17°

Provincia-Emilia

È l'ora del bilancio a Salso: la giunta Carancini alla prova del nove

È l'ora del bilancio a Salso: la giunta Carancini alla prova del nove
0

Oggi e domani «si decide» il futuro dell’amministrazione Carancini.
Questa sera alle 18,30 approda in consiglio comunale il bilancio di previsione 2012. La seduta odierna sarà interamente dedicata alla presentazione delle linee guida del bilancio.
Per domani sera alla stessa ora è stata convocata un’ulteriore seduta (con proseguimento se necessario anche sabato mattina) per l’illustrazione più nel dettaglio del bilancio (con le relazioni previsionali e programmatiche, il programma dei lavori pubblici, la determinazione delle aliquote Imu e Irpef, il piano delle alienazioni), e la votazione.
La presentazione del bilancio in consiglio sarà la prova del nove per il sindaco Carancini, soprattutto alla luce delle «tensioni» che da molti mesi ci sono all'interno della maggioranza. Se il fronte della minoranza dovrebbe essere unito nell’esprimere un voto contrario, differente potrebbe essere quello dei consiglieri di maggioranza. Alcuni dei quali, come Isabella Pezzani (Pdl) e Fabrizio Poggi Longostrevi (Udc) sono da tempo in netto dissenso con l’operato dell’amministrazione, facendo mancare più volte il loro voto ed appoggio alla maggioranza.
Invece altri consiglieri (Cenci de «La Destra», Malvisi e Bellengi del Pdl) più volte hanno espresso critiche verso alcune scelte.
La messa ai voti del documento fondamentale dell'attività comunale  potrebbe quindi non essere priva di insidie.
 Complessivamente i consiglieri comunali, oltre al sindaco (che ha ovviamente diritto di voto),  sono sedici, di cui dieci espressione della  maggioranza  e sei di minoranza.
Non è escluso però (anche alla luce della recente mozione presentata dal Pdl, ed approvata, sul cambio dei vertici delle terme) che la maggioranza possa ritrovare almeno in parte una sua unitarietà.
Comunque l’esito potrebbe giocarsi sullo scarto di un solo voto, o comunque minino, a favore dello strumento programmatico.
Se invece il bilancio non dovesse essere approvato, automaticamente l’amministrazione cadrebbe, lasciando il governo della città nelle mani di un commissario di nomina prefettizia fino a nuove elezioni.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lo "Zoo" di  105,  è morto Leone Di Lernia

spettacoli

Lo "Zoo" di 105, è morto Leone Di Lernia - VIDEO

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar: così il Versace finisce per terra e lei si butta in piscina

come in un film

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar e si tuffa Video

Montalbano torna, supera i 10 milioni e fa il 40%

televisione

Montalbano, ritorno record: supera i 10 milioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Arrestate due cittadine rumene

cittadella

Scippavano anziani: rom arrestate da un poliziotto fuori servizio

INCHIESTA

Alberi, sigilli a una casa famiglia per anziani. Tre indagati

da mantova a parma

Furto a un distributore, un moldavo in manette

autostrada

Incidente tra due camion a Fiorenzuola: code verso Fidenza

Consiglio comunale

Rifiuti e sicurezza: oggi Consiglio comunale Diretta dalle 15

opportunita'

Venti nuovi annunci per chi cerca un lavoro

Welcome day

Studenti Erasmus, benvenuti a Parma Fotogallery

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

3commenti

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

meteo

Tornano pioggia, vento e neve sulle alpi

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

1commento

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

FOCUS

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

il CASO

Dj Fabo ha morso il pulsante per il suicidio assistito

2commenti

TREVISO

Il Comune licenzia dipendente assenteista

SOCIETA'

caffè

A Milano lo Starbucks più grande d'Europa

comune

2200 anni della fondazione di Parma: ecco il logo di Franco Maria Ricci

SPORT

inghilterra

Ranieri: il tributo (mascherato) dei tifosi del Leicester Gallery

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia