18°

31°

Provincia-Emilia

Traversetolo, sondaggi sui terreni. I proprietari: "Informati tardi"

Traversetolo, sondaggi sui terreni. I proprietari: "Informati tardi"
Ricevi gratis le news
1

di Bianca Maria Sarti

«Questi lavori ci sono letteralmente piombati addosso». I cittadini interessati dalle operazioni di rilievo e di sondaggio in corso da parte dei tecnici della Geotec spa e commissionati da Edison spa, si lamentano della scarsa e tardiva informazione ricevuta. «Il 7 luglio – racconta Emanuela Baricchi, di Castione – ho ricevuto la visita del tecnico che mi informava che a giorni sarebbero passati sul mio terreno per dei lavori di rilievo. Due giorni dopo ho ricevuto la raccomandata in cui, però, non era spiegato l’oggetto finale della ricerca. Ho negato il permesso al passaggio perché non ho avevo gli elementi e il tempo per pensare».
Come Emanuela, i proprietari che ricevono la raccomandata della Geotec, possono negare l’accesso ai propri terreni, ma i lavori andranno avanti. Il caso più paradossale è quello di Mirco Costoncelli, 48 anni di Castione: «Nessuna visita e nessuna telefonata – spiega Mirco – ho ricevuto solo la raccomandata l’11 luglio in cui mi informavano che i lavori sarebbero iniziati quello stesso giorno. Ma quali sono le finalità di questi sondaggi? Perché le autorità non hanno informato preventivamente di questa "invasione" della proprietà privata?». Mentre il referente della Geotec si difende «tutti i proprietari sono stati informati per telefono o di persona», il Comune tranquillizza: «I lavori dell’operazione “Torrente Parma” – spiega l’assessore all’Ambiente Laura Monica – sono finalizzati allo studio del sottosuolo per la ricerca di idrocarburi liquidi e gassosi. Si tratta di carotaggi di massimo 30 m per registrare il campo d’onda derivato dal brillamento di piccole cariche poste al fondo dei pozzetti. I terreni saranno poi ripristinati con eventuale liquidazione dei danni incidentalmente arrecati. Si tratta di operazioni ininfluenti sull’incolumità dei cittadini e per le quali Edison ha ottenuto il permesso del Ministero, della Regione e di tutti gli enti di controllo preposti. Non si può dire che il Comune ha autorizzato i lavori, perché ha il controllo solo sulla pratica edilizia, che stiamo analizzando nel dettaglio confrontandoci con gli enti sovraordinati».
Il Comune era al corrente delle operazioni già nel 2011, come mai non ha informato i cittadini? «La calendarizzazione puntuale delle operazioni doveva esserci comunicata in un tempo congruo – risponde la Monica – ma siamo stati contattati solo il 5 luglio». Intanto Legambiente si è attivata, insieme ai colleghi degli altri Comuni interessati, San Polo d’Enza, Canossa e Quattro Castella: «In passato avevano già fatto indagini nella zona dei barboj ma il risultato è stato modesto. I cittadini temono un possibile inquinamento delle falde; ma il dubbio principale è: individuati gli idrocarburi, apriremo pozzi su tutto il territorio senza la possibilità di intervenire? Legambiente Valtermina è contraria all’estrazione da fonti fossili».

La società: vogliamo solo studiare il sottosuolo
«Ci risulta che tutti i cittadini siano stati informati di persona»
La società Edison Spa, tranquillizza i proprietari dei terreni: «La sola finalità dell’operazione - spiega - è lo studio del sottosuolo al fine di completare l’acquisizione sismica fatta da Eni negli anni ’90. I risultati saranno oggetto di studi per almeno altri due anni, al termine dei quali, prima di pensare ad eventuali operazioni estrattive dovrà ripartire un nuovo iter con una nuova conferenza dei servizi alla quale prenderebbero parte, tra gli altri, anche gli enti locali». Sulla rischiosità dei sondaggi Edison assicura: «Si tratta di operazioni poco invasive, escludiamo il rischio sismico e neghiamo ogni tipo di progetto finalizzato alla posatura di cavi o tubature: l’unico fine è conoscere il sottosuolo». Sull’informazione ai cittadini Edison commenta: «Una volta ottenute tutte le autorizzazioni abbiamo rispettato i tempi di legge. Anche il Comune aveva degli obblighi informativi. A noi risulta che tutti i cittadini abbiano ricevuto le informazioni di persona dal tecnico della Geotec e i correttivi di percorso che abbiamo effettuato sul tracciato originario sono la prova che abbiamo evitato i terreni sui quali non ci è stato dato il permesso di passaggio». 


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • peterproud

    30 Luglio @ 22.11

    in altre nazioni se trovano petrolio nella tua terra te ne spetta una buona parte , qui in Italia è meglio che non lo trovino solo rogne e danni , provate a vedere cosa è successo in basilicata dove c'è uno dei giacimenti piu' grandi d'Europa .. fate una ricerca con le parole chiave "petrolio basilicata"

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Daria Bignardi lascia la Rai

tv

Daria Bignardi lascia la Rai

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

tribunale

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Operaio ustionato da soda caustica a Busseto

busseto

Operaio 46enne ustionato con la soda caustica Video

serie b

Parma, c'è passione: chiusa la prima fase degli abbonamenti a quota 4.700

E domani la seconda amichevole contro la Settaurense (ore 17)

anteprima gazzetta

Iscrizione all'Università, posti esauriti in pochi minuti. E' polemica

incidente

Tamponamento a catena a Baccanelli: lunga coda in via Spezia

mercato

Parma, arriva Di Gaudio dal Carpi. Verso la chiusura per Pinto e Carniato Video

Adiconsum Parma-Piacenza

Consigli utili per non sprecare acqua

via san leonardo

Sopralluogo nell'appartamento in cui sono state uccise Patience e Maddy Video

CROCIATI

Domani un inserto di dodici pagine sul Parma

TRIBUNALE

La truffa online del robot da piscina, parmigiano condannato

2017

36.707 ettari coltivati a pomodoro da industria nel Nord

Calo del 7,5% rispetto al 2016, -2,5% rispetto al contrattato di inizio campagna. Cresce il bio che rappresenta il 6,6% della coltivazione totale

governo

Contrasto alla violenza sulle donne, Maestri (Pd): "Stanziati 10 milioni"

1commento

gazzareporter

"Spreco d'acqua al parco dell'Eurosia"

gazzareporter

Largo Coen: risveglio dopo la notte di raccolta rifiuti... Foto

4commenti

politica

Calvano: "Il Pd di Parma martoriato da vecchie logiche”

bocconi killer?

Via La Grola, sospetto avvelenamento di un cane

A Corcagnano

Rubati due escavatori in un cantiere

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Pusher e prostituzione: qualcuno intervenga

di Francesco Bandini

6commenti

ITALIA/MONDO

VIDEOTESTIMONIANZA

71enne di Cremona uccisa in Kenya, arrestato il giardiniere

maltempo

La spiaggia di San Benedetto imbiancata dalla grandine Foto Video

SPORT

legino

Da Savona: "Cassano vieni qui, ti paghiamo in farinata"

scherma

Stupendo oro per l'Italia nella sciabola donne ai mondiali

SOCIETA'

francia

Le fiamme devastano il golfo di Saint-Tropez

disavventura

Veltroni morso da un cane alla Festa dell' Unità di Brescia

MOTORI

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video