19°

29°

Provincia-Emilia

Iren investe un milione di euro per il depuratore di Monchio

Iren investe un milione di euro per il depuratore di Monchio
Ricevi gratis le news
0

Beatrice Minozzi

MONCHIO - Un milione di euro: è questa l’enorme cifra investita da Iren per la realizzazione di un depuratore di ultima generazione a Monchio. L’impianto, il primo in provincia di Parma, utilizzerà l’innovativa tecnologia di microfiltrazione a membrane, che consente di ottenere un’acqua di scolo totalmente priva di nitrati, principale causa dell’inquinamento delle falde.
Un’acqua con una bassissima carica batterica e una ridotta quantità di solidi sospesi, che risponde pienamente a quanto stabilito dalla delibera di giunta regionale per lo scarico in acque superficiali.
Sarà, quindi, praticamente pulita l’acqua che uscirà dall’impianto, finanziato e gestito da Iren, i cui lavori sono stati affidati alla società Ati Bonatti - Ccc ed eseguiti dalla ditta Mc Srl di Palanzano.
«La parte edile è in via di ultimazione - spiega Roberto Zaccarelli, direttore dei lavori per conto di Iren -, mentre a breve partiranno le operazioni di assemblaggio, che completeranno un impianto a bassissimo impatto ambientale, perfettamente integrato nel panorama che lo ospita».
Ciò che sarà visibile dell’impianto, «grazie anche all’abilità della ditta esecutrice», come precisano Zaccarelli e il sindaco di Monchio, Claudio Moretti, sarà semplicemente una piccola struttura rivestita di sasso, dove saranno installate le pompe, il quadro elettrico e i compressori, mentre il resto sarà integrato nel profilo del terreno.
Il ciclo di trattamento delle acque provenienti dalla fognatura prevede la grigliatura grossolana, per l’eliminazione dei solidi sospesi, la «microsetacciatura», che elimina le particelle con diametro fino a 1,5 millimetri, la flottazione, per l’eliminazione della sabbia e delle schiume, e la ripartizione del flusso che sarà poi convogliato un una vasca di «equalizzazione» e successivamente in un reattore biologico, dove il carbonio sarà ossidato e l’azoto trasformato in nitrato che sarà poi rimosso insieme al fosforo. Il ciclo si chiude con il passaggio delle acque in un comparto a membrane, dove si filtra la biomassa del reattore. L’impianto infine è dotato di un pozzetto di campionamento e alcuni manufatti per la raccolta dei fanghi.
«Si tratta dell’intervento più importante che stiamo realizzando in provincia di Parma - aggiunge Zaccarelli - e ci auguriamo che possa essere capofila di una lunga serie di impianti di questo tipo».
Le potenzialità del’impianto, che serve le utenze di Monchio capoluogo, soddisfano pienamente le esigenze della zona, tenendo anche conto del grande incremento di popolazione che si registra nei mesi estivi.
«Abbiamo stimato che gli abitanti di questa parte del comune siano, nei mesi invernali, circa 500, che arrivano a 1200 nei mesi estivi - ha precisato ancora lo stesso Zaccarelli -. L’impianto potrà invece servire 1500 abitanti equivalenti».
I lavori per la realizzazione del depuratore dovrebbero terminare entro settembre, dopodiché l’impianto potrà entrare finalmente in funzione.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Protesta

«Cittadella abbandonata»

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

7commenti

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

7commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

NAPOLI

In codice rosso aspetta 4 ore: muore 23enne

3commenti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

1commento

SPORT

il personaggio

«Chicco» Taverna l'ex rugbista che doma le onde

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

SOCIETA'

IL DISCO

Elton John e quell'omaggio a John Lennon

SOS ANIMALI

Ritrovati a Bargone due cuccioli abbandonati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti