15°

29°

Provincia-Emilia

Fidenza: in giunta il "dissidente" Aiello. Escono Pantano e la Donetti. Il Pdl: "Noi fuori dalla maggioranza"

Fidenza: in giunta il "dissidente" Aiello. Escono Pantano e la Donetti. Il Pdl: "Noi fuori dalla maggioranza"
Ricevi gratis le news
2

A mezzogiorno il sindaco Mario Cantini ha comunicato i risultati della verifica politica, avviata dopo l’azzeramento della giunta deciso giovedì pomeriggio. Entra Daniele Aiello, escono Antonia Donetti e Giuseppe Pantano, che detenevano rispettivamente le deleghe a Comunicazione e politiche giovanili e a Sport e partecipate.

Sancita quindi definitivamente la spaccatura all'interno del Pdl - Aiello è infatti considerato un "dissidente" - ma anche tra il Pdl "ufficiale" e il sindaco Cantini.  Ridistribuire le deleghe: al vicesindaco Tanzi andranno anche le partecipate.

IL PDL : "FUORI DALLA MAGGIORANZA"

Conferenza stampa, nella sede fidentina del Popolo della Libertà, per il coordinatore provinciale del PdL, Paolo Buzzi e per la coordinatrice comunale, Francesca Gambarini.

«Prendiamo atto - spiegano Buzzi e la Gambarini - delle decisioni del sindaco Cantini e della sua volontà di costituire una maggioranza senza il PdL , visto che, in questa occasione, non c'è stata alcuna verifica politica con gli organi del partito a ciò deputati. A questo punto costituiremo un nuovo gruppo del PDL in seno al Consiglio Comunale i cui membri seguiranno la linea politica del partito e voteranno i singoli provvedimenti, svincolati da obblighi di coalizione ma nell'unico interesse della città».

«Naturalmente – continuano - coloro che non aderiranno al gruppo , ivi compresi gli assessori, saranno liberissimi di fare le loro scelte ma non potranno farlo a nome del PdL. La nostra è una scelta di coerenza rispetto al mandato che il PDL dà ai suoi rappresentanti: quello di rispettare gli impegni presi in campagna elettorale con i cittadini. Quando questo non avviene occorre ancor di più avere il coraggio di agire nell'interesse della comunità e non per un tornaconto politico o, ciò che è peggio, personale. Cantini ha voluto formare una amministrazione autoreferenziale in cui non c'è spazio per chi non si adegua acriticamente alle sue proposte e il PdL non può accettare questo».

«Da ultimo un doveroso ringraziamento agli ex assessori Donetti e Pantano per l'impegno profuso e la costanza con la quale, anche in contrasto con il resto dell'amministrazione comunale, hanno sostenuto le istanze dei cittadini di cui il PdL si è fatto portavoce».
 

IL COMUNICATO DEL COMUNE DI FIDENZA

Fidenza rinnova la squadra di governo. Dopo il ritiro delle deleghe a vicesindaco e assessori, il sindaco Mario Cantini ha presentato stamani la nuova giunta.
Dopo la verifica politica, dalla quale è risultata l’esistenza di una valida maggioranza, il sindaco ha ricomposto una squadra di lavoro in grado di dare continuità all’azione amministrativa e all’attuazione del programma di mandato del sindaco.
In squadra entra Daniele Aiello, 28 anni, già consigliere comunale, mentre escono Antonia Donetti (che aveva le deleghe alla Comunicazione, alle Politiche giovanili, ai Rapporti con il cittadino e ai Rapporti con il consiglio comunale) e Giuseppe Pantano (con deleghe alle Politiche sportive, Sistema controllo qualità, Valutazione e verifica servizi comunali appaltati, Società e aziende partecipate).
Il nuovo assetto di giunta vede: il sindaco Mario Cantini con delega all’Urbanistica e assetto del territorio e a tutte le materie non delegate; il vicesindaco Stefano Tanzi con delega al Bilancio, Lavori pubblici, Attuazione del programma di mandato, Società e aziende partecipate; Fulvia Bacchi Modena alla Sostenibilità ambientale, Mobilità, Viabilità, Sicurezza e Protezione civile; Giuseppe Franchi allo Sviluppo economico, Attività commerciali ed economiche, Turismo e Sistema gestione Qualità; Marilena Pinazzini alle Politiche sociali e sanitarie, Rapporti con il consiglio comunale; Pierluigi Zanettini alla Cultura e Politiche scolastiche; e il neoassessore Daniele Aiello con deleghe alla Comunicazione, Politiche sportive, Politiche giovanili, Rapporti con il cittadino, Valutazione e verifica dei servizi comunali appaltati.
«Le posizioni rese pubbliche in occasione degli ultimi consigli comunali del 9 e 10 luglio dalle quali emergevano atteggiamenti contrastanti all’interno della maggioranza consiliare e le dichiarazioni rese alla stampa da esponenti del consiglio comunale e della giunta mi hanno fornito la prova che non sussistevano più le condizioni per mantenere vivo un rapporto politico e amministrativo così com’era. Al di là degli schieramenti politici, ho formato una nuova squadra con uomini e donne di buona volontà, che vogliono finalmente esprimere una forza tranquilla che intende garantire la continuità dell’amministrazione della città e l’attuazione del programma di mandato, in un momento drammatico per l’economia italiana e per la finanza locale. Abbiamo un nostro progetto di città e vogliamo realizzarlo per essere, alla fibne, giudicati dai nostri concittadini sulla città che consegneremo loro nel raffronto con quella che abbiamo ricevuto. Grandi sfide ci attendono: il nuovo Psc, la definizione del nuovo Foro Boario e della nuova scuola per il “Solari”, la nuove caserme per i carabinieri e la polizia stradale, la demolizione dell’ex ospedale, il piano di completamento del quartiere dei Gigliati, la nuova scuola “Ongaro” a Villa ferro, la vendita dell’ex Liceo, la sistemazione dell’area dell’ex Forno comunale, la sistemazione della maxi rotatoria di via Gramsci, la ristrutturazione del palazo degli ex Gesuiti e delle Orsoline e tanto altro», ha detto il sindaco Mario Cantini.
«Sono onorato della fiducia e trovo stimolante ed emozionante avere la possibilità di operare in modo concreto per la mia città. Sono sceso in politica per essere partecipe in modo attivo alla vita di Fidenza e ora la carica esecutiva mi dà la possibilità di tradurre le istanze dei cittadini e dei giovani in azioni reali», ha commentato il neoassessore Daniele Aiello.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Edward Bunker

    30 Luglio @ 17.03

    Perchè Aiello.......................andoma mel bomben

    Rispondi

  • kwak

    30 Luglio @ 13.29

    siamo a posto!!!!!!!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Nada con A toys orchestra

musica

Nada a Parma con A toys orchestra

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

4commenti

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

1commento

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

10commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

2commenti

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

21commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

terremoto

Ischia, il disastro visto dall'elicottero del 115 arrivato da Bologna Video

usa

Scontro fra treni a Filadelfia, 33 feriti

SPORT

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SOCIETA'

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

Usa

Quando la "diva" Luna oscura totalmente il sole  Foto

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti