13°

31°

Provincia-Emilia

Gli amici di Adorni: "Non mollava mai, amava le sfide"

Gli amici di Adorni: "Non mollava mai, amava le sfide"
1

Gli sportivi fidentini sono in lutto: in tanti, in città, piangono l’amico Marcello Adorni. La montagna che tanto amava lo ha voluto con sé, per sempre, strappandolo all’immenso affetto dei suoi cari e dei tantissimi amici che contava in città.
Marcello, grande sportivo, in gioventù aveva praticato atletica, nei 400 ostacoli, allenato dal «prof» Pratizzoli, ma aveva anche giocato nella Fulgor Basket e poi ne era stato anche allenatore e preparatore atletico. E in Ucraina, dove si trova, ha appreso della tragedia anche il preparatore atletico della Dinamo Kiev, il fidentino Vincenzo Pincolini. «Sono praticamente cresciuto con Marcello – ha spiegato il «Pinco» al telefono – e appena successa la disgrazia gli amici di una vita mi hanno subito avvertito. Abbiamo disputate tante gare d’atletica insieme e Marcello era anche un buon atleta e quello che mi ricordo di lui è che si allenava sempre con una passione, una forza, un impegno, una costanza, come se dovesse partecipare alla Olimpiadi. Non improvvisava mai nulla e praticava tutte le discipline in un modo quasi maniacale. Non mollava mai un giorno: questo era Marcello. Atleta, cestista, scalatore, ciclista: lui amava tutto ciò che era sport. Per tenersi sempre in perfetta forma veniva anche in palestra da me. Difficile pensare di non poterlo più rivedere».
Lo hanno ricordato con il suo immenso amore per lo sport e la sua voglia di vivere, di essere sempre in movimento, anche gli ex giocatori ed amici della Fulgor Basket e dell’Atletica. «Ricordo il suo impegno nella Fulgor, sia come giocatore che come preparatore atletico – ha sottolineato l’ex cestista e noto avvocato fidentino, Angelo Stecconi – e di lui ho il ricordo di una persona attivissima, un uomo sempre rispettoso con tutti, innamorato dello sport e dei suoi valori».
Anche Maurizio Pratizzoli, il «Mammo», uno dei due figli del «prof» ha ricordato l’impegno che Marcello metteva in tutto quello che faceva. E anche l’atletica era stata una delle sue passioni in gioventù. Ma tutti gli ex giocatori della Fulgor Basket, i dirigenti, i fidentini appassionati di pallacanestro, hanno desiderato ricordare la «guardia» Adorni, come un cestista, un allenatore, un uomo, che ha dato tutto se stesso per propagandare i sani valori dello sport, insegnandoli a centinaia di ragazzi.
Ma anche tutti i borghigiani appassionati come lui di atletica, di bici, di palestra, di montagna, salutano oggi un uomo che amava sfide. Ma l’ultima  purtroppo l'ha persa contro uno dei suoi grandi amori: la montagna.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ALDOTURRI

    31 Luglio @ 18.22

    conoscevo marcello e forse senon ci incontravamo forse questo non succedeva, sono stato la sua guida alpina quello che loha avvicinato alla montagna abbiamo fatto tantissimesalite in dolomiti di brenta sull\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\'adamello e presanella,dala normale del campanil bass alla fehrmann alla preuss fino al diedro manolo. la sua vita erala famiglia il lavoro ma appena libero la passione erano i monti,quando mi veniva a trovare mi raccontava le sue scalate la sua passione il suo ideale. domenica è stato ricordato durante lasanta messa qui al 12 apostoli e anche la sua lapide verrà fissata assieme alle altre nella chiesetta dei caduti della montagnaildestino vuole che il custode sia ancora la sua guida cosi ogni volta che vedrò la croce scavata nella roccia mi ricorderò di lui di noi edei dubbi che mi girano nella testa se non ci incontravamo ...........

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

Il rock piange anche Gregg Allman

Gregg Allman

musica

Il rock piange anche Gregg Allman

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington

Sport

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Les Caves

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

Lealtrenotizie

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza sulla Pietra di Bismantova: ferito 25enne di Parma

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

PARMA

A fuoco deposito di carta e campana del vetro: due incendi in viale Fratti e via Trieste

COLLECCHIO

Furti e auto forzate nel parcheggio dell'EgoVillage: abitanti esasperati

INCIDENTE

E' morta l'anziana investita in via Pellico

berceto

Scontro tra moto sulla strada del Cento Croci: cadono in tre

sorbolo

L'ultimo binario dell'idiozia: dopo le auto, fingono di finire sotto il treno

4commenti

truffa

Falso avvocato raggirava immigrati tra Parma e Reggio: denunciato

Roncole Verdi

Il caso di don Gregorio fa discutere: c'è chi parla di scelta azzardata

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

SEMBRA IERI

Sembra ieri: via Farini affollata di autobus (1998)

traffico

Autovelox: i controlli fra il 29 maggio e il 1° giugno

1commento

Pasimafi

Liberi Ugo e Marcello Grondelli

salso

Terme, via libera alla liquidazione

Autostrada

Incidente e traffico intenso: code in A1 e in A15 in serata

MEDESANO

Furto al cimitero, rubato un borsello da un'auto

PARMA

Gag, solidarietà e... abbracci gratis: i clown di corsia in piazza Garibaldi Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

URBINO

Bimbo morto di otite: indagati il medico e i genitori, donati gli organi

ravenna

Blue Whale: la Polizia "salva" una studentessa di 14 anni

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover