi del jazz e del musical

CULTURA

Restauri di monumenti: 3,8 milioni per 10 interventi a Parma e nella Bassa

Ecco gli interventi nel Parmense: Parma, Colorno, Busseto, Soragna, Coltaro, Fontanelle e Zibello

noceto

Provano con due "copioni" a truffare una 76enne: lei li fa arrestare

1commento

elezioni

Salvini a Parma e Traversetolo: "La flat tax per rimettere soldi nelle tasche degli italiani"

1commento

tg parma

Piazzale della Pace, stanziati i fondi per il secondo stralcio di lavori. Come sarà Video

2commenti

COMITATO

Manifesto per San Leonardo chiede più sicurezza: "Non installate le telecamere promesse"

Lettera aperta alla giunta comunale: "Bene essere capitale della cultura ma vorremmo che Parma fosse città sicura 2018"

Montanara

Spettatore diplomato in primo soccorso salva calciatore durante la partita

1commento

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

1commento

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

LA BACHECA

64 offerte per chi cerca lavoro

TORRECHIARA

Il colore del cartello è sbagliato: Langhirano diventa... provincia (o regione)

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

3commenti

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Richieste di rimborso entro il 28 febbraio

60 anni di legge Merlin

Le ragazze salvate dalla tratta

elezioni

Scuole seggio, chiuse dal 3 al 6 marzo. Per universitari fuorisede trasporti con tariffe agevolate

Lutto

Addio a padre Simoncini, ultimo gesuita di Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La sfida incrociata delle liste minori

di Luca Tentoni

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

ITALIA/MONDO

LIGURIA

Terremoto di magnitudo 2.2 a Genova: evacuate alcune scuole

San Polo d’Enza

Il “Grande fratello” incastra la banda dei salumi: denunciati in sei

1commento

SPORT

FORMULA 1

Il ritorno del "Biscione": ecco l'Alfa Romeo C37

Calciomercato

Pirlo lascia il calcio e annuncia il suo match di addio

SOCIETA'

musica

Dopo quasi 30 anni tornano i primi dischi in vinile della Sony

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

MOTORI

NOVITA'

Mercedes Classe B Tech, quando la tecnologia è alla portata

IL CASO

Il pubblico ha scelto: si chiamerà Tarraco il terzo Suv di Seat